You are here
Home > Box Office > Box Office Italia > AVENGERS: ENDGAME ANCORA ENORME – INCASSI BOX OFFICE DEL 25 APRILE

AVENGERS: ENDGAME ANCORA ENORME – INCASSI BOX OFFICE DEL 25 APRILE

Altro risultato strepitoso per Avengers: Endgame, che supera i 9 milioni in due giorni. Dietro, funziona ancora bene Ma cosa ci dice il cervello…

Il botteghino italiano continua a dare molte soddisfazioni (ovviamente, grazie a un film americano, che conquista circa il 75% del Mercato ieri). Infatti, l’incasso è stato di 5.209.917 euro, mentre mercoledì 25 aprile 2018 (continuiamo a fare il paragone con questa data, anche se ovviamente lì c’era l’esordio di Avengers: Infinity War, qui invece il secondo giorno del nuovo episodio) era stato di 4.212.095 euro, con un notevole +23,6%. Un anno fa, Avengers: Infinity War aveva aperto con 3.103.621 euro, per poi conquistare 1.027.928 euro nel suo secondo giorno. Ieri invece, dopo il debutto mostruoso del 24 aprile, ottiene un altro risultato straordinario (a detta di chi scrive, anche più impressionante, perché non si parla di un giorno di esordio, in cui i fan vanno in massa) Avengers: Endgame, grazie a 3.848.113 euro e una media di 3.679, in calo del 27% rispetto al giorno prima e con un totale di 9.139.789 euro.

Considerando che il confronto tra i due titoli in questi giorni è complicato dalle giornate di festa (o prefestivi o non festivi), meglio semplicemente parlare dei totali dopo due giorni: Avengers: Infinity War era arrivato a 4.131.549 euro, mentre Avengers: Endgame, come detto sopra, è già a 9.139.789 euro (con il dato dell’esordio corretto a 5.291.677 euro). Per capire meglio come è partito forte (sta facendo una corsa a parte) quest’ultimo episodio, diamo un’occhiata all’infografica con gli incassi complessivi (giorno per giorno) che hanno ottenuto tutti i film di Avengers (qui la versione interattiva):

Per dare un’idea della portata di questo secondo giorno, il confronto più attinente è quello con Che bella giornata, che al momento detiene il record di un weekend lungo (mercoledì-domenica) con 19.037.651 euro. Quel titolo aveva avuto il suo secondo giorno il 6 gennaio 2011 (quindi, anche in quel caso un giorno di festa), in cui aveva conquistato 4.198.691 euro, dopo aver debuttato il 5 gennaio con 2.722.367 euro (il totale dopo due giorni era quindi inferiore a quello fatto segnare da Avengers: Endgame). Per il resto, non c’è nulla di minimamente paragonabile a questi risultati, che stanno battendo record su record, per un film che ha aperto di mercoledì.

Per quanto riguarda il 2019, il film è già al sesto posto della classifica assoluta di incassi, che sta scalando molto rapidamente, con l’idea di raggiungere la vetta durante il weekend (con i dati di oggi o domani). E, a proposito, sarà un fine settimana decisamente importante, soprattutto nel confronto sui migliori weekend lunghi (ma, a questo punto, anche il totale sui quattro giorni tra giovedì e domenica sarà notevole).

Ma ieri, di fronte a questo colosso, è andato molto bene anche Ma cosa ci dice il cervello, che si è confermato al secondo posto con 406.838 euro e una media di 819, in aumento del 269% rispetto alla settimana prima (e con un notevole +71% nei confronti del giorno prima), per un totale finora di 2.614.858 euro. Nel secondo giovedì, Mamma o papà? aveva ottenuto 75.262 euro, Scusate se esisto! 114.497 euro.

Terza posizione per Dumbo, che conquista 128.171 euro e una media di 497, in miglioramento del 95% rispetto al giovedì precedente e con un totale di 10.563.955 euro. Si conferma al quarto posto La Llorona – Le lacrime del male, che ottiene 111.068 euro e una media di 400, in calo del 10% e con un totale finora di 1.294.968 euro.

Quinta posizione per After, che incassa 108.709 euro e una media di 387, in calo del 62% e con un totale di 5.824.826 euro. Nel terzo giovedì, Io prima di te aveva incassato 106.644 euro, Colpa delle stelle 64.013 euro.

E’ sesto invece Wonder Park, grazie a 96.768 euro e una media di 378, in aumento del 270% e con un totale di 1.393.302 euro. Infine, segnaliamo i dati delle altre nuove uscite, visto che ieri li avevamo colpevolmente trascurati. Considerando che sono arrivati in un numero limitato di copie, non sono numeri spettacolari. Sarah & Saleem – Là dove nulla è possibile è tredicesimo con 20.749 euro e una media di 648 euro in 32 copie, per un totale di 30.321 euro; La caduta dell’impero americano è quattordicesimo con 20.122 euro e una media di 530 in 38 sale, con 25.903 euro complessivi; Dilili a Parigi è quindicesimo con 19.243 euro e una media di 229 euro in 84 schermi, per un totale di 26.971 euro; Ancora un giorno è ventunesimo con 7.769 euro e una media di 353 in 22 copie, per un totale finora di 20.229 euro; Un’altra vita – Mug è venticinquesimo con 6.947 euro e una media di 136 in 51 sale, con 10.027 euro complessivi.

1 – AVENGERS: ENDGAME: 3.848.113 euro (507.281 spettatori) 1.046/3.679 – Tot. 9.139.789* (2GG)

2 – MA COSA CI DICE IL CERVELLO: 406.838 euro (60.106 spettatori) 497/819 – Tot. 2.614.858

3 – DUMBO: 128.171 euro (18.692 spettatori) 258/497 – Tot. 10.4563.955

4 – LA LLORONA – LE LACRIME DEL MALE: 111.068 euro (14.927 spettatori) 278/400 – Tot. 1.294.968

5 – AFTER: 108.709 euro (14.854 spettatori) 281/387 – Tot. 5.824.826

6 – WONDER PARK: 96.768 euro (14.497 spettatori) 256/378 – Tot. 1.393.302

7 – A SPASSO CON WILLY: 89.299 euro (13.544 spettatori) 234/382 – Tot. 459.959

8 – IL CAMPIONE: 78.203 euro (11.337 spettatori) 297/263 – Tot. 631.577

9 – CAFARNAO – CAOS E MIRACOLI: 49.853 euro (7.294 spettatori) 102/489 – Tot. 672.946

10 – LE INVISIBILI: 31.316 euro (4.749 spettatori) 48/652 – Tot. 155.943

Giovedì 25 aprile: 5.209.917 euro (707.904 spettatori)

Giovedì 18 aprile: 910.871 euro (+472%) (147.289 spettatori)

Mercoledì 25 aprile 2018: 4.212.095 euro (+23,6%) (#1 Avengers: Infinity War: 3.103.621 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
E' stato Head of productions a Onemore Pictures e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top