Home > Box Office > Un settembre discreto

Un settembre discreto

Grazie ai fenomeni Il re leone, It - capitolo 2 e C’era una volta… a Hollywood, il mese ha funzionato bene rispetto al recente passato...

Continua la striscia positiva di mesi in miglioramento rispetto agli analoghi periodi del 2018 e anche settembre quindi è contraddistinto dal segno ‘+’. Iniziamo dall’infografica relativa a questo mese negli ultimi dieci anni (qui la versione interattiva):

Stiamo parlando del quarto miglior mese di settembre dal 2010 a oggi, che fa segnare un dato superiore alla media dei 9 anni precedenti (che era stata di 46,6 milioni). Sicuramente è importante aver superato i 50 milioni, traguardo che era già stato raggiunto in tre occasioni (2010, 2012 e 2015).

Ma per quanto riguarda i dati annuali, come è la situazione? E’ possibile vederla nell’infografica sotto (con la versione interattiva disponibile qui):

A livello di posizioni, non è cambiato nulla e siamo ancora al quinto posto negli ultimi dieci anni, visto che il 2015, che a fine agosto sembrava poter essere superato, ha avuto però un ottimo settembre. Comunque, sono ulteriormente migliorati i conti rispetto a 2018 e 2017.

Per capire meglio quali sono i film che hanno portato a questi risultati, è opportuno fare il confronto tra i maggiori incassi di settembre 2018 e settembre 2019. Qui intanto quelli dell’anno scorso (trovate la versione interattiva a questo link):

Qui invece quelli di settembre 2019 (l’interattiva è qui):

Le differenze sono evidenti e fanno capire i miglioramenti che ci sono stati quest’anno, ma anche gli aspetti dove si poteva fare qualcosa di più. Infatti, questo settembre ci sono stati ben tre film sopra i 9 milioni (Il re leone, C’era una volta… a Hollywood e It – Capitolo due), cosa che ovviamente ha dato una spinta fantastica al botteghino, visto che a settembre 2018 nessun film ha oltrepassato questo traguardo. D’altro canto, tolti questi tre fenomeni, nessun altro titolo ha superato i 2,5 milioni di incasso, mentre nel 2016 erano state sei le pellicole a riuscirci. L’impressione è che settembre continui a essere un’occasione sprecata per il cinema italiano, visto che nessun titolo ha superato i due milioni e che la quota della nostra produzione nel mese è stata del 16,6%. D’altro canto, l’anno scorso nessun film nostrano è entrato nella top ten del mese, quindi in questo senso qualche segnale positivo a settembre 2019 c’è stato.

Ma cosa ci possiamo aspettare da ottobre? Il mese vede una serie di uscite fortissime il 31 ottobre, ma che ovviamente influiranno sul mese di novembre. Si può puntare decisamente su Maleficent 2 (anche considerando che il primo capitolo ha superato i 14 milioni di incasso), in arrivo il 17 ottobre, e su Joker, in arrivo il 3 ottobre…

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top