Home > Box Office > MAMMA MIA! CI RISIAMO PRIMO NEL WEEKEND 6 – 9 SETTEMBRE 2018

MAMMA MIA! CI RISIAMO PRIMO NEL WEEKEND 6 – 9 SETTEMBRE 2018

In un weekend non all'altezza di quello di un anno fa, apre in testa Mamma mia! Ci risiamo, secondo posto per Hotel Transylvania 3, terzo Mission: Impossible - Fallout...

Dopo un inizio di fine settimana promettente, gli ultimi due giorni ci hanno consegnato un brutto weekend rispetto all’anno scorso. L’incasso è infatti stato di 5.883.405 euro (di cui 1.760.094 di domenica), mentre nel weekend 7-10 settembre 2017 era stato di 8.245.104 euro (3.423.796 di domenica, con un calo pesantissimo quindi del 48,5%). Questo ha provocato una flessione complessiva del 28,6%, grazie ai due pesi massimi del 2017 Cattivissimo me 3 (2.498.757 euro) e Dunkirk (1.937.374 euro). Ovvio che bastano i dati di questi due film per spiegare la differenza di incassi, come già sottolineato ieri, considerando anche delle performance non straordinarie per molte delle nuove uscite. Una di queste la troviamo in testa, ossia Mamma Mia! Ci risiamo, che ha conquistato 1.072.481 euro (con una domenica da 302.844 euro) e una media di 1.885 in 569 sale, per un totale di 1.350.972 euro. Il film originale, nel suo primo weekend (durato solo tre giorni, da venerdì a domenica), aveva ottenuto 1.875.712 euro (di cui 718.024 euro di domenica). Siamo quindi lontani da quei dati e anche se questo sequel risente delle anteprime che hanno già tolto un po’ di pubblico, si conferma che anche in Italia questo secondo capitolo non è in grado di ripetere quei numeri. Peraltro, il film originale, nel suo secondo weekend aveva ottenuto 1.709.423 euro, perdendo solo il 9% rispetto all’esordio, un dato che questo titolo molto difficilmente ripeterà.

Secondo posto per Hotel Transylvania 3 – Una vacanza mostruosa. Il film ha conquistato 1.035.886 euro (di questi, 342.119 sono arrivati ieri, quando il film era primo) e una media di 2.158, con un calo del 57% rispetto a una settimana fa e un totale fantastico finora di 10.516.547 euro. Nel terzo weekend, il primo episodio aveva ottenuto 953.938 euro (di questi, 470.289 euro di domenica) ed era arrivato a 5.843.662 euro, mentre il secondo 1.194.570 euro (561.923 euro di domenica), per un totale a quel punto a 8.005.729 euro. Insomma, considerando che il secondo capitolo aveva chiuso a 9,9 milioni, si conferma quello che avevamo già detto lunedì scorso, ossia che questo nuovo film chiuderà tra i 12 e i 13 milioni, diventando uno dei maggiori incassi dell’anno (al momento è quarto assoluto, ma a soli 160.000 euro di distanza da Jurassic World: Il regno distrutto, che quindi supererà in settimana).

Terza posizione per Mission: Impossible – Fallout, grazie a 924.596 euro (con una domenica da 274.425) e una media di 1.758, con una flessione del 53% e un totale finora di 3.888.140 euro. Mission: Impossible – Rogue Nation, nel suo secondo weekend, aveva ottenuto 786.629 euro ed era arrivato a un totale di 3.716.981 euro, quindi il nuovo film sta andando un po’ meglio del primo (l’ipotesi più probabile, è che chiuda in maniera molto simile a quello, che aveva terminato la sua corsa a 5,4 milioni).

Chi si è confermato a buoni livelli (e ora punta assolutamente a superare i tre milioni totali) è Resta con me, che ha ottenuto altri 587.318 euro e una media di 1.650, con un calo del 45% e un totale di 2.408.065 euro.

Miglior media copia (2.248 euro) della top ten per Slender Man, quinto con 582.357 euro in 259 sale. Sesto invece è Teen Titans Go! Il film, che ha aperto con 322.971 euro e una media di 1.158 euro in 279 copie.

Avevamo già notato venerdì come la concorrenza di due titoli come Mission: Impossible – Fallout e Slender Man stia creando dei problemi a Ride e Revenge. Il primo si è piazzato al nono posto con 172.351 euro e una media di 813 euro in 212 sale. Il secondo invece ha ottenuto la dodicesima posizione con 135.224 euro e una media di 712 in 190 schermi. La ragazza dei tulipani, altro debutto, ottiene l’undicesimo posto con 134.805 euro e 780 di media in 172 sale.

Per finire con i titoli in tenitura che sono tra i primi dieci, Ritorno al bosco dei 100 acri è settimo con 276.742 euro e una media di 702, con una flessione del 59% rispetto allo scorso weekend e un totale di 1.212.971 euro. Ha ormai oltrepassato la soglia dei due milioni (2.111.352 euro) Come ti divento bella, ottavo nel fine settimana con 197.164 euro e una media di 1.188 euro, con un calo del 64%.

Chiudiamo con un po’ di totali. Ant-Man and the Wasp è arrivato a 4.756.431 (ha quindi superato il dato del primo episodio); Shark – Il primo squalo a 4.944.119 euro; Don’t Worry a 244.391 euro; Lucky a 89.816 euro; Mary Shelley – Un amore immortale a 307.881 euro.

1 – MAMMA MIA! CI RISIAMO: 1.072.481 euro (156.343 spettatori) 569 sale/1.885 media – Tot. 1.350.972* (4GG)

2 – HOTEL TRANSYLVANIA 3: UNA VACANZA MOSTRUOSA: 1.035.886 euro (159.430 spettatori) 480/2.158 – Tot. 10.516.547

3 – MISSION: IMPOSSIBLE – FALLOUT: 924.596 euro (132.402 spettatori) 526/1.758 – Tot. 3.888.140

4 – RESTA CON ME: 587.318 euro (87.093 spettatori) 356/1.650 – Tot. 2.408.065

5 – SLENDER MAN: 582.357 euro (80.959 spettatori) 259/2.248 – Tot. 582.357* (4GG)

6 – TEEN TITANS GO! IL FILM: 322.971 euro (50.945 spettatori) 279/1.158 – Tot. 373.145* (4GG)

7 – RITORNO AL BOSCO DEI 100 ACRI: 276.742 euro (42.984 spettatori) 394/702 – Tot. 1.212.971

8 – COME TI DIVENTO BELLA: 197.164 euro (27.889 spettatori) 166/1.188 – Tot. 2.111.352

9 – RIDE: 172.351 euro (24.630 spettatori) 212/813 – Tot. 172.351* (4GG)

10 – REVENGE: 135.224 euro (19.739 spettatori) 190/712 – Tot. 135.224* (4GG)

11 – LA RAGAZZA DEI TULIPANI: 134.085 euro (21.719 spettatori) 172/780 – Tot. 152.681* (4GG)

Weekend 6-9 settembre: 5.883.405 euro (871.995 spettatori)

Weekend 30 agosto – 2 settembre: 8.065.883 euro (-27%) (1.172.977 spettatori)

Weekend 7-10 settembre 2017: 8.245.104 euro (-28,6%) (#1 Cattivissimo me 3: 2.498.757 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top