Home > Box Office > DEBUTTO STRAORDINARIO PER AVENGERS: ENDGAME – INCASSI BOX OFFICE DEL 24 APRILE

DEBUTTO STRAORDINARIO PER AVENGERS: ENDGAME – INCASSI BOX OFFICE DEL 24 APRILE

Più di 5 milioni per Avengers: Endgame al suo primo giorno, un risultato storico. Dietro, Ma cosa ci dice il cervello, After e La Llorona...

Non c’erano molti dubbi sul fatto che sarebbe stata una giornata importante al botteghino, grazie all’esordio di un film, che in effetti ha ottenuto circa l’83% dell’intero Mercato ieri. Infatti, l’incasso è stato di 6.111.154 euro, mentre mercoledì 25 aprile 2018 (anche se era un festivo, l’importanza dei due film che esordivano in queste giornate permette il paragone con ieri e visti i dati il problema non si pone proprio) era stato di 4.212.095 euro, con un fantastico +45%. Un anno fa, apriva in vetta Avengers: Infinity War con 3.103.621 euro, mentre ieri, con un dualismo perfetto, è sbarcato con forza Avengers: Endgame, che ha conquistato 5.167.655 euro e una media di 4.922 in 1.050 copie (a questo punto, diciamolo tranquillamente, visti i risultati un’uscita quasi moderata, a dispetto di tutti quelli che si lamentano di certi sbarchi imponenti hollywoodiani, non capendo nulla di Mercato).

Inutile dire che si tratta del maggiore incasso del 2019 (per ora il record era di Ralph spacca Internet con 1.680.230 euro) e che, solo con il dato di ieri, il film è già al tredicesimo posto dei maggiori incassi di tutto l’anno (ma tranquilli, entro questo weekend sarà ovviamente in testa per quanto riguarda il 2019).

Ma approfondiamo il discorso. Se parliamo dei maggiori primi giorni di questi ultimi dodici anni, questi i più ricchi finora:

Quo vado? (venerdì primo gennaio 2016) con 7.360.192 euro, Harry Potter e i doni della morte – Parte 2 (mercoledì 13 luglio 2011) con 3.185.844 euro; Avengers: Infinity War (mercoledì 25 aprile 2018) con 3.103.621 euro; Spider-Man 3 (martedì 1 maggio 2007) con 2.774.646 euro; Harry Potter e il principe mezzosangue (mercoledì 15 luglio 2009) con 2.741.322 euro; Che bella giornata (mercoledì 5 gennaio 2011) con 2.722.367 euro; Eclipse (mercoledì 30 giugno 2010) con 2.557.300 euro; Sole a catinelle (giovedì 31 ottobre 2013) con 2.354.057 euro; Avengers (mercoledì 25 aprile 2012) con 2.325.800 euro.

I principali debutti della Marvel sono quindi Avengers: Infinity War (mercoledì 25 aprile 2018) con 3.103.621 euro; Spider-Man 3 (martedì 1 maggio 2007) con 2.774.646 euro; Avengers (mercoledì 25 aprile 2012) con 2.325.800 euro. E’ facile notare una costante: sono tutti esordi in giorni festivi (25 aprile e 1 maggio), cosa che non è stata il caso di Avengers: Endgame, il che rende il suo debutto ancora più clamoroso. E in effetti, anche l’unico titolo in grado di far meglio di Avengers: Endgame, ossia Quo vado? con 7.360.192 euro, era sbarcato il primo gennaio.

Insomma, un risultato straordinario e per quanto ci si attendesse un esordio mostruoso, superare i 5 milioni in un giorno non festivo (anche se prefestivo come quello di ieri) è qualcosa di inaudito. Difficile invece fare pronostici su dove porterà questo dato, sia a livello di primo weekend che di tutta la sua corsa, ma saranno ovviamente risultati ottimi.

E passiamo agli altri titoli, che in alcuni casi, considerando questo ciclone, non se la cavano affatto male. E’ il caso per esempio di Ma cosa ci dice il cervello, secondo con 231.569 euro e una media di 511 (la seconda della top ten), in aumento del 22% rispetto al giorno precedente e con un totale finora di 2.201.309 euro. Nel mercoledì dopo il primo weekend, Mamma o papà? aveva ottenuto 138.811 euro (e aveva raggiunto 2.312.237 euro dopo una settimana di sfruttamento), Scusate se esisto! 175.997 euro (e aveva conquistato complessivamente 2.042.603 euro). Dopo una settimana, Ma cosa ci dice il cervello è già diventato il quinto incasso italiano del 2019 (il terzo se consideriamo solo i debutti in quest’anno e non le prosecuzioni natalizie), avendo ancora altra strada da fare.

E’ quindi terzo After, che ottiene altri 133.745 euro e una media di 447, in calo del 73% rispetto a una settimana fa e con un totale di 5.712.778 euro. Nel secondo mercoledì, Io prima di te aveva incassato 274.509 euro, Colpa delle stelle 120.927 euro.

Quarta posizione per La Llorona – Le lacrime del male, che conquista 120.563 euro e una media di 453, in calo del 14% e con un totale finora di 1.180.729 euro. Quinto è invece Dumbo, grazie ad altri 77.915 euro e una media di 302, in flessione del 26% e con un totale di 10.433.903 euro.

Sesto posto per Il campione, che ottiene 52.855 euro e una media di 187, in calo del 12% e con un totale di 552.274 euro. Settimo Wonder Park, con un dato di 52.374 euro e una media di 232, in aumento del 43% rispetto a una settimana fa e con un totale di 1.296.145 euro.

1 – AVENGERS: ENDGAME: 5.167.655 euro (640.031 spettatori) 1.050/4.922 – Tot. 5.167.655* (1GG)

2 – MA COSA CI DICE IL CERVELLO: 231.569 euro (36.333 spettatori) 453/511 – Tot. 2.201.309

3 – AFTER: 133.745 euro (19.265 spettatori) 299/447 – Tot. 5.712.778

4 – LA LLORONA – LE LACRIME DEL MALE: 120.563 euro (17.128 spettatori) 266/453 – Tot. 1.180.729

5 – DUMBO: 77.915 euro (12.211 spettatori) 258/302 – Tot. 10.433.903

6 – IL CAMPIONE: 52.855 euro (8.152 spettatori) 283/187 – Tot. 552.274

7 – WONDER PARK: 52.374 euro (8.390 spettatori) 226/232 – Tot. 1.296.145

8 – A SPASSO CON WILLY: 47.541 euro (7.802 spettatori) 205/232 – Tot. 369.848

9 – CAFARNAO – CAOS E MIRACOLI: 28.986 euro (4.839 spettatori) 101/287 – Tot. 622.055

10 – SHAZAM!: 23.618 euro (3.356 spettatori) 119/198 – Tot. 3.587.936

Mercoledì 24 aprile: 6.111.154 euro (787.266 spettatori)

Mercoledì 17 aprile: 1.284.671 euro (+255%) (231.666 spettatori)

Mercoledì 25 aprile 2018: 4.212.095 euro (+45%) (#1 Avengers: Infinity War: 3.103.621 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top