Home > Box Office > “MI CHIAMO FRANCESCO TOTTI” CHIUDE SFIORANDO I 600 MILA EURO IN TRE GIORNI – INCASSI BOX OFFICE ITALIA DEL 21 OTTOBRE 2020

“MI CHIAMO FRANCESCO TOTTI” CHIUDE SFIORANDO I 600 MILA EURO IN TRE GIORNI – INCASSI BOX OFFICE ITALIA DEL 21 OTTOBRE 2020

Ancora una giornata di crescita come incassi (in leggero calo gli ingressi) rispetto alla settimana scorsa, botteghino trainato dall'evento "Mi chiamo Francesco Totti", bene il debutto di "Sul più Bello". Oggi il debutto dell’opera prima rivelazione di Pietro Castellitto "I Predatori". Il confronto con il coprifuoco francese. Tutti i dati di Ieri nel nostro consueto report quotidiano.

Nel 129° giorno delle riaperture (15 Giugno), ancora una giornata di crescita (+8%) al botteghino rispetto alla scorsa settimana, in calo il numero di biglietti staccati (-5%) a trainare il mercato (col suo prezzo maggiorato da “evento”, da qui il divario tra incassi e ingressi) è ancora una volta (l’ultimo giorno nonostante la forte richiesta degli esercenti di tenerlo in programmazione) Mi chiamo Francesco Totti, ieri quasi 210 mila euro (il 52% del totale incassi di ieri) per un totale di quasi 600 mila euro in tre giorni (592.581 euro). Buono il debutto del teen-drama italiano Sul più Bello, fatto salvo gli eventi ottiene la miglior media/schermo, oggi amplierà le copie a disposizione portandosi a circa 400. Debutta oggi l’opera prima rivelazione di Pietro Castellitto (che vedremo a Natale come interprete dell’attesissimo Freaks Out di Gabriele Mainetti e prossimamente nel ruolo di “Francesco Totti” nella serie tv «Speravo de morì prima» nel 2021 su Sky) I Predatori (vincitore del Premio Orizzonti per la Miglior Sceneggiatura alla 77ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia) distribuito da 01 Distribution in 330 copie. In uscita oggi anche la commedia Palm Springs – Vivi come se non ci fosse un domani presentata all’ultimo Sundance Film Festival e distribuita da I Wonder in 240 sale, in arrivo anche Palazzo di Giustizia (Cinecittà-Luce in 30 sale) e il documentario sull’attuale Presidente degli Stati Uniti UNFIT. La psicologia di Donald Trump (da Wanted).

A partire da oggi peserà non poco, nel valore del botteghino, l’incidenza del coprifuoco in alcune Regioni d’Italia (Lombardia, Lazio, Campania) che di fatto limiterà ad un solo spettacolo serale (con partenza intorno alle 20.30-21) la programmazione cinematografica. Guardando al Box Office Francese sembra aver inciso poco, nell’ultima settimana (dal 14 al 20 ottobre) con i primi 4 giorni di “couvrefeu” il mercato si è avvicinato a 2 milioni di ingressi settimanali (il +78% rispetto alla settimana precedente, va detto però che lunedì e martedì le scuole erano chiuse per vacanze, ndr.) registrando il secondo livello più alto da quando i cinema hanno riaperto, con ben 4 titoli novità nei primi 4 posti (al primo posto con 508.815 entrées “30 Jours Max”). Vedremo come andrà da noi.

Ecco i dati di ieri, Mercoledì 21 Ottobre 2020 che hanno registrato incassi per 401.605* euro, in spettatori ieri hanno occupato le poltrone dei cinema in 56.066. Rispetto ad una settimana fa (14 Ottobre), gli incassi sono passati da 370.985 euro ai 401.605* euro di ieri (* alcuni schermi potrebbero essere aggiunti nei prossimi giorni o più tardi in mattinata), con un aumento del +8.25%, in spettatori siamo passati dai 58.930 ingressi di una settimana fa ai 56.066 di ieri con un calo del -4.86%. Rispetto allo stesso Mercoledì di un anno fa le perdite sono del -64.39%, rispetto alla stessa giornata del 2018 il calo è del -56.21%.

Ieri i Cinema/Sale aperti erano 2.356*, una settimana fa erano 2.411, un anno fa nella stessa giornata (era Mercoledì 23 ottobre 2019) erano 2.853 (ieri si è raggiunto una copertura del 82.58% del suo potenziale, riferito allo scorso anno).  Ieri il totale degli Schermi/Copie monitorati ha raggiunto quota 3.078*, una settimana fa erano 3.065, un anno fa erano 3.759 (ieri si è raggiunto una copertura del 81.88% del suo potenziale). Ieri la media Spettatori Film per Copia ha registrato 18 presenze che hanno occupato le poltrone durante la programmazione giornaliera, la settimana scorsa erano 19, un anno fa erano 52.

Infine la Top Ten (che trovate subito qui sotto, ndr.) di Ieri; chiude in testa il film Mi chiamo Francesco Totti con 209.660 euro (327 copie) ottenendo al miglior media/schermo della classifica con 60 ingressi per copia (la media nazionale è di 18), il totale finale è di 591.581 euro di cui 259.958 euro arrivati dalla zona di Roma (il 43.77% dell’intero incasso nazionale).

Debutta al secondo posto il film italiano Sul più Bello con 30.767 euro (267 copie), la pellicola ottiene la miglior media/schermo se non consideriamo l’evento Totti e il film Nomad – in cammino con Bruce Chatwin (quinto con 16.054 euro in solo 58 copie), con 19 ingressi per copia.

Scende al terzo posto Greenland che si porta a 1.319.955 euro, quarta posizione per La vita straordinaria di David Copperfield con 18.768 euro (295 copie) e un totale dopo 6 giorni di 231.211 euro; seguono al sesto posto Lockdown all’Italiana (264.835 euro in una settimana), settimo Un Divano a Tunisi (totale a 389.641 euro), ottavo Lasciami andare (337.172 euro totali), nono Lacci (765.804 euro complessivi) e infine decimo Tenet (6.730.246 euro).

Box Office Italia – MERCOLEDI’ 21 OTTOBRE 2020: Incassi e Spettatori di Ieri – Copie e Medie schermo – Totali ad oggi.

1. MI CHIAMO FRANCESCO TOTTI – € 209.660 (19.630) 327 copie / 641 media – Tot. € 592.581 (55.256)

2. SUL PIU’ BELLO – € 30.767 (5.117) 267/115 – Tot. € 30.832 (5.125)

3. GREENLAND – € 22.357 (4.135) 280/80 – Tot. € 1.319.955 (200.305)

4. LA VITA STRAORDINARIA DI DAVID COPPERFIELD – € 18.768 (3.606) 295/64 – Tot. € 231.211 (38.471)

5. NOMAD – IN CAMMINO CON BRUCE CHATWIN – € 16.054 (2.597) 58/277 – Tot. € 48.247 (7.571)

6. LOCKDOWN ALL’ITALIANA – € 15.021 (2.796) 257/58 – Tot. € 264.835 (41.722)

7. UN DIVANO A TUNISI – € 8.810 (1.644) 88/100 – Tot. € 389.641 (63.771)

8. LASCIAMI ANDARE – € 6.724 (1.293) 199/34 – Tot. € 337.172 (55.800)

9. LACCI – € 6.672 (1.247) 102/65 – Tot. € 765.804 (123.660)

10. TENET – € 5.072 (827) 100/51 – Tot. € 6.730.246 (954.363)

  • Mercoledì 21 Ottobre 2020: 401.605 euro (56.066 spettatori)
  • Mercoledì 14 Ottobre 2020: 370.985 euro (58.930 spettatori)
  • Mercoledì 7 Ottobre 2020: 252.561 euro (48.922 spettatori)
  • Mercoledì 30 Settembre 2020: 366.294 euro (63.590 spettatori)
  • Mercoledì 23 Settembre 2020: 291.865 euro (49.775 spettatori)
  • Mercoledì 16 Settembre 2020: 255.481 euro (46.510 spettatori)
  • Mercoledì 9 Settembre 2020: 501.377 euro (86.302 spettatori)
  • Mercoledì 2 Settembre 2020: 1.034.827 euro (156.960 spettatori)
  • Mercoledì 26 Agosto 2020: 528.735 euro (80.506 spettatori)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di CineGuru.

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it

Fulvio Bennati
Fulvio Bennati
Da sempre appassionato di cinema, da oltre un decennio gestisce il blog "Box Office Benful"
https://it-it.facebook.com/BoxOfficeBenful/
Top