You are here
Home > Esercizio > Regal Cinemas chiude 39 multiplex

Regal Cinemas chiude 39 multiplex

Continuano le difficoltà economiche per il circuito americano controllato da Cineworld

logo regal cinemas

Continua il momento di grande difficoltà per il circuito di multiplex americano Regal Cinemas, controllato da Cineworld. La casa madre, infatti, secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter avrebbe depositato documenti per la richiesta di un’imminente chiusura di 39 multiplex Regal negli Stati Uniti, tra cui l’Union Square Stadium 14 a New York City e il Sherman Oaks Galleria a Los Angeles. I cinema dovrebbero cessare di operare da metà febbraio.

Questa operazione dovrebbe far risparmiare al circuito 22 milioni di dollari di costi. La maggior parte, se non tutte le sedi, sono considerate dal management di Cineword come poco performanti soprattutto dopo le grandi difficoltà e le chiusure legate al Covid. Regal, che ha presentato istanza di fallimento ai sensi del capitolo 11 nel settembre 2022 e lo scorso autunno ha chiuso almeno una dozzina di cinema. Prima di queste chiusure, Regal poteva contare su circa 500 cinema negli Stati Uniti. The Hollywood Reporter segnala però che queste strutture potrebbero essere rilevate da altri circuiti. Le difficoltà di Regal Cinemas si inseriscono in quelle più generali di Cineworld, di cui avevamo scritto in questo articolo, e che avevano portato la società inglese a sviluppare una serie di piani finanziari per poter andare avanti a operare nei diversi mercati.

Lascia un commento

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 379.008 spammer.

Top
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI