Home > Box Office > SCHERMI DIMEZZATI, INTROITI AI MINIMI STORICI PER IL PERIODO – INCASSI BOX OFFICE ITALIA DEL 5 MARZO 2020

SCHERMI DIMEZZATI, INTROITI AI MINIMI STORICI PER IL PERIODO – INCASSI BOX OFFICE ITALIA DEL 5 MARZO 2020

Nell'ora più buia per l'industria cinematografica, con le sale a rischio chiusura (quelle rimaste aperte), "Volevo Nascondermi" si porta al primo posto in una situazione senza gara (vinti e vincitori).

Ieri si è svolta la prima giornata nazionale con la stretta sui cinema (e teatri) dopo il decreto ministeriale del Governo firmato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte mercoledì sera, necessaria in seguito all’inasprirsi dell’emergenza sanitaria causata dal covid-19 (coronavirus).

Il decreto prevede la sospensione di tutti gli spettacoli cinematografici svolti in ogni luogo, sia pubblico che privato che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Questa “norma” (legata al termine «droplet», cioé le gocciolone di saliva che vengono disperse nell’aria da chi starnutisce, tossisce e, in misura minore, da chi parla) ha causato per tutta la giornata di ieri una certa ambiguità che ha disorientato tutti gli esercenti.

Quali misure si potevano prendere per tenere aperto l’esercizio in sicurezza per gli spettatori e restare fedeli al decreto ? Molti – sconfortati – alla fine hanno deciso per la chiusura (rispetto a Mercoledì gli schermi “accesi” sono passati da 2.395 a 1946, lo scorso anno erano 3.893), altri si sono organizzati vendendo posti sfalsati e alternati. Ma per quanto tempo (e con quali costi) è possibile andare avanti su questa strada ?

Ieri Giovedì 5 Marzo 2020 è arrivata forse (per citare un titolo di un film) l’ora più buia, sono 105.203 euro gli incassi ottenuti in tutto il territorio (le zone “rosse” e “gialle” proseguono la chiusura completa dell’esercizio fino all’ 8 marzo), un calo del – 89.95% rispetto all’analoga giornata di un anno fa (era Giovedì 7 Marzo 2019 e si superava il milione di euro – € 1.046.867 – grazie soprattutto a “Captain Marvel” al suo secondo giorno in sala al primo posto, otteneva altri 537.485 euro).

Anche il confronto con la settimana scorsa (che già, per il periodo, aveva registrato il suo minimo storico) è sconfortante con un – 44.10% (sette giorni fa si incassavano 188.200 euro). In una settimana siamo passati dai 33mila biglietti venduti ai 18mila di ieri sera.

In una situazione come questa, non ci sono ne vinti ne vincitori, qui sotto trovate come al solito la nostra Top Ten corredata dei dati di ieri (incassi e spettatori, schermi e media copia, e con i totali aggiornati da inizio “corsa”), classifica che vede arrivare al primo posto VOLEVO NASCONDERMI. Il bellissimo film di Giorgio Diritti con uno straordinario Elio Germano (Orso d’Argento per il migliore attore alla 70esima Berlinale), con 19.165 euro ottenuti in 175 schermi accesi passa dal secondo al primo posto, la pellicola ottiene la miglior media con 110 euro per copia, il totale dopo due giorni (un plauso a Palomar, RaiCinema, 01 Distribution e il produttore Carlo Degli Esposti per il coraggio e la forza di distribuire il film in questi giorni e a tutti gli esercenti che resistono!) è di 44.511 euro.

Debutta al secondo posto l’horror THE GRUDGE (la pellicola era prevista in sala già dalla settimana scorsa, ndr.) con 14.086 euro in 176 copie con una media di 80 euro; chiude il podio BAD BOYS FOR LIFE (era primo Mercoledì) con 10.584 euro, il totale per l’action con Will Smith è di 1.372.706 euro.

Scende al quarto posto GLI ANNI PIU’ BELLI di Muccino, ieri 8.469 euro (200 copie) e un totale di 5.397.826 euro, il danno subito a fine corsa dal film in seguito all’emergenza sanitaria sarà di quasi 2 milioni di euro. Segue al quinto posto il film vincitore dell’Oscar, PARASITE con 8.059 euro, il totale ad oggi ha raggiunto i 5.527.069 euro.

A seguire abbiamo: al sesto posto IL RICHIAMO DELLA FORESTA (1.079.934 euro totali ad oggi); settimo il biopic MARIE CURIE che debutta con 3.302 euro in 50 schermi (media di 66 euro per copia); ottavo CATTIVE ACQUE (totale ad oggi di 434.485 euro); nono posto per il debuttante PICCIRIDDA: CON I PIEDI NELLA SABBIA di Paolo Licata con 2.457 euro in 30 schermi (media di 82 euro per copia); infine decimo SONIC: IL FILM (totale ad oggi di 2.426.713 euro).

Debutta fuori classifica all’undicesimo posto, QUEEN & SLIM con 1.953 euro in 110 copie (media di 18 euro per schermo); è ventiquattresimo SONO INNAMORATO DI PIPPA BACCA con 764 euro (6 copie, con le anteprime il totale è di 1.047 euro). Tra le uscite, anche Buñuel nel labirinto delle tartarughe al 32esimo posto con 491 euro in 46 schermi. Sono state invece annullate le proiezioni previste (in seguito al Decreto) tutte sold-out, per l’atteso A RIVEDER LE STELLE diretto da Emanuele Caruso.

Box Office Italia – GIOVEDI’ 5 MARZO 2020: Incassi e Spettatori di Ieri – Copie e Medie schermo – Totali ad oggi.

1. VOLEVO NASCONDERMI – € 19.165 (3.402) 175 schermi / 110 media – Tot. € 44.511 (7.923)

2. THE GRUDGE – € 14.086 (2.373) 176/80 – Tot. € 14.086 (2.373)

3. BAD BOYS FOR LIFE – € 10.584 (1.731) 141/75 – Tot. € 1.372.706 (208.755)

4. GLI ANNI PIU’ BELLI – € 8.469 (1.476) 200/42 – Tot. € 5.397.826 (860.202)

5. PARASITE – € 8.059 (1.377) 127/63 – Tot. € 5.527.069 (864.789)

6. IL RICHIAMO DELLA FORESTA – € 5.697 (1.014) 146/39 – Tot. € 1.079.934 (177.153)

7. MARIE CURIE – € 3.302 (596) 50/66 – Tot. € 3.930 (716)

8. CATTIVE ACQUE – € 3.165 (585) 84/38 – Tot. € 434.485 (70.931)

9. PICCIRIDDA: CON I PIEDI NELLA SABBIA – € 2.457 (415) 30/82 – € 2.466 (417)

10. SONIC: IL FILM – € 2.146 (459) 100/21 – Tot. € 2.426.713 (398.069)

Giovedì 5 marzo: 105.203 euro (18.865 spettatori)

Giovedì 27 febbraio: 188.200 euro (- 44.10%) (33.253 spettatori)

Giovedì 7 marzo 2019: 1.046.867 euro (- 89.95%) (#1 Captain Marvel: 537.485 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Fulvio Bennati
Fulvio Bennati
Da sempre appassionato di cinema, da oltre un decennio gestisce il blog "Box Office Benful"
https://it-it.facebook.com/BoxOfficeBenful/
Top