You are here
Home > Box Office > Box Office Italia > Taken 3 conquista il box office americano

Taken 3 conquista il box office americano

Il box office dello scorso weekend per quanto riguarda gli incassi americani si è segnalato soprattutto per l’esordio nelle sale di Taken 3 (Fox) che ha incassato 40,4 milioni di dollari in 3.594 cinema con una media di 11.241 dollari. Si tratta della seconda migliore apertura di sempre nel mese di gennaio dopo quella di…

Il box office dello scorso weekend per quanto riguarda gli incassi americani si è segnalato soprattutto per l’esordio nelle sale di Taken 3 (Fox) che ha incassato 40,4 milioni di dollari in 3.594 cinema con una media di 11.241 dollari. Si tratta della seconda migliore apertura di sempre nel mese di gennaio dopo quella di Poliziotto in prova che nel gennaio 2014 aveva incassato 41,5 milioni. Il terzo episodio della franchise d’azione interpretata da Liam Neeson incassa il 18% in meno del secondo capitolo (che esordì con 49 milioni di dollari). A livello internazionale ha incassato nei territori extra Usa complessivamente 51,4 milioni di dollari di cui 10,9 milioni in Gran Bretagna e 4,8 in Australia, ma il film deve ancora essere distribuito in molti mercati importanti.

Taken 3 - Foto del film 00

Al secondo posto nella classifica del box office americano troviamo Selma (Paramount) la cui uscita è stata allargata dopo la limited release delle scorse settimane: il film, distribuito in 2.149 cinema, ha incassato 11,2 milioni di dollari con una media di 5.140 dollari e un totale di 13,4 milioni. Terza posizione per il musical Disney Into the Woods che con 9,7 milioni incassati si porta ad un totale di quasi 105,3 milioni. Intanto nel mondo prosegue la strada de Lo Hobbit: la battaglia delle cinque armate: il film di Peter Jakson ha totalizzato “overseas” 545,3 milioni per un totale nel mondo di 782 milioni di dollari. Ma manca ancora la Cina all’appello, paese in cui l’ultimo capitolo della saga tolkeniana sarà distribuito tra due settimane. E da quel risultato, in un mercato che si preannuncia molto importante, dipenderà se il film riuscirà o meno a raggiungere quota 1 miliardo di dollari a livello globale.

(Dati: Boxofficemojo)

Top