Home > Distribuzione > La classifica dei distributori

La classifica dei distributori

Mentre Walt Disney supera i 100 milioni di euro, buon mese di luglio per Warner grazie a Spider-Man: Far From Home e Annabelle 3...

Come abbiamo già scritto, è stato un ottimo mese di luglio, con una distribuzione in particolare grande protagonista di questo periodo. Iniziamo dai dati della classifica stagionale (quindi, dal primo dicembre 2018), che potete vedere in questa infografica (qui la versione interattiva):

In un panorama in cui è cambiato poco a livello di posizioni, chi ha avuto l’impatto maggiore è stata decisamente Warner. Infatti, dei 27,2 milioni totali che il botteghino ha incassato a luglio, ben 15,4 milioni (più della metà, quindi) sono stati conquistati da questa società, grazie soprattutto a Spider-Man: Far From Home (10,3 milioni) e Annabelle 3 (3,3 milioni). Molto staccata la società in seconda posizione, Walt Disney, che a luglio ha portato a casa 4,6 milioni, in larga parte dovuti ai dati di Toy Story 4 (3,6 milioni).

Ma come facilmente visibile dall’infografica, Walt Disney continua a dominare la classifica e ha superato a luglio i 100 milioni totali. Negli ultimi dieci anni, anche se sono state diverse le società a oltrepassare questa soglia in un anno, solo in tre occasioni i 100 milioni sono stati superati più rapidamente. In tutti i casi, a riuscirci è stata Medusa, nel 2015-2016 l’11 giugno (con Quo vado? e Perfetti sconosciuti grandi protagonisti), nel 2011-2012 il 25 aprile (grazie a titoli come Benvenuti al nord, Quasi amici, Immaturi – Il viaggio e Finalmente la felicità) e nel 2010-2011 era stato addirittura il 17 febbraio (per merito soprattutto di Che bella giornata, La banda dei babbi Natale e Immaturi). Nell’ultima occasione Medusa aveva ottenuto anche il miglior risultato totale di questi ultimi dieci anni, chiudendo la stagione 2010-2011 con 161.484.478 euro. Anche se probabilmente questo record di Medusa non verrà battuto, Disney sta facendo segnare un risultato storico. A questo punto, viste anche le ultime uscite importanti che avrà Walt Disney quest’anno (Il re leone, Maleficent 2 e Frozen 2, anche se quest’ultimo inciderà solo nel primo weekend su questa classifica, visto che esce il 27 novembre) ci è sembrato utile fare un’infografica che mette a confronto l’andamento delle due società mese per mese (qui l’interattiva) e che ovviamente aggiorneremo nei prossimi mesi:

Tornando ai conti totali, tra le società in ‘movimento’ a luglio, da notare come abbia guadagnato una posizione Universal, grazie ai 495.241 euro di Pets 2 – Vita da animali. Sale invece di due posizioni M2, grazie ai risultati di Escape Plan 3 (179.749 euro) e Rapina a Stoccolma (134.528 euro).

Se andiamo a vedere come era la situazione un anno fa (1 dicembre 2017 – 31 luglio 2018), in vetta c’era un testa a testa tra Walt Disney (60,5 milioni) e Universal (59,7 milioni), con altre tre società sopra i 50 milioni (20th Century Fox con 52,8 milioni; 01 Distribution e Warner, entrambe con 50,8 milioni). In questa stagione, Walt Disney e Warner incassano decisamente di più, ma sono anche le uniche due società sopra i 50 milioni.

Anche in questa occasione, è utile ricordare i risultati complessivi di Walt Disney e 20th Century Fox. Assieme, hanno conquistato 144.247.018 euro, con una quota complessiva del 34,91%, quindi in calo rispetto al 36,1% che avevamo rilevato il mese scorso.

E parliamo invece del solo 2019, come potete vedere in questa infografica (qui l’interattiva):

Qui la (non) notizia è il fatto che non ci sia stato nessun cambiamento a livello di posizioni. Ovviamente, anche in questo caso Warner sfrutta i dati di luglio per migliorare i suoi risultati. Ma ad agosto, cosa dobbiamo aspettarci? Beh, semplice. Universal approfitterà dei dati di Fast & Furious – Hobbs & Shaw (in uscita mercoledì con delle anteprime). Ma, soprattutto, siamo nel mese di uscita de Il re leone, che anche se vedrà i suoi incassi divisi tra agosto e settembre, sicuramente fornirà un contributo notevole a Walt Disney…

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top