You are here
Home > Box Office > Box office USA: Godzilla vs. Kong non cede il primo posto

Box office USA: Godzilla vs. Kong non cede il primo posto

Il film Warner ha proseguito in testa la box office nordamericano, dove ha ormai superato il risultato di Tenet

UPDATE: dai nuovi dati, Godzilla vs. Kong ha superato le proiezioni e incassato 13,88 milioni di dollari nel weekend, per un totale di 70 milioni. A seguire l’articolo originale.

Godzilla vs. Kong prosegue in testa al box office americano e internazionale. Nel suo secondo weekend in Nord America ha aggiunto 13,3 milioni di dollari al totale, con un calo del 58% rispetto al primo weekend (quando aveva incassato 32,2 milioni). Attualmente il film Warner/Legendary ha raggiunto i 69,5 milioni di dollari in Nord America, ed è dunque già il maggiore incasso in patria da inizio pandemia (Tenet si era fermato a 57,9 milioni).

All’estero, il film ha aggiunto 24,1 milioni al suo totale nello scorso weekend. È stata la Cina a guidare la carica con 12,9 milioni nel weekend. Lì, Godzilla vs. Kong si è piazzato secondo dopo il film locale Sister. In totale, il film Warner ha raggiunto i 165,4 milioni di dollari in Cina. In tutto, finora ha incassato 288,3 milioni di dollari all’estero, per un totale globale di 357,8 milioni. Il totale internazionale in IMAX è invece di 26,9 milioni, il 9% dell’incasso. Presto supererà Tenet a livello globale (363,1) e all’estero (305,2).

Per quanto riguarda la classifica USA, al secondo posto troviamo Io sono nessuno, che aggiunge al bottino 2,65 milioni per un totale di 15,6. Raya e l’ultimo drago si assesta al quarto posto, con altri 2,14 milioni per un totale di 35,2.

Arriva Mortal Kombat

Nel frattempo, all’estero ha debuttato anche Mortal Kombat, altro titolo Warner (prodotto da New Line), e dunque previsto in contemponea su HBO Max (l’uscita USA è fissata per il 23 aprile). Il film ha debuttato in 17 mercati esteri, raccogliendo 10,7 milioni da 4596 schermi. In testa la Russia, con 6,1 milioni (+10% rispetto al debutto di Godzilla vs. Kong), che fanno di quello di Mortal Kombat il migliore esordio di un film di Hollywood in Russia da inizio pandemia.

Top