You are here
Home > Analisi > Il regno del pianeta delle scimmie domina il box office internazionale

Il regno del pianeta delle scimmie domina il box office internazionale

Per la franchise debutto da 72,5 milioni di dollari dal 10 al 12 maggio. Bene anche Garfiled; ancora in top10 Godzilla e Kong – Il nuovo impero

Il fine settimana 10-12 maggio si è chiuso con 136 milioni di dollari alla top10 del box office internazionale, secondo le stime di ComScore.Il risultato è stato determinato dall’esordio de Il regno del pianeta delle scimmie che è partito con 72,5 milioni di dollari in 52 territori, per un box office mondiale di 129 milioni, considerando anche i 56,5 milioni dell’esordio in Nord America. Si tratta della terza apertura più alta dell’anno. Questi i dati in alcuni mercati:

  • Cina, 11,4 milioni di dollari
  • Francia, 7,1 milioni di dollari
  • Messico, 6,4 milioni di dollari
  • Gran Bretagna, 4,8 milioni di dollari
  • Corea del Sud, 3,2 milioni di dollari
  • Australia, 2,7 milioni di dollari
  • Brasile, 2,6 milioni di dollari
  • Germania, 2,2 milioni di dollari
  • Spagna, 2,2 milioni di dollari

Nelle sale IMAX il film ha esordito con 13,2 milioni di dollari, di cui 7 milioni in Nord America e 6,2 milioni al box office international.

Seconda posizione per un’altra franchise. Garfield – Una missione gustosa ha chiuso il fine settimana con 11.8 milioni di dollari in 22 Paesi per un totale di 36 milioni di dollari. Il film ha esordito con 2,1 milioni di dollari in Germania. Il Messico guida la classifica con un totale di 12,5 milioni. Buon risultato in Spagna, dove il box office ha raggiunto i 3,6 milioni di dollari. Al suo secondo fine settimana, in media il film sta reggendo bene con una flessione del 32% rispetto al week-end di esordio.

Il podio è completato da due film appaiati a quota 9,4 milioni di dollari. Si tratta dell’action-thriller cinese Twilight on the Warrios che, presente in tre mercati, è arrivato a un totale di 67,7 milioni di dollari e dell’action comedy The Fall Guy con un totale di 54 milioni di dollari in 80 Paesi, cui bisogna aggiungere i 49,6 milioni di Usa e Canada (13,7 milioni nel fine settimana), per un totale mondiale di 103,7 milioni di dollari.

Quinta posizione per un altro film cinese, The Last Frenzy, che incassa 8,5 milioni di dollari e arriva a un totale di 71,6 milioni domestic.

In sesta posizione sono appaiati due film con un box office di 6,5 milioni. Da una parte abbiamo la commedia francese Un p’tit truc en plus con un totale di 16,7 milioni in patria, dall’altra il sudcoreano The Roundup – Punishment che, in otto mercati, ha raggiunto il totale di 62,6 milioni di dollari.

Ottava posizione per Challengers con 4,2 milioni in 63 Paesi. Il film di Luca Guadagnino ha raggiunto un totale internazionale di 30,6 milioni cui bisogna aggiungere i 38 milioni del Nord America (di cui 4,6 milioni nel fine settimana), per un totale mondiale di 68,7 milioni di dollari.

Nona posizione per Godzilla e Kong – Il nuovo impero con 3,8 milioni di dollari in 78 Paesi per un totale internazionale di 366,9 milioni e mondiale di ben 558,7 milioni di dollari.

Completa la top10 il family IF – Gli amici immaginari con 3,6 milioni di dollari, di cui 3,3 milioni nella sola Francia. Il film è uscito in un numero limitato di mercati e si allargherà a 56 territori nel prossimo week-end, tra cui anche l’Italia.

Lascia un commento

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 406.171 spammer.

Top
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI