You are here
Home > Cinema > Accordo concluso: Amazon acquista MGM per 8,45 miliardi di dollari

Accordo concluso: Amazon acquista MGM per 8,45 miliardi di dollari

L’accordo è concluso: il gigante dell’e-commerce ha acquistato lo storico studio di Bond e Rocky

È fatta: l’accordo tra Amazon e MGM è ufficiale. Il gigante dell’e-commerce ha acquisito lo storico studio hollywoodiano per 8,45 miliardi di dollari. Si tratta della seconda grossa fusione in pochi giorni, dopo quella che visto WarnerMedia passare sotto Discovery.

Nel comunicare l’avvenuta acquisizione, Amazon non ha commentato circa il destino – theatrical o streaming, su Prime Video – dei prossimi film MGM, tra cui l’atteso No Time to Die, ultimo Bond con Daniel Craig. In precedenza avevamo riportato che, non ufficialmente, l’intenzione era quella di rispettare gli accordi presi: i film MGM del 2021 sarebbero stati distribuiti da United Artists Releasing in USA e da Universal in Europa. Deadline conferma questo tramite una persona vicina alla compagnia: Amazon intende continuare a far uscire i film MGM al cinema e “non vede l’ora” che i film MGM più attesi arrivino nelle sale.

Preservare il retaggio MGM

Ufficialmente, la posizione della compagnia è la seguente:

Amazon contribuirà a preservare il retaggio e il catalogo di film MGM, e fornirà ai clienti un maggiore accesso a questi lavori esistenti. Attraverso questa acquisizione, Amazon darà a MGM il potere di continuare a fare quello che fa meglio: raccontare grandi storie.

Mike Hopkins, senior VP di Prime Video e Amazon Studios, ha aggiunto:

MGM ha un vasto catalogo con oltre 4.000 film – La parola ai giurati, Basic Instinct, Creed, James Bond, La rivincita delle bionde, Stregata dalla luna, Poltergeist, Toro scatento, Robocop, Rocky, Il silenzio degli innocenti, Stargate, Thelma & Louise, Tomb Raider, I magnifici sette, La pantera rosa, Il caso Thomas Crown e molte altre icone – oltre a 17.000 serie TV – tra cui Fargo, The Handmaid’s Tale e Vikings – che in tutto hanno vinto oltre 180 Oscar e 100 Emmy. Il vero valore finanziario dietro questo accordo e lo scrigno di tesori di contenuti nel catalogo che abbiamo intenzione di re-immaginare e sviluppare insieme alla talentuosa squadra di MGM.

Oggi si terrà l’annuale riunione degli azionisti di Amazon e di certo si parlerà dell’acquisizione di MGM. L’accordo dovrà prima essere approvato dalle autorità regolatorie.

Top