You are here
Home > Box Office > Box Office Italia > THE NUN – LA VOCAZIONE DEL MALE APRE IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 20 SETTEMBRE 2018

THE NUN – LA VOCAZIONE DEL MALE APRE IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 20 SETTEMBRE 2018

Grande risultato per The Nun – La vocazione del male al suo esordio. Seconda piazza per Gli incredibili 2, seguito da The Equalizer 2 e Mamma mia! Ci risiamo…

Sarà un gran bel weekend. Ieri l’incasso generale è stato di 1.194.090 euro, mentre giovedì settembre 2017 era stato di 869.290 euro (+37,3%), quando primo era Noi siamo tutto grazie a 173.091 euro. Quasi metà del risultato ottenuto ieri dai cinema italiani proviene da un esordio, l’horror The Nun: La vocazione del male, che ha aperto con 525.312 euro e una media di 1.340 in 392 sale, un risultato decisamente straordinario per un horror di questo tipo. Il film da cui è partito questo personaggio, The Conjuring – Il caso Enfield, aveva aperto giovedì 23 giugno 2016 con 243.514 euro il primo giorno e 936.110 euro nel weekend d’esordio, per chiudere la sua avventura a 2.433.237 euro. Insomma, qui siamo su livelli altissimi.

Passa quindi al secondo posto (ma ovviamente tornerà in vetta durante il weekend) Gli incredibili 2, che al secondo giorno ottiene 368.800 euro e una media di 501, con una flessione del 39%, per un totale ormai vicino al milione (981.606 euro). Veramente difficile il confronto con il primo Gli incredibili, visto che quel titolo aveva aperto di venerdì con 497.281 euro.

Non funzionano gli altri esordi, a cominciare da quello più importante (dopo The Nun), ossia Una storia senza nome, sesto con 35.225 euro, con la peggior media per copia (117 euro) dei primi otto in classifica. A proposito di cinema italiano, anche peggio la situazione per Un amore così grande, che ottiene il quattordicesimo posto con 6.275 euro e una media di 49 in 127 copie. Non funzionano neanche Un figlio all’improvviso (quindicesimo con 5.781 euro e una media di 61 in 95 copie) e Lola + Jeremy (ventesimo con 1.536 euro e 31 di media in 49 sale). Discorso diverso per La banda Grossi, che ottiene 4.484 e una media di 280, dato ovviamente molto legato ad alcuni risultati regionali.

Per quanto riguarda i film in tenitura, rimane al terzo posto The Equalizer 2 – Senza perdono, che conquista altri 45.504 euro e una media di 155, con una flessione del 51% rispetto alla settimana scorsa e un totale di 822.365 euro. L’Equalizer originale nel suo secondo giovedì aveva conquistato 82.824 euro.

Passa al quarto posto Mamma Mia! Ci risiamo, che incassa 39.635 euro e una media di 153, con un calo del 62% nei confronti di giovedì scorso e un totale di 2.765.200 euro. Il film originale nel terzo giovedì aveva incassato 138.800 euro.

Quinto è Gotti – Il primo padrino, che ottiene altri 35.728 euro e una media di 151, con un calo del 60% e un totale di 736.588 euro. Ancora buoni dati per Un affare di famiglia e Sulla mia pelle. La Palma d’oro ha ottenuto altri 21.438 euro e una media di 231, con un calo di solo il 13% rispetto alla settimana scorsa e un totale di 343.347 euro. Il film italiano, disponibile anche su Netflix, è decimo con 13.386 euro e una media di 262, con una flessione del 70% e un totale di 341.603 euro.

1 – THE NUN – LA VOCAZIONE DEL MALE: 525.312 euro (74.900 spettatori) 392 sale/1.340 media – Tot. 526.063* (1GG)

2 – GLI INCREDIBILI 2: 368.800 euro (58.119 spettatori) 736/501 – Tot. 981.606* (2GG)

3 – THE EQUALIZER 2 – SENZA PERDONO: 45.504 euro (7.466 spettatori) 293/155 – Tot. 822.365

4 – MAMMA MIA! CI RISIAMO: 39.635 euro (6.400 spettatori) 259/153 – Tot. 2.765.200

5 – GOTTI – IL PRIMO PADRINO: 35.728 euro (5.798 spettatori) 236/151 – Tot. 736.588

6 – UNA STORIA SENZA NOME: 35.225 euro (6.202 spettatori) 300/117 – Tot. 35.225* (1GG)

7 – MISSION: IMPOSSIBLE – FALLOUT: 21.589 euro (3.406 spettatori) 154/140 – Tot. 4.778.848

8 – UN AFFARE DI FAMIGLIA: 21.438 euro (3.695 spettatori) 93/231 – Tot. 343.347

9 – HOTEL TRANSYLVANIA 3: UNA VACANZA MOSTRUOSA: 15.228 euro (2.672 spettatori) 193/79 – Tot. 11.594.272

10 – SULLA MIA PELLE: 13.386 euro (2.113 spettatori) 51/262 – Tot. 341.603

Giovedì 20 settembre: 1.194.090 euro (184.553 spettatori)

Giovedì 13 settembre: 703.091 euro (+69%) (114.104 spettatori)

Giovedì 21 settembre 2017: 869.290 euro (+37,3%) (#1 Noi siamo tutto: 173.091 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
E' stato Head of productions a Onemore Pictures e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top