Home > Box Office > CINQUANTA SFUMATURE DI ROSSO VICINO AI 7 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 12 FEBBRAIO 2018

CINQUANTA SFUMATURE DI ROSSO VICINO AI 7 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 12 FEBBRAIO 2018

Rimane nettamente primo Cinquanta sfumature di rosso, al secondo posto sale Ore 15:17 - Attacco al treno, terzo The Post...

Un botteghino decisamente positivo ieri, cosa inattesa considerando il calo avvenuto nel weekend. In effetti, ieri l’incasso è stato di 1.596.035 euro, mentre lunedì 13 febbraio 2017 era di 1.288.044 euro, con un ottimo +23,9%. In testa c’era sempre Cinquanta sfumature di nero grazie a 813.674 euro, mentre ieri Cinquanta sfumature di rosso ha ottenuto 902.179 euro e una media (sempre altissima) di 1.450 euro. Insomma, per la prima volta questo nuovo episodio fa meglio del precedente e non di poco. In totale, 50 sfumature di rosso è arrivato a 6.832.420 euro.

In seconda posizione, sale Ore 15:17 – Attacco al treno, che ottiene 114.515 euro e una media di 316 (la seconda migliore della top ten), per un totale di 1.325.095 euro. Dopo giornate in cui era lontanissimo dai dati di Sully, ieri il confronto è stato molto più equilibrato, visto che quel film nel suo primo lunedì aveva conquistato 149.736 euro.

Terzo è The Post con 95.809 euro e una media di 244, che lo portano a un risultato complessivo finora di 4.354.452 euro. Lincoln, nel suo secondo lunedì, aveva conquistato 88.208 euro, quindi dopo una settimana inferiore a quel predecessore di Spielberg, The Post ieri ha fatto meglio.

Interessante la tenuta di Maze Runner – La rivelazione, che perde solo il 5% rispetto a lunedì scorso, e ottiene altri 73.780 euro con una media di 307 (la terza in top ten), per un totale di 2.136.857 euro. Quinto è Sono tornato, che conquista altri 53.385 euro e arriva alle soglie dei due milioni, con 1.994.403 euro. Dietro, tiene insolitamente bene per un cartone in un feriale I primitivi, sesto con 48.584 euro, per un totale di 438.308 euro.

1 – CINQUANTA SFUMATURE DI ROSSO: 902.179 euro (135.092 spettatori) 622/1.450 – Tot. 6.832.420

2 – ORE 15:17 – ATTACCO AL TRENO: 114.515 euro (19.602 spettatori) 362/316 – Tot. 1.325.095

3 – THE POST: 95.809 euro (16.971 spettatori) 392/244 – Tot. 4.354.452

4 – MAZE RUNNER – LA RIVELAZIONE: 73.780 euro (11.957 spettatori) 240/307 – Tot. 2.136.857

5 – SONO TORNATO: 53.385 euro (9.059 spettatori) 261/205 – Tot. 1.994.403

6 – I PRIMITIVI: 48.584 euro (8.831 spettatori) 246/197 – Tot. 438.308

7 – L’UOMO SUL TRENO – THE COMMUTER: 37.125 euro (6.410 spettatori) 166/224 – Tot. 2.880.772

8 – CHIAMAMI COL TUO NOME: 27.014 euro (4.480 spettatori) 112/241 – Tot. 2.238.892

9 – L’ULTIMA DISCESA: 26.514 euro (4.090 spettatori) 121/219 – Tot. 206.483

10 – BIGFOOT JUNIOR: 22.619 euro (3.988 spettatori) 122/185 – Tot. 1.243.568

Lunedì 12 febbraio: 1.596.035 euro (258.948 spettatori)

Lunedì 5 febbraio: 730.174 euro (+119%) (136.025 spettatori)

Lunedì 13 febbraio 2017: 1.288.044 euro (+23,9%) (#1 Cinquanta sfumature di nero: 813.674 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top