Home > Cinema > Digitale > Advertising digitale: in Europa vale 36.2 miliardi, più della tv

Advertising digitale: in Europa vale 36.2 miliardi, più della tv

Secondo i dati IAB Europe e IHS nel 2015 la raccolta online ha battuto quella televisiva per circa 3 miliardi di euro, mettendo a segno crescite a due cifre in tutto il continente.

L’online in Europa batte la televisione. Lo dicono i dati annuali della ricerca AdEx Benchmark condotta Iab Europe, secondo cui gli investimenti pubblicitari digital del 2015 avrebbero raggiunto i 36,2 miliardi di euro contro i 33,3 della raccolta del piccolo schermo, con un incremento netto che è stato di ben 30 miliardi negli ultimi 10 anni. Tutti i mercati considerati hanno inoltre mostrato incrementi estremamente positivi tra il 2014 e il 2015: 20 dei Paesi analizzati hanno messo a segno una crescita del 30% o più, nove altri Paesi del 20% e solo uno del 10%.

Il maggior incremento si è registrato nel ramo display, con 13,9 miliardi di euro e un +17,4% di ricavi. Il settore search di contro registra introiti più alti, pari a 16,9 miliardi ma con aumenti del 12,6%. Molto importante infine il mobile, che nei mercati più maturi come il Regno Unito genera ormai la metà della raccolta digital.

Il sorpasso negli USA, sempre secondo l’Interactive Advertising Bureau, è avvenuto già nel 2013. Il valore del digital advertising statunitense si è attestato l’anno scorso sui  59,6 miliardi di dollari.

Fonte: Research Live 

Avatar
Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it
Top