Home > Box Office > HOTEL TRANSYLVANIA 3 SOPRA GLI 8,5 MILIONI DOPO IL WEEKEND 30 AGOSTO – 2 SETTEMBRE 2018

HOTEL TRANSYLVANIA 3 SOPRA GLI 8,5 MILIONI DOPO IL WEEKEND 30 AGOSTO – 2 SETTEMBRE 2018

In un weekend molto buono, tre film sopra i 3.000 euro di media e che formano il podio: Hotel Transylvania 3, Mission: Impossible - Fallout e Resta con me...

Weekend in calo, ma grazie anche alla pioggia in maniera più che accettabile e anzi positiva, visto che l’anno scorso la concorrenza era decisamente fortissima. L’incasso generale è stato di 7.758.797 euro (di cui 2.616.378 euro arrivano di domenica), mentre nel weekend 31 agosto – 3 settembre 2017 era stato di 8.465.290 euro (2.671.986 di domenica), con un calo quindi dell’8,3%. Primo l’anno scorso Cattivissimo me 3 (al suo secondo fine settimana) grazie a 3.646.277 euro e al secondo posto l’esordio di Dunkirk, che aveva conquistato 2.996.597 euro. Nel weekend appena trascorso, si è confermato in testa Hotel Transylvania 3 – Una vacanza mostruosa, che ha ottenuto altri 2.304.150 euro (di cui 862.833 di domenica) e una media di 3.550 (la migliore della top ten), con un calo del 43% rispetto allo scorso fine settimana e un totale di 8.676.543 euro. Nel secondo weekend, il primo episodio aveva ottenuto 1.795.087 euro (di questi, 906.604 euro erano arrivati di domenica), per un totale a quel punto di 4.652.904 euro, mentre il secondo 2.464.803 euro (con un incasso di domenica di 1.113.666 euro) e aveva raggiunto i 6.501.881 euro. Insomma, complessivamente questo nuovo capitolo si trova sopra il dato del secondo di più di due milioni di euro e anche se ha subìto un calo maggiore di quello (che aveva perso il 23% rispetto al primo fine settimana, un’inezia insomma), non avrà problemi a chiudere decisamente sopra i 9,9 milioni di quel titolo, probabilmente tra gli 11 e i 12 milioni definitivi.

Ha recuperato molto bene sabato e domenica Mission: Impossible – Fallout, che era partito molto piano il primo giorno e che ha avuto una bella crescita in seguito (sicuramente anche per la pioggia, ma non solo). Il film ha conquistato 1.910.430 euro (di cui 601.365 di domenica) e una media di 3.106 in 615 sale in questo fine settimana, arrivando a un totale di 2.276.512 euro in cinque giorni.

Mission: Impossible – Rogue Nation, nel suo primo weekend, aveva ottenuto 1.588.793 euro (di questi, 463.664 euro erano arrivati dalla domenica), 2.212.257 euro se consideriamo anche il mercoledì d’esordio e quindi i suoi primi cinque giorni di sfruttamento. Insomma, totale del weekend decisamente migliore per questo nuovo capitolo e risultato complessivo nei cinque giorni leggermente superiore, sicuramente un dato confortante dopo le preoccupazioni derivate dal primo giorno di sfruttamento.

Molto bene anche Resta con me, terzo grazie a 1.019.276 euro e una media di 3.205 (la seconda migliore della top ten) in 318 sale, per un totale di 1.315.846 euro. Se ci ricordiamo che Io prima di te aveva conquistato 1,9 milioni nel suo primo fine settimana, per poi chiudere a 7 complessivi, capiamo che questo titolo può fare decisamente molto bene, magari anche arrivare vicino ai 3 milioni totali in caso di buon passaparola.

Quarto è Ritorno al bosco dei 100 acri, che ottiene 649.572 euro e una media di 1.539 in 422 sale. Chiaramente, la concorrenza fortissima Hotel Transylvania 3 – Una vacanza mostruosa ha limitato il pubblico family per questo titolo.

Per quanto riguarda le altre nuove uscite, Mary Shelley – Un amore immortale è ottavo con 173.316 euro e una media di 947 in 183 sale. Un po’ meglio come media Don’t Worry, ottavo con 130.565 euro e una media di 1.176 euro in 111 schermi, per un totale di 146.589 euro.

Gli altri esordi sono tutti fuori dalla top ten. Il maestro di violino è dodicesimo con 37.514 euro e una media di 1.340 in 28 schermi (totale di 52.162 euro); Lucky è tredicesimo con 36.840 e una media di 1.417 in 26 sale (42.800 euro in totale); Un marito a metà è quattordicesimo con 35.563 euro e una media di 936 in 38 schermi (totale di 44.069 euro); Mr Long è sedicesimo con 15.028 euro e una media di 716 in 21 sale, per un totale di 18.493 euro. Interessante invece il caso di Beate, in grado di ottenere un’ottima media copia (2.900 euro), anche se ha aiutato molto il fatto di stare in sole 4 sale, ottenendo così un risultato nel weekend di 11.601 euro (totale di 14.949 euro).

Per quanto riguarda i film in tenitura, Come ti divento bella conquista altri 522.637 euro e una media di 1.760, ma soprattutto perde solo il 22% rispetto allo scorso weekend, di gran lunga la migliore tenuta della top ten. In totale, il film è arrivato a 1.694.742 euro, dimostrando di essere una delle migliori sorprese positive di questa misera estate.

Sesto è Ant-Man and the Wasp, grazie ad altri 396.196 euro e una media di 1.352, con un calo del 51% e un totale di 4.469.134 euro. Nel suo terzo weekend, l’Ant-Man originale aveva ottenuto 318.374 euro (di cui 80.842 euro di domenica), arrivando a un totale di 4.230.508 euro. Insomma, è evidente che questo nuovo capitolo migliorerà i dati del predecessore (4,7 milioni complessivi).

E’ settimo Shark – Il primo squalo, che porta a casa altri 258.579 euro e una media di 1.170, con una flessione del 54% nei confronti dello scorso fine settimana e un totale di 4.782.175 euro. Chiude la top ten La settima musa con 83.281 euro e una media di 1.028, con un calo del 64% e un totale di 457.153 euro.

E chiudiamo con alcuni totali. Escape Plan 2 – Ritorno all’inferno è arrivato a 407.664 euro; Ocean’s 8 a 3.286.111 euro; Fire Squad – Incubo di fuoco a 282.641 euro.

1 – HOTEL TRANSYLVANIA 3: UNA VACANZA MOSTRUOSA: 2.304.150 euro (348.974 spettatori) 649 sale/3.550 media – Tot. 8.676.543

2 – MISSION: IMPOSSIBLE – FALLOUT: 1.910.430 euro (261.291 spettatori) 615/3.106 – Tot. 2.276.512* (5GG)

3 – RESTA CON ME: 1.019.276 euro (144.019 spettatori) 318/3.205 – Tot. 1.315.846* (5GG)

4 – RITORNO AL BOSCO DEI 100 ACRI: 649.572 euro (98.193 spettatori) 422/1.539 – Tot. 649.667* (4GG)

5 – COME TI DIVENTO BELLA: 522.637 euro (74.155 spettatori) 297/1.760 – Tot. 1.694.742

6 – ANT-MAN AND THE WASP: 396.196 euro (58.680 spettatori) 293/1.352 – Tot. 4.469.134

7 – SHARK – IL PRIMO SQUALO: 258.579 euro (35.902 spettatori) 221/1.170 – Tot. 4.782.175

8 – MARY SHELLEY – UN AMORE IMMORTALE: 173.316 euro (25.304 spettatori) 183/947 – Tot. 196.949* (5GG)

9 – DON’T WORRY: 130.565 euro (19.556 spettatori) 111/1.176 – Tot. 146.589* (5GG)

10 – LA SETTIMA MUSA: 83.281 euro (11.530 spettatori) 81/1.028 – Tot. 457.153

Weekend 30 agosto – 2 settembre: 7.758.797 euro (1.128.357 spettatori)

Weekend 23-26 agosto: 7.295.962 euro (+6%) (1.093.736 spettatori)

Weekend 31 agosto – 3 settembre 2017: 8.465.290 euro (-8,3%) (#1 Cattivissimo me 3: 3.646.277 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top