UCI lancia per Natale la Christmas Box

Il circuito di sale UCI Cinemas ha ideato per questo Natale una nuova iniziativa promozionale destinata a fidelizzare il suo pubblico. Dal 27 novembre 2014 al 6 gennaio 2015 presso le casse del circuito sarà infatti disponibile la Christmas Box, il cofanetto natalizio contenente una tessera prepagata UCI che dà diritto al possessore di usufruire di ingressi per le proiezioni di film in 2D, e tre pop corn in omaggio. Gli ingressi delle tessere prepagate sono a prezzo scontato rispetto alle normali tariffe applicate dalle singole multisale.

5 ingressi Leggi tutto

La NATO su Netflix: un castello di carte

In un articolo su Pro.Boxoffice.Com  a firma di Patrick Corcoran, Vice President & Chief Communications Officer della NATO, l’associazione americana degli esercenti cinematografici si esprime in merito a Netflix e a alle uscite simultanee rispetto alla sala cinematografica. L’articolo  – intitolato Netflix and the Myth of Innovation: Simultaneous Release Is a House of Cards (Netflix e il mito dell’innovazione: le uscite simultanee sono un “castello di carte”, in riferimento al titolo della serie tv House of Cards) – prende il via dalla decisione di Netflix, operatore leader nelle distribuzione streaming, di distribuire day and date il  sequel de la tigre e il dragone, sia VOD che sugli schermi IMAX. Decisione contestata fortemente dal mondo dell’esercizio, mentre il responsabile dei contenuti di Netflix Ted Sarandos continua a parlare di “vecchi modelli di distribuzione”.

netflix online

Leggi tutto

Europa vs. Google: atteso il voto del Parlamento UE

Net neutrality, privacy, pirateria, diritto all’oblio, Big Data: per quanto sia nato senza briglie e difficile da imbrigliare se non con pratiche illiberali degne di una dittatura di Stato, è difficile negare come la crescente rilevanza del web quale canale di comunicazione e distribuzione di contenuti e servizi comporti una sfida per i sistemi di regolamentazione tradizionali. Sono ormai cinque anni che la Commissione Europea indaga sulla possibilità che il ruolo preponderante di Google nella navigazione online configuri un abuso di posizione dominate e sulle eventuali misure da adottare per impedire un monopolio in contrasto con le norme comunitarie in materia di concorrenza. La portata e la complessità della questione è evidente, ma ora un’accelerazione del processo decisionale potrebbe essere determinata dal Parlamento UE, che voterà domani una mozione per chiedere lo scorporo del motore di ricerca dagli altri servizi offerti dal colosso di Mountain View, così come da tutti i soggetti operanti nello stesso settore in Europa.

google-fiber-austin

Leggi tutto

Nuova partnership strategica per i Maker Studios

Proprio in prossimità delle feste Natalizie, nuova partnerhip strategica per i Maker Studios, il network multicanale di YouTube, produttore e distributori di contenuti video, acquistato da Disney qualche mese fa. I Maker Studios hanno infatti stretto un accordo con cinque popolari canali YouTube di recensioni di giocattoli: DisneyCarToys, HobbyKidsTV, TheEngineeringFamily, ToysReviewToys e AllToyCollector, fra i 40 canali più importanti al mondo (DisneyCarToys è il secondo a livello globale con più di 1,1 milioni di iscritti). Insieme attraggono oltre 300 milioni di visite al mese per i loro video.

Disney Maker Studios

Leggi tutto

CinemaCon 2015, le date: 20-23 aprile

Il 2015 si preannuncia come un anno molto importante dal punto di vista cinematografico e ci si aspettano risultati record al box office, soprattutto perché le major hanno in serbo una serie di titoli sulla carta molto forti (tra gli altri ritorneranno gli Avengers, James Bond, Terminator e i Fantastici Quattro, oltre a Star Wars, Jurassic World e a ben due titoli Pixar). L’occasione per presentare il proprio prodotto agli esercenti americani (e non solo) sarà il CinemaCon di Las Vegas, l’annuale e ufficiale convention organizzata dalla NATO (National Association of Theatre Owners) che si terrà l’anno prossimo dal 20 al 23 aprile presso il Caesars Palas di Las Vegas per la quinta edizione (è nata nel 2011).

CinemaCon Leggi tutto

Star Wars 7 spinge gli studi inglesi di Pinewood

Mentre il Ministro italiano per i Beni Culturali Dario Franceschini plaude al ritorno a Cinecittà di molte produzioni straniere e internazionali gli studi inglesi di Pinewood Shepperton riportano i risultati del primo semestre fiscale dell’anno (con termine al 30 di settembre): ricavi pari a 6 milioni di dollari (3,8 milioni di sterline) +11,8% rispetto allo stesso periodo del 2013 e fatturato a 60,4 milioni di dollari (38,5 milioni di sterline ) +6,4% rispetto al 2013. Un traguardo raggiunto grazie a importanti film che hanno deciso di girare negli enormi studi britannici, dotati di 34 teatri e che negli ultimi 75 anni hanno ospitato oltre 2.000 film. Tra questi soprattutto Star Wars: The Force Awakens il settimo episodio della saga di Guerre Stellari, le cui riprese sono da poco terminate.

gallery-pinewoodentranceday_small

Leggi tutto

A Sorrento 2014 occhi puntati sulla multiprogrammazione

Ormai mancano pochi giorni all’apertura delle 37ma edizione delle Giornate Professionali di Cinema, che si svolgeranno a Sorrento dall’1 al 4 dicembre. L’appuntamento riservato agli operatori del settore cinematografico, organizzato da ANEC, ANEM e ANICA, avrà al centro il tema della multiprogrammazione. Proprio la multiprogrammazione delle sale, infatti, sarà il tema del seminario di quest’anno. Si tratta, spiega Luigi Cuciniello, neo presidente dell’ANEC di un «sistema fondamentale  per rendere più flessibile l’offerta cinematografica della propria struttura, in particolare monosala e bisala, e più appetibile per il pubblico, attraverso una scelta articolata di film non solo nei diversi orari della giornata, ma anche con proposte diversificate per ogni giorno della settimana».

sala2

Leggi tutto

Amazon, nel 2015 un nuovo servizio VOD gratuito?

La notizia, dopo alcune indiscrezioni nei mesi scorsi, giunge dal New York Post: Amazon starebbe per lanciare nelgi Stati Uniti, nel 2015, un nuovo servizio VOD, separato dal servizio Prime Instant Video (che attualmente costa 99 dollari all’anno). La nuova offerta dovrebbe essere gratuita o comunque proposta a un prezzo molto ridotto e, soprattutto, dovebbe basarsi sull’inclusione di annunci pubblicitari. Una mossa che permetterebbe a Amazon, secondo alcuni analisti di sferrare una seria sfida a Netflix e Hulu.

Amazon Prime Instant video on demand Leggi tutto

I film più scaricati da iTunes: la Top 10 del 25 novembre

1testata (3)

In prima posizione della classifica dei film più scaricati dall’Apple store italiano troviamo oggi Transformers 4: L’era dell’estinzione, ovvero il più grande successo del 2014 dato che ad oggi è l’unico film ad aver abbattuto il muro del miliardo di incassi nel mondo in quest’anno solare. In fondo alla Top 10 troviamo invece lo sci-fi diretto da Doug Liman e ispirato alla light novel di Hiroshi Sakurazaka (All you need is kill) con protagonista assoluto Tom Cruise Edge of Tomorrow – Senza domani; nel mezzo, la fiaba live-action targata Disney Maleficent e molte new-entry come la commedia Chef: la ricetta perfetta, l’action Parker, il biopic Grace di Monaco, il musical diretto da Clint Eastwood Jersey Boys. Di seguito i 10 titoli più acquistati in digital download sulla piattaforma dell’iTunes store in Italia di oggi 25 novembre. Leggi tutto

Redbox: prezzi più alti e videogame, la nuova strategia dell’home video USA

Da 1,20 a 1,50 dollari a notte per il noleggio dei DVD, mentreBlu-ray e videogame saliranno rispettivamente a 2 e 3 dollari. A partire da dicembre i consumatori americani ancora affezionati al videonoleggio dovranno cominciare a fare meglio i conti quando si accingeranno a prelevare film e giochi dai popolari distributori automatici di Redbox, famosi per i loro prezzi altamente concorrenziali che permettono di godere delle ultime uscite in home video pagando anche meno del video on demand online. Nonostante il costo per disco sia ancora contenuto, l’incremento stabilito per il costo di noleggio è nell’ordine del 25% ed è il primo per quanto riguarda il comparto game e alta definizione, per i film invece c’era già stato uno storico aumento nel 2011 rispetto a quel “1 dollaro a notte” che ha aiutato il successo e la diffusione dei tipici chioschi rossi su tutto il territorio statunitense, in particolare nelle location della grande distribuzione.

redbox_main_610x296

Leggi tutto