Home > Box Office > A STAR IS BORN SEMPRE PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 18 OTTOBRE 2018

A STAR IS BORN SEMPRE PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 18 OTTOBRE 2018

Podio di testa formato da A Star Is Born, dal debutto di Soldado e Venom. Ottime medie per gli esordi Pupazzi senza gloria e The Children Act - Il verdetto...

Botteghino in forte calo, ma non è certo una sorpresa. In effetti, ieri l’incasso generale è stato di 706.517 euro, mentre giovedì 19 ottobre 2017 era stato di 1.600.347 euro con una flessione pesantissima del 55,8% (ed è inutile sperare in grossi miglioramenti durante il weekend, visto anche che farà generalmente bel tempo). Ovviamente, in larghissima parte questa differenza dipende dal primo in classifica l’anno scorso, ossia l’esordio di It con 1.175.812 euro. Ieri sempre primo A Star is Born, che ottiene altri 144.461 euro e una media di 298, con una flessione di solo il 38% rispetto allo scorso giovedì e un totale finora di 2.528.460 euro.

E veniamo alla prima delle nuove uscite, Soldado, diretto da Stefano Sollima. Il film ha ottenuto 85.082 euro e una media di 244 in 349 copie, facendo decisamente meglio del film precedente, Sicario, diretto da Denis Villeneuve, che aveva aperto con 53.360 euro il 24 settembre 2015, ottenendo poi 423.149 euro nel weekend e un totale di 932.533 euro in tutta la sua corsa. Vedremo come si evolverà questo capitolo nei prossimi giorni.

Passa quindi in terza posizione Venom, che ottiene ieri 81.067 euro e una media di 262, con una flessione del 62% e un totale di 6.875.611 euro. Nel suo terzo giovedì, Spider-Man: Homecoming aveva conquistato 140.767 euro.

Ottime medie per altri due esordi. Pupazzi senza gloria è quarto con 79.174 euro e 402 di media (la seconda della top ten) in 197 copie, mentre The Children Act – Il verdetto è sesto con 36.036 euro e 305 di media in 118 sale. E anche il settimo posto di Piccoli brividi 2: I fantasmi di Halloween è promettente, visto quanto aumentano questi titoli sabato e domenica. Ieri ha incassato 26.051 euro e una media di 99 in 264 schermi.

Non convincono invece gli altri esordi. Nessuno come noi è ottavo con 24.604 euro e una media di 104 in 236 sale. Searching è decimo con 17.922 euro e una media di 100 in 179 copie. L’ape Maia – Le olimpiadi di miele è quindicesimo con 8.064 euro e una media di 47 in 170 schermi. Un precedente film sullo stesso personaggio, L’ape maia, era uscito il 18 settembre 2014 ottenendo 25.122 euro il primo giorno e 361.477 nel weekend, chiudendo poi a 971.609 euro complessivi la sua avventura. Le ereditiere è diciannovesimo con 3.762 euro e 111 di media in 34 sale. Il viaggio di Adele 31esimo con 1.774 euro e una media di 44 in 40 copie.

Per il resto, Johnny English è quinto con 41.813 euro e una media di 146, con una flessione del 50% rispetto allo scorso giovedì e un totale finora di 1.154.193 euro. Arrivato alla seconda settimana, può vantare ancora la migliore media copia (484 euro) La fuitina sbagliata, nono con 23.708 euro e una media di 484 euro, per un totale finora di 470.748 euro.

1 – A STAR IS BORN: 144.461 euro (22.279 spettatori) 484 sale/298 media – Tot. 2.528.460

2 – SOLDADO: 85.082 euro (13.502 spettatori) 349/244 – Tot. 85.082* (1GG)

3 – VENOM: 81.067 euro (12.818 spettatori) 310/262 – Tot. 6.875.611

4 – PUPAZZI SENZA GLORIA: 79.174 euro (11.861 spettatori) 197/402 – Tot. 79.174* (1GG)

5 – JOHNNY ENGLISH COLPISCE ANCORA: 41.813 euro (6.829 spettatori) 287/146 – Tot. 1.154.193

6 – THE CHILDREN ACT – IL VERDETTO: 36.036 euro (6.294 spettatori) 118/305 – Tot. 38.849* (1GG)

7 – PICCOLI BRIVIDI 2: I FANTASMI DI HALLOWEEN: 26.051 euro (4.595 spettatori) 264/99 – Tot. 26.051* (1GG)

8 – NESSUNO COME NOI: 24.604 euro (4.016 spettatori) 236/104 – Tot. 24.604* (1GG)

9 – LA FUITINA SBAGLIATA: 23.708 euro (4.569 spettatori) 49/484 – Tot. 470.748

10 – SEARCHING: 17.922 euro (2.782 spettatori) 179/100 – Tot. 17.922* (1GG)

Giovedì 18 ottobre: 706.517 euro (118.994 spettatori)

Giovedì 11 ottobre: 905.326 euro (-22%) (145.979 spettatori)

Giovedì 19 ottobre 2017: 1.600.347 euro (-55,8%) (#1 It: 1.175.812 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top