You are here
Home > Analisi > Il regno del pianeta delle scimmie rimane primo – Il box office di lunedì 13 maggio

Il regno del pianeta delle scimmie rimane primo – Il box office di lunedì 13 maggio

La franchise precede Il segreto di Liberato e la riedizione de L’odio, che parte bene

La settimana cinematografica è iniziata, ieri lunedì 13 maggio, con 497.541 euro (71.881 spettatori) su 2.337 schermi, -8% rispetto al 15 maggio 2023 e +21% rispetto a una settimana fa.

Come spesso di lunedì, le performance dei film non sono particolarmente brillanti. Nessun titolo, infatti, raggiunge i 100mila euro di incasso Cinetel.

In testa alla classifica si conferma Il regno del pianeta delle scimmie con 91.102 euro e una media di 270 euro a cinema (338). Il totale è di 1.217.297 euro. Rimane ancora lunga la strada per raggiungere il quarto film della saga per incasso, ovvero L’alba del pianeta delle scimmie che nel 2011 incassò 3,3 milioni di euro.

Seconda posizione per il docufilm Il segreto di Liberato sul misterioso artista napoletano; l’incasso è stato di 74.611 euro per un ottimo totale di 760.963 euro con una media di 320 euro a cinema (233).

Terza piazza per la riedizione de L’odio di Mathieu Kassovitz che si difende molto bene con 56.603 euro e una media ottima di 468 euro a cinema (121). Il totale è di 6.695 euro con le anteprime.

Alle spalle del podio troviamo La profezia del male con 41.905 euro e un totale di 474.725 euro in cinque giorni, con una media di 195 euro a cinema (215). Attualmente il film occupa la quarta posizione tra gli horror usciti quest’anno; l’incasso principale è quello di Omen – L’origine del presagio con 1.081.244 euro.

Quinta posizione per Luca Guadagnino con il suo Challengers che chiude la giornata con 34.597 euro (-48%) per un totale di 3.659.697. Stati Uniti a parte, l’Italia è alle spalle solo della Gran Bretagna per la performance del film.

In sesta posizione esordisce un’altra riedizione, quella de La sposa cadavere di Tim Burton, che incassa 22.155 euro con una media di 113 euro a cinema (196).

Settima piazza per L’action comedy The Fall Guy con 22.043 euro (-57%) per un totale di 1.653.245 euro. Resiste in top10 in ottava posizione il documentario sullo scudetto del Napoli, Sarò con te, che aggiunge altri 19.056 euro (-77%) e arriva a un totale molto buono di 1.299.534 euro.

Completano la top10 Garfield – Una missione gustosa, nono con 14.315 euro (-50%) e un totale di 1.633.487 euro, e Il gusto delle cose con 12.902 euro per un totale di 158.026 euro.

1 – Il regno del pianeta delle scimmie – 91.102 euro (12.434 spettatori) – 338/270 – tot. 1.217.297

2 – Il segreto di Liberato – 74.611 euro (8.809 spettatori) – 233/320 – tot. 760.963

3 – L’odio – 56.603 euro (7.181 spettatori) – 121/468 – tot. 66.695 *1GG

4 – La profezia del male – 41.905 euro (5.761 spettatori) – 215/195 – tot. 474.725

5 – Challengers – 34.597 euro (5.067 spettatori) – 269/129 – tot. 3.695.697

6 – La sposa cadavere – 22.155 euro (3.014 spettatori) – 196/113 – tot. 22.155 *1GG

7 – The Fall Guy – 22.043 euro (3.222 spettatori) – 250/88 – tot. 1.653.245

8 – Sarò con te – 19.056 euro (1.563 spettatori) – 78/244 – tot. 1.299.534

9 – Garfield – Una missione gustosa – 14.315 euro (2.381 spettatori) – 249/57 – tot. 1.633.487

10 – Il gusto delle cose – 12.902 euro (2.243 spettatori) – 102/126 – tot. 158.026

Lascia un commento

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 406.171 spammer.

Top
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI