You are here
Home > Box Office > Box Office USA: Bullet Train debutta con 30 milioni di dollari

Box Office USA: Bullet Train debutta con 30 milioni di dollari

Il nuovo film di David Leitch ha guidato la classifica USA del weekend, seguito da DC League of Super-Pets e Nope

Bullet Train, il nuovo action movie Sony diretto da David Leitch e interpretato da Brad Pitt, ha fatto il suo esordio in USA con 30,1 milioni di dollari stimati, anche se per alcuni studi rivali il bottino è inferiore. A livello globale, come vedremo, il film ha aperto con 62,5 milioni.

In seconda posizione, DC League of Super-Pets ha raccolto altri 11,2 milioni (-51%) nel suo secondo weekend nelle sale nordamericane, per un totale di 45,1 milioni. Terzo Nope, che ha incassato 8,05 milioni con un calo del 57% rispetto al secondo weekend. Il suo totale domestico è ora di 97,5 milioni.

In quarta posizione, Thor: Love and Thunder ha aggiunto al suo bottino altri 7,6 milioni, per un totale di 316 milioni. Il film ha quasi raggiunto i 700 milioni nel mondo. Vedremo se supererà Thor: Ragnarok, che aveva chiuso con 853,9 milioni.

In quinta posizione, Minions 2: Come Gru diventa cattivissimo ha incassato altri 7,11 milioni (-35%) nel suo sesto weekend, per un totale di 334,57 milioni. Segnaliamo, infine, in sesta posizione, Top Gun: Maverick, con un incasso di 7 milioni (-16%) nel suo undicesimo weekend, per un totale di 662,5 milioni.

Nel resto del mondo

Bullet Train ha esordito lievemente oltre le previsioni al di fuori del Nord America, incassando 32,4 milioni di dollari in 57 territori. Si tratta del migliore esordio internazionale per un film da studio non legato a un marchio esistente sin da Tenet. Il suo totale globale è, come abbiamo visto, di 62,5 milioni, e sono ancora svariati i mercati chiave in cui il film deve aprire (tra cui l’Italia, ovviamente).

Nel frattempo, Jurassic World: Il dominio ha superato Doctor Strange nel Multiverso della Follia per diventare il secondo maggiore incasso globale del 2022 dopo Top Gun: Maverick. Il suo totale è ora di 960,1 milioni, tra cui 588,2 al di fuori del Nord America. In Cina, il film ha incassato finora 157,4 milioni. Nel suo ultimo weekend internazionale ha raccolto 6,2 milioni in 86 territori.

A proposito di Top Gun: Maverick, il blockbuster con Tom Cruise ha incassato altri 10,3 milioni nel suo undicesimo weekend internazionale, con un calo del 28%. Il suo totale internazionale è ora di 690 milioni, quello globale di 1,352 miliardi.

Minions 2 ha raccolto altri 15,9 milioni in 80 mercati, con un calo del 42% nel suo settimo weekend. Il suo totale internazionale è di 423,3 milioni, quello globale di 757,9. Un risultato in linea con Minions e Cattivissimo Me 3 nello stesso periodo di riferimento.

DC League Of Super-Pets ha incassato 11,4 milioni in 67 mercati (-41%), per un totale internazionale di 38,3 milioni, e globale di 83,4. Thor: Love and Thunder ha raggiunto i 699 milioni di dollari nel mondo, di cui 382,8 in 48 mercati esteri (questo weekend ha portato nelle case del film altri 11,1 milioni, con un calo del 50%). Infine, segnaliamo che Elvis ha superato i 250 milioni nel mondo, grazie anche a un incasso di 4,5 milioni in 70 mercati, per un totale internazionale di 114,7 milioni, e globale di 251,2.

Fonte: Deadline

Top