You are here
Home > Cinema > Digitale > PowerTicket: presentata a Ciné 2021 la app che interagisce con lo spettatore attraverso il biglietto cinematografico

PowerTicket: presentata a Ciné 2021 la app che interagisce con lo spettatore attraverso il biglietto cinematografico

PowerTicket permette di fotografare il codice univoco presente sui biglietti cinematografici per sbloccare contenuti e offerte

Un progetto nato nei “mesi bui” del lockdown e della pandemia, che intende instaurare un nuovo tipo di rapporto con gli spettatori cinematografici. Si tratta di PowerTicket, una nuova app (disponibile per Android e iOs) nata grazie all’expertise di un pool di realtà già da molti anni attive nell’industria dell’entertainment: la social & media agency Brad&K Productions (del cui gruppo fa parte Cineguru), l’agenzia di comunicazione e organizzazione eventi Blu&Blu Network, il sito leader nell’informazione cinematografica Coming Soon, l’agenzia di promozione e ufficio stampa Echo, e la software house Evolove Company in collaborazione con Crea Informatica e 18Months, che gestiscono la quasi totalità delle biglietterie dei cinema.

PowerTicket, presentata questa mattina nella terza giornata di Ciné 2021, è “la prima applicazione pensata per interagire con lo spettatore cinematografico” e funziona in maniera molto semplice: permette di fotografare il codice univoco presente sui biglietti cinematografici e ricevere così notifiche push, o accedere a vantaggi e contenuti multimediali esclusivi, come trailer e immagini dei film, ma anche inviti e codici sconto riscattabili in store fisici o digitali, o negli stessi cinema, direttamente sul proprio smartphone. Iniziative di marketing, insomma, mirate allo spettatore.

Tutto questo in base alle proprie preferenze e ai film visti. Oltre a questo, la app rileva anche la frequenza d’acquisto, le sale scelte più spesso e le preferenze dell’utente su giorni e orari degli spettacoli.

Il vantaggio per gli esercenti, come spiega Marco D’Ottavio di Coming Soon, è poter “salire a bordo di un progetto già sviluppato, senza costi di startup da sostenere”. Anzi, con la “possibilità di vedersi rimborsato un importo per ogni codice univoco scansionato dallo spettatore”. Inoltre ci sono “zero costi di gestione, anzi l’opportunità di fidelizzare la clientela”, perché PowerTicket permette “l’invio di stimoli all’interazione e al ritorno nella sala, attraverso promozioni e l’invio di informazioni allo spettatore”.

Tra i primi partner saliti a bordo c’è Old Wild West, la catena di Burger & Steak House leader nel nostro Paese che conta centinaia di ristoranti vicini ai cinema di tutta Italia. Attraverso una notifica ricevuta sulla app sarà possibile ottenere uno sconto del 10% fino a fine agosto. Coin invece riconosce un 10% di sconto sugli acquisti effettuati sulla nuova e-boutique appena lanciata.

Altre partnership sono in arrivo, ad esempio con Panini, Mirabilandia, l’Acquario di Genova e Costa Crociere.

Top