La Germania fa marcia indietro sulla riduzione del sostegno alla produzione

Marcia indietro della Germania per quanto riguarda la riduzione dei sostegni alla produzione cinematografica. Ad aprile di quest’anno il ministro tedesco alle finanze Wolfgang Schäuble aveva infatti proposto un taglio al German Federal Film Fund (DFFF), il fondo nato nel 2007 che si occupa del sostegno alla produzione. Il fondo era stato portato nel 2013 da 60 milioni di euro annuali a 70 milioni, e l’estensione avrebbe dovuto durare fino al 2015.

DFFF-logo-cmyk

Leggi tutto

#BoxOfficeItalia – Sabato 20 Dicembre: #1LO HOBBIT: LA BATTAGLIA DELLE CINQUE ARMATE (1 milione di euro)

Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate - Le immagini ufficiali - Foto 3

1 – LO HOBBIT: LA BATTAGLIA DELLE CINQUE ARMATE: 1.091.182 euro (137.292 spettatori) 516 schermi/2.115 media– Tot. 3.206.651 (4gg)*
2  – IL RICCO, IL POVERO E IL MAGGIORDOMO: 546.977 (78.353) 433/1.263 – Tot. 3.849.632
3 – BIG HERO 6: 360.488 (53.248) 410/879 – Tot. 676.442 (3gg)*
4 – L’AMORE BUGIARDO – GONE GIRL: 320.151 (45.542) 259/1.236 –530.637 (3gg)*
5 – UN NATALE STUPEFACENTE: 277.717 (40.446) 402/691 – 434.306(3gg)*
6 – IL RAGAZZO INVISIBILE: 223.585 (33.222) 320/699 – Tot. 354.556 (3gg)*
7 - MA TU DI CHE SEGNO 6?: 164.702 (23.601) 253/651 – Tot. 1.636.120
8 – JIMMY’S HALL: 59.773 (9.254) 71/842 – Tot. 91.659 (3gg)*

13- ST VINCENT: 28.522 (4.090) 96/297 – Tot. 47.077 (3gg)*

 

Sabato 20 Dicembre 2014: 3.340.985 euro – 467.877 spettatori

Sabato 13 Dicembre 2014: 3.215.379 euro (4%) –  472.786 spettatori

Sabato 21 Dicembre 2013: 3.907.616euro (-14.50%) #1 COLPI DI FORTUNA (762.052 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione BoxOffice di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Tiziano Solmi nuovo presidente Anec Tre Venezie

Tiziano Solmi  è il nuovo presidente ANEC delle Tre Venezie per il triennio 2014-2017. Solmi che ricopriva in precedenza l’incarico di vicepresidente è stato eletto lo scorso 19 dicembre dalla’Assemblea Generale dei Soci, riunitasi a Padova  che ha provve­duto al rinnovo delle cariche sociali.

tiziano solmi

Leggi tutto

#BoxOfficeItalia – Venerdì 19 Dicembre: #1LO HOBBIT: LA BATTAGLIA DELLE CINQUE ARMATE (642.258 euro)

Lo Hobbit La Battaglia delle Cinque Armate Martin Freeman foto dal film 1

1 – LO HOBBIT: LA BATTAGLIA DELLE CINQUE ARMATE: 642.258 euro (84.672 spettatori) 524 schermi/1.226 media– Tot. 2.093.075 (3gg)*
2  – IL RICCO, IL POVERO E IL MAGGIORDOMO: 209.188 (33.233) 410/510 – Tot. 3.296.743
3 – L’AMORE BUGIARDO – GONE GIRL: 129.735 (19.694) 271/479 – 207.391 (2gg)*
4 – BIG HERO 6: 124.542 (20.007) 364/342 – Tot. 202.461 (2gg)*
5 – UN NATALE STUPEFACENTE: 93.480 (14.555) 401/223 – 151.334 (2gg)*
6 – IL RAGAZZO INVISIBILE: 74.106 (12.078) 329/225 – Tot. 127.624 (2gg)*
7 - MA TU DI CHE SEGNO 6?: 63.669 (10.761) 239/266 – Tot. 1.467.560

9 – JIMMY’S HALL: 20.168 (3.489) 71/284 – Tot. 31.613 (2gg)*

13- ST VINCENT: 10.566 (1.695) 98/108 – Tot. 18.041 (2gg)*

 

Venerdì 19 dicembre 2014: 1.513.681 euro – 228.711 spettatori

Venerdì 12 dicembre 2014: 1.121.586 euro (35%) – 187.480 spettatori

Venerdì 20 dicembre 2013: 1.552.425 euro (-2,50%) #1 LO HOBBIT: LA DESOLAZIONE DI SMAUG (344mila euro euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione BoxOffice di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Oscar al miglior film straniero, i nove titoli nella shortlist (non c’è Virzì)

L’Academy of Motion Pictures Arts And Sciences ha reso nata la shortlist di 9 titoli che potranno concorrere ad entrare nella cinquina dei nominati alla prossima edizione degli Oscar nella categoria del miglior film straniero. La cinquina dei finalisti sarà annunciata il prossimo 15 gennaio, mentre la cerimonia di premiazione si terrà il 22 febbraio a Los Angeles presso il Dolby Theatre  Hollywood & Highland Center di Hollywood. Sono 83 i paesi che hanno presentato la propria candidatura. Tra i nove scelti nella prima selezione non figura il candidato italiano, Il capitale umano di Paolo Virzì.

Ida Agata Trzebuchowska Foto Dal Film 2

Leggi tutto

Film Commission: BLS conferma nel 2015 il Fondo da 5 milioni di euro

Per il 2015 è stata riconfermata alla BLS – Film Fund & Commission dell’Alto Adige la gestione di un Fondo di 5 milioni di Euro, messo a disposizione dalla Provincia Autonoma di Bolzano e finalizzato al sostegno delle produzioni cinematografiche e televisive realizzate totalmente o in parte sul territorio provinciale. Le scadenze per richiedere il contributo per tutti i tipi di finanziamento saranno 3: 28 gennaio 2015, 6 maggio 2015 e 23 settembre 2015. Per usufruire del finanziamento della BLS è necessario che le produzioni reinvestano sul territorio almeno il 150% del contributo ricevuto, che può essere richiesto come finanziamento per la produzione o per la pre-produzione.

BLS_logo_inkl_Schutzzone_4C_STANDARD Leggi tutto

22 milioni di italiani non usano Internet, I dati ISTAT del 2014

L’analfabetizzazione informatica e lo scarso accesso delel famiglie italiane a Internet sono tra gli argomenti principali addotti al mancato sbarco nel nostro paese dei servizi online di Video on Demand e Streaming legale che vanno per la maggione all’estero, come Netflix e Amazon Prime. L’ISTAT ha pubblicato il proprio rapporto ’I cittadini e le nuove tecnologie’ relativo all’anno che si sta per concludere. Nel 2014 aumenta rispetto all’anno precedente la quota di famiglie che dispongono di un accesso ad Internet da casa e di una connessione a banda larga (rispettivamente dal 60,7% al 64% e dal 59,7% al 62,7%). Le famiglie con almeno un minorenne sono le più attrezzate tecnologicamente: l’87,1% possiede un personal computer, l’89% ha accesso ad Internet da casa. All’estremo opposto si collocano le famiglie di soli anziani ultrasessantacinquenni: appena il 17,8% di esse possiede il personal computer e soltanto il 16,3% dispone di una connessione per navigare su Internet. Il dato che più balza all’occhio, tuttavia è che sono 21 milioni 994 mila le persone di 6 anni e più che nel 2014 non utilizzano Internet (38,3% della popolazione residente in Italia). Le quote maggiori di non utenti si concentrano nelle fasce di età più anziane e di uscita dal mondo del lavoro: la percentuale di non utenti tra i 65-74 anni è del 74,8% e sale al 93,4% tra gli over settantacinquenni. Alte anche le quote di non utenti tra i giovanissimi (1 milione 518 mila tra i 6-10 anni) che, seppure definiti “nativi digitali ”, per più del 50% non utilizzano la rete.

Schermata 2014-12-19 alle 11.36.31

Leggi tutto

Ferrero confermato presidente dell’ANEC Lazio

Giorgio Ferrero continuerà a guidare l’ANEC Lazio anche per il prossimo triennio: 2014- 2017. L’Assemblea generale dei Soci riunitasi ieri lo ha rieletto presidente dell’associazione. «Nella sua relazione – recita una nota dell’ANEC  -  Ferrero ha sottolineato i positivi risultati a cui si è giunti dopo il biennio della sua presidenza, nei quali si è cercato di riportare in Anec Lazio un clima di ricompattamento e di rinnovata fiducia nei confronti delle potenzialità dell’Associazione e della sua capacità di dialogare proficuamente con le istituzioni». Tra gli obiettivi più importanti conseguiti emergono, infatti, i 2 bandi pubblici istituiti dalla Regione Lazio che, attraverso un sostegno economico pari a 4,5 milioni di euro, hanno permesso di completare il processo di digitalizzazione delle sale del Lazio. «Tra gli obiettivi futuri, oltre a perseverare in queste linee d’azione per rilanciare il ruolo dell’Anec Lazio, la Presidenza e il Consiglio Direttivo intendono lavorare con impegno e vigore per la crescita e lo sviluppo del settore, e per la tutela delle imprese di esercizio associate».

Ferrero Giorgio

Leggi tutto

#BoxOfficeItalia – Giovedì 18 Dicembre: #1LO HOBBIT: LA BATTAGLIA DELLE CINQUE ARMATE (526.832 euro)

Lo Hobbit La Battaglia delle Cinque Armate Richard Armitage foto dal film 1

1 – LO HOBBIT: LA BATTAGLIA DELLE CINQUE ARMATE: 526.832 euro (70.716 spettatori) 542 schermi/972 media– Tot. 1.429.302 (2gg)*
2  – IL RICCO, IL POVERO E IL MAGGIORDOMO: 129.613 (21.948) 402/322 – Tot. 3.081.433
3 – BIG HERO 6: 76.891 (13.219) 357/215 – Tot. 76.891 (1gg)*

4 – L’AMORE BUGIARDO – GONE GIRL: 74.716 (11.993) 268/279 – 74.716 (1gg)*
5 – UN NATALE STUPEFACENTE: 57.119 (9.390) 383/149 - 57.119 (1gg)*
6 – IL RAGAZZO INVISIBILE: 50.759 (8.401) 325/156 – Tot. 52.693 (1gg)*
7 - MA TU DI CHE SEGNO 6?: 47.187 (8.637) 247/191 – Tot. 1.398.068

10- JIMMY’S HALL: 11.296 (2.038) 65/174 – Tot. 11.296 (1gg)*

13- ST VINCENT: 7.254 (1.293) 97/75 – Tot. 7.254 (1gg)*

 

Giovedì 18 Dicembre 2014: 1.086.962 euro – 169.998 spettatori

Giovedì 11 Dicembre 2014: 637.253 euro (+71%) – 114.902 spettatori

Giovedì 19 Dicembre 2013: 1.011.936 euro (7,41%) #1 LO HOBBIT: LA DESOLAZIONE DI SMAUG (256.461 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione BoxOffice di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Sony cancella The Interview: non uscirà in sala e nemmeno sulle altre piattaforme

Sony ha definitivamente cancellato l’uscita nei cinema americani, prevista per il 25 dicembre, di The Interview la commedia in in cui James Franco e Seth Rogen ideano un piano per assassinare Kim Jong-Un, il leader nordcoreano e causa principale dell’attacco informatico subito dalla major nelle scorse settimane e che ne ha paralizzato l’attività. E mentre il Dipartimento di Giustizia americano sta per annunciare ufficialmente l’effettiva reponsabilità del Governo Nordcoreano nella vicenda, sembra sfumata ogni possibilità che il film approdi nelle sale.

the interview

Leggi tutto