You are here
Home > Box Office > Box Office USA: Godzilla vs. Kong primo per il terzo weekend di fila

Box Office USA: Godzilla vs. Kong primo per il terzo weekend di fila

Il film Warner Bros. ha ufficialmente superato gli incassi di Tenet sia in patria che a livello globale

Godzilla vs. Kong è rimasto in testa al box office nordamericano per il terzo weekend di fila, anche grazie allo slittamento di Mortal Kombat (altro titolo Warner/HBO Max) al prossimo weekend del 23 aprile. Il film di Adam Wingard ha raccolto altri 7,7 milioni di dollari in 3.001 sale, -44% rispetto allo scorso fine settimana.

Il totale domestico è ora di 80,5 milioni. All’estero il film ha raggiunto i 309,7 milioni, per un totale globale di 390,2. 177 di questi arrivano dalla Cina, dove Godzilla vs. Kong è ora il più grosso incasso del MonsterVerse di Legendary/Warner. Il film ha già strappato a Tenet il titolo di miglior incasso da inizio pandemia in patria, e ora è diventato il miglior incasso per un film di Hollywood a livello internazionale e globale. Ha inoltre superato l’incasso del precedente Godzilla II: King of the Monsters sia a livello internazionale che globale.

Il resto della Top 5 americana include al secondo posto l’action Universal Io sono nessuno e al terzo l’horror Sony The Unholy. Raya e l’ultimo drago di assesta al quarto posto e raggiunge i 37,6 milioni in Nord America. Tom & Jerry (Warner) è quinto con un totale, finora, di 42,5 milioni.

Nel 2021, Warner Bros. è stato finora lo studio con la più grossa fetta degli incassi (167 milioni), al primo posto con un suo film in otto weekend su sedici. Tre di questi hanno visto in testa Godzilla vs. Kong, che sarà per altre due settimane su HBO Max e poi andrà in esclusiva alle sale per un altro mese.

La California riapre

Buone notizie arrivano dal mercato californiano, a controbilanciare la brutta notizia della chiusura delle sale Arclight/Pacific (anche se è probabile che ci sarà una vendita e riapriranno). Quindici contee sono passate dalla zona rossa alla arancione, e questo consentirà ai cinema di aprire al 50% della capienza.

Godzilla vs. Conan

Nel frattempo, a livello internazionale Godzilla vs. Kong ha ceduto il primo posto a Detective Conan: The Scarlet Bullet. Il film d’animazione Toho è uscito in Giappone, Cina e un pugno di altri mercati, e si stima un debutto dei 35 ai 38 milioni di dollari, di cui circa 16,8 provengono dalla Cina.

One thought on “Box Office USA: Godzilla vs. Kong primo per il terzo weekend di fila

  1. Sarà prematuro parlare di risveglio verso la riapertura delle sale, ma molti elementi inducono ad essere più ottimisti in tal senso, pur restando tutti i dubbi riguardanti le riaperture in Italia, conoscendo la frammentazione dell’esercizio del nostro paese. Chiaro che senza una coesione che porti la situazione ad almeno 300/350 schermi, nessun distributore oserà mettere sul mercato film con qualche pretesa di incasso. Certo esistono i problemi dello streaming e questo vale per tutti i paesi, ma iniziare comunque sarà un segnale sulla volontà di riaprire. Soltanto a riaperture avvenute sarà poi possibile associarsi ad altri paesi per il ripristino di una certa e pregressa normalizzazione dei mercati. Ora occorre il coraggio di proporsi uniti in una data, altre voci dicono fine maggio, e tenerla ferma per dare la certezza alle distribuzioni che si intende farlo senza altre esitazioni.
    Gld

Comments are closed.

Top