Home > Cinema > Vision Distribution: un’opportunità per i giovani

Vision Distribution: un’opportunità per i giovani

Vision Distribution sceglierà il suo logo tramite un concorso riservato ai giovani creativi. Ce ne parla Nicola Maccanico, amministratore delegato della società...

Venerdì scorso vi avevamo descritto l’originale iniziativa di Vision Distribution, la nuova società di produzione cinematografica, frutto di un accordo tra Sky Italia (che detiene il 60%) e cinque grandi produttori italiani (Cattleya, Indiana, Lucisano Media Group, Palomar e Wildside), ognuno con una quota dell’8%. Infatti, il logo della neonata società verrà scelto con un concorso aperto ai giovani creativi tra i 18 e i 35 anni, un modo sicuramente originale ed efficace per far conoscere fin da subito Vision Distribution.

A questo proposito, abbiamo chiesto a Nicola Maccanico, amministratore delegato di Vision Distribution, di spiegarci meglio questa scelta.

Stiamo affidando la proposta creativa del logo di Vision a giovani appassionati di cinema per renderli partecipi della costruzione di un’azienda che vuole impegnarsi a fondo nel mercato cinematografico italiano. Una scelta che rappresenta l’essenza di Vision: nascere e crescere nella continua ricerca di una diretta correlazione con il pubblico.

L’ideatore del logo prescelto dalla giuria, oltre ad ottenere un riconoscimento in denaro, potrà seguirne le fasi di lavorazione e animazione per la proiezione sul grande schermo: una gran bella emozione, come quella che ci anima nel dar vita a questo importante ed ambizioso progetto”.

Top