Home > Box Office > “GREENLAND” MANTIENE LA PRIMA POSIZIONE DI VENERDI’, “COPPERFIELD” DEBUTTA SECONDO – INCASSI BOX OFFICE ITALIA DEL 16 OTTOBRE 2020

“GREENLAND” MANTIENE LA PRIMA POSIZIONE DI VENERDI’, “COPPERFIELD” DEBUTTA SECONDO – INCASSI BOX OFFICE ITALIA DEL 16 OTTOBRE 2020

Giornata di ieri in calo (-14%) rispetto ad una settimana fa, "Greenland" si conferma in testa e sfiora il milione di euro, ottimo debutto per "David Copperfield" in seconda posizione, terza posto per "Lockdown all'Italiana". Cinque pellicole italiane in classifica. Tutti i dati di Ieri nel nostro consueto report quotidiano.

Nel 124° giorno delle riaperture (15 Giugno), dopo lo stop di giovedì (in seguito anche alla serrata di diversi cinema come forma di protesta contro la presenza – come film inaugurale – del film animato Disney/Pixar Soul alla Festa del Cinema di Roma) nella giornata di ieri si torna a recuperare presenze al botteghino, la differenza con la scorsa settimana resta negativa (-14% come incassi) ma l’arrivo delle novità di ieri (La Vita Straordinaria di David Copperfield e Trash) lascia intravedere la possibilità di segnare un fine settimana positivo. Nel frattempo Greenland mantiene saldamente il comando e supera (probabilmente già con i dati definitivi di venerdì, ndr.) il milione di euro; dal 15 Giugno il disaster-movie è la quinta pellicola a farlo, al momento nessun titolo italiano ci è riuscito, solo Padrenostro ci è andato molto vicino (930.796 euro), il film con Favino è ancora in sala ci auguriamo riesca a superare questo risultato al botteghino entro la fine della sua corsa sul grande schermo.

Su tutto cala comunque l’ombra di un nuovo DPCM che potrebbe interessare i cinema nel caso si andasse verso la decisione di un coprifuoco per le 22 (in linea con quello francese dalle 21 che ha scatenato nei giorni scorsi le proteste degli esercenti di oltralpe).

Ecco i dati di ieri Venerdì 16 Ottobre 2020, che hanno registrato incassi per 302.157* euro, in spettatori ieri hanno occupato le poltrone dei cinema in 50.902. Rispetto ad una settimana fa (9 Ottobre), gli incassi sono passati da 351.811 euro ai 302.157* euro di ieri (* alcuni schermi potrebbero essere aggiunti nei prossimi giorni o più tardi in mattinata), con un calo del -14.11%, in spettatori siamo passati dai 57.823 ingressi di una settimana fa ai 50.902 di ieri con un calo del -11.97%. Rispetto allo stesso Venerdì di un anno fa le perdite sono del -83.55%, rispetto alla stessa giornata del 2018 il calo è del -74.50%.

Ieri i Cinema/Sale aperti erano 2.528*, una settimana fa erano 2.561, un anno fa nella stessa giornata (era Venerdì 18 Ottobre 2019) erano 3.152 (ieri si è raggiunto una copertura del 80.20% del suo potenziale, riferito allo scorso anno).  Ieri il totale degli Schermi/Copie monitorati ha raggiunto quota 3.255*, una settimana fa erano 3.092, un anno fa erano 4.079 (ieri si è raggiunto una copertura del 79.80% del suo potenziale). Ieri la media Spettatori Film per Copia ha registrato 16 presenze che hanno occupato le poltrone durante la programmazione giornaliera, la settimana scorsa erano 19, un anno fa erano 64.

Infine la Top Ten (che trovate subito qui sotto, ndr.) di Ieri; si conferma in testa Greenland, ieri 63.677 euro (376 copie) in calo del -44% rispetto ad una settimana fa, la pellicola ottiene ancora una volta la miglior media/schermo (27 ingressi per copia) il totale dopo 9 giorni è di 999.003 euro. Ottimo esordio per La Vita Straordinaria di David Copperfield, presentato al Festival del Cinema di Roma, con 32.305 euro (341 copie) si piazza direttamente al secondo posto, le recensioni positive e l’accoglienza del pubblico dovrebbero garantire una lunga tenitura in sala.

Scende di una posizione ed è terzo, Lockdown all’Italiana con 31.336 euro (299 copie), in crescita del +44% sul debutto di giovedì, la commedia diretta da Enrico Vanzina in due giorni incassa 53.146 euro. Perde una posizione ma ottiene una tenitura notevole rispetto alla settimana scorsa (-10%) l’ottimo, Un Divano a Tunisi ieri quarto con 20.239 euro (150 copie), il totale cresce a 283.905 euro. Quinta posizione per Lasciami Andare, ieri 15.320 euro (299 copie) in calo del -42% rispetto alla settimana scorsa, totale ad oggi di 252.972 euro.

Tenet conferma la sua forte presa sul botteghino, ieri sesto nonostante sia al suo ottavo venerdì in sala, sono 13.621 euro (134 copie) in calo del -28% rispetto ad una settimana fa, totale ad oggi di 6.666.464 euro con 945 mila biglietti venduti (obiettivo finale sarebbe quello di ottenere 1 milione di presenze e superare i 7 milioni di euro, incrociamo le dita).

Debutta al settimo posto il film animato italiano Trash, sono 13.027 euro (216 copie); scende all’ottavo posto Lacci con 12.512 euro (165 copie) in calo del -61% rispetto alla scorsa settimana, il totale è di 694.025 euro. Nona posizione per Il Giorno Sbagliato (1.138.304 euro totali), decimo Divorzio a Las Vegas (totale a 196.902 euro). Fuori classifica segnalo i totali raggiunti dalle altre due novità, dopo due giorni in sala: The Secret – Le verità nascoste con 15.291 euro, Imprevisti Digitali con 6.050 euro. L’evento “replicato” di Paolo Conte – Via con Me è dodicesimo con 7.763 euro in 90 copie, sembra aver perso la spinta propulsiva che aveva nei tre giorni evento proposti qualche settimana fa, il totale comunque ha raggiunto un ottimo risultato per il genere proposto ben 262.219 euro.

Box Office Italia – VENERDI’ 16 OTTOBRE 2020: Incassi e Spettatori di Ieri – Copie e Medie schermo – Totali ad oggi.

1. GREENLAND – € 63.677 (10.291) 376 copie / 169 media – Tot. € 999.003 (150.818)

2. LA VITA STRAORDINARIA DI DAVID COPPERFIELD – € 32.305 (5.602) 341/95 – Tot. € 32.305 (5.602)

3. LOCKDOWN ALL’ITALIANA – € 31.336 (5.171) 299/105 – Tot. € 53.146 (8.821)

4. UN DIVANO A TUNISI – € 20.239 (3.197) 150/135 – Tot. € 283.905 (46.959)

5. LASCIAMI ANDARE – € 15.320 (2.633) 299/51 – Tot. € 252.972 (41.776)

6. TENET – € 13.621 (1.985) 134/102 – Tot. € 6.666.464 (945.441)

7. TRASH – € 13.027 (2.289) 216/60 – Tot. € 13.040 (2.291)

8. LACCI – € 12.512 (2.001) 165/76 – Tot. € 694.025 (112.048)

9. IL GIORNO SBAGLIATO – € 11.812 (1.979) 133/89 – Tot. € 1.138.304 (178.739)

10. DIVORZIO A LAS VEGAS – € 9.474 (1.628) 250/38 – Tot. € 196.902 (31.604)

  • Venerdì 16 Ottobre 2020: 302.157 euro (50.902 spettatori)
  • Venerdì 9 Ottobre 2020: 351.811 euro (57.823 spettatori)
  • Venerdì 2 Ottobre 2020: 342.077 euro (57.158 spettatori)
  • Venerdì 25 Settembre 2020: 404.032 euro (67.029 spettatori)
  • Venerdì 18 Settembre 2020: 265.048 euro (42.856 spettatori)
  • Venerdì 11 Settembre 2020: 515.840 euro (72.833 spettatori)
  • Venerdì 4 Settembre 2020: 693.012 euro (103.015 spettatori)
  • Venerdì 28 Agosto 2020: 445.388 euro (66.444 spettatori)
  • Venerdì 21 Agosto 2020: 127.332 euro (22.444 spettatori)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di CineGuru.

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it

Fulvio Bennati
Fulvio Bennati
Da sempre appassionato di cinema, da oltre un decennio gestisce il blog "Box Office Benful"
https://it-it.facebook.com/BoxOfficeBenful/
Top