Home > Box Office > TOLO TOLO VICINO AI 42 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 14 GENNAIO

TOLO TOLO VICINO AI 42 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 14 GENNAIO

Mentre Tolo Tolo si conferma ancora al primo posto, sale in seconda posizione Piccole donne, seguito da Hammamet. Ancora quarto 18 regali...

Altra giornata positiva al botteghino. Infatti, il risultato complessivo è stato di 1.086.136 euro, mentre martedì 15 gennaio 2019 era stato di 937.990 euro, con un +15,7%. L’anno scorso ritornava al primo posto Non ci resta che il crimine con 129.924 euro, mentre ieri si è mantenuto primo Tolo Tolo, grazie a 289.446 euro e una media di 365, in calo del 66% rispetto alla scorsa settimana e con un totale di 41.830.487 euro.

Ovviamente positivi i dati di gennaio. Infatti, nelle prime due settimane di questo mese l’incasso è stato di 67.580.623 euro, mentre nell’analogo periodo del 2019 era stato di 44.633.848 euro, con un +51,4%. A questo punto, considerando che l’intero gennaio 2019 aveva chiuso a 77 milioni, possiamo dare per scontato che anche questo mese si concluderà positivamente e rappresenterà il decimo mese consecutivo con il segno ‘+’.

Dietro, si invertono le posizioni sul podio. Infatti, secondo posto per Piccole donne, che sfrutta bene le candidature all’Oscar, grazie a 182.192 euro e una media di 508 (anche oggi, la prima della top ten), con un miglioramento del 23% nei confronti del giorno prima e con un totale di 1.940.312 euro. Terzo posto per Hammamet, che incassa altri 180.060 euro e una media di 454 (la seconda della top ten), in aumento del 18% e con un totale di 2.586.767 euro.

Si conferma in quarta posizione e supera i 2 milioni complessivi (2.075.633 euro) 18 regali, che ieri ha conquistato 77.157 euro e una media di 327, sostanzialmente con lo stesso risultato di una settimana fa (+1%). Sale dal settimo al quinto posto l’evento Leonardo – Le opere, che ottiene 57.742 euro e una media di 206, in miglioramento del 52% nei confronti del giorno prima e con un totale di 95.630 euro.

E’ sesto invece Jumanji: The Next Level, grazie a 39.854 euro e una media di 173, in calo del 53% rispetto alla scorsa settimana e con un totale di 11.469.276 euro. Infine, supera i 7,5 milioni (7.514.167 euro) La dea fortuna, che ieri ha conquistato altri 36.932 euro e una media di 248, in flessione del 45%.

1 – TOLO TOLO: 289.446 euro (50.860 spettatori) 792 schermi/365 media – Tot. 41.830.487

2 – PICCOLE DONNE: 182.192 euro (32.126 spettatori) 359/508 – Tot. 1.940.312

3 – HAMMAMET: 180.060 euro (31.810 spettatori) 397/454 – Tot. 2.586.767

4 – 18 REGALI: 77.157 euro (13.557 spettatori) 236/327 – Tot. 2.075.633

5 – LEONARDO – LE OPERE: 57.742 euro (6.666 spettatori) 280/206 – Tot. 95.630* (2GG)

6 – JUMANJI: THE NEXT LEVEL: 39.854 euro (6.826 spettatori) 230/173 – Tot. 11.469.276

7 – LA DEA FORTUNA: 36.932 euro (6.534 spettatori) 149/248 – Tot. 7.514.167

8 – CITY OF CRIME: 34.578 euro (6.082 spettatori) 186/186 – Tot. 523.685

9 – PINOCCHIO: 28.048 euro (5.050 spettatori) 235/119 – Tot. 14.605.443

10 – IL PRIMO NATALE: 20.490 euro (5.241 spettatori) 164/125 – Tot. 15.254.729

Martedì 14 gennaio: 1.086.136 euro (193.305 spettatori)

Martedì 7 gennaio: 1.350.420 euro (-20%) (231.645 spettatori)

Martedì 15 gennaio 2019: 937.990 euro (+15,7%) (#1 Non ci resta che il crimine: 129.924 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Head of productions a Onemore Pictures e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top