Home > Box Office > Box Office Italia > Primavera del cinema in Francia: 2,6 milioni di spettatori

Primavera del cinema in Francia: 2,6 milioni di spettatori

Si è chiusa il 24 marzo la 16ma edizione di Printemps du Cinéma (la Primavera del Cinema), manifestazione che in tre giorni ha portato al cinema 2,6 milioni di spettatori. Il dato, in linea con le ultime due edizioni, ha quindi confermato il successo delll’evento organizzato dalla Fédération Nationale des Cinémas Français (l’associazione degli esercenti...

Si è chiusa il 24 marzo la 16ma edizione di Printemps du Cinéma (la Primavera del Cinema), manifestazione che in tre giorni ha portato al cinema 2,6 milioni di spettatori. Il dato, in linea con le ultime due edizioni, ha quindi confermato il successo delll’evento organizzato dalla Fédération Nationale des Cinémas Français (l’associazione degli esercenti francesi) in collaborazione con il gruppo BNP Paribas. «Gli spettatori – si legge nel comunicato diffuso sui risultati – hanno riaffermato il loro attaccamento al cinema in sala, pratica culturale preferita dai francesi e attività di svago più accessibile e più popolare. La diversità dell’offerta dei film proposti agli spettatori ha contribuito a questi buoni risultati che confermano il radicamento di questa manifestazione che è diventata un apputamento importante durante l’anno cinematografico».

Schermata 2015-03-18 alle 15.21.09

Scendendo nel dettaglio la prima giornata della Primavera (il 22 marzo) ha visto una crescita del 10% nelle presenze, mentre un calo, rispettivamente del 12% e dell’11%, è stato registrato dalle successive due giornate in rapporto all’edizione precedente. Inoltre tra le diverse regioni del paese sussistono diparità importanti soprattutto a causa della variazione delle condizioni metereologiche. BNO Paribas, partner storico dell’iniziativa, prolunga la Primavera dal 25 al 31 marzo grazie ai 330mila biglietti (30mila in più dell’edizione 2014) offerti a suoi clienti che offrono l’ingresso al cinema al prezzo promozionale di 3,50 euro, lo stesso prezzo atttivo durante i giorni della Primavera. L’iniziativa ha coinvolto quest’anno oltre 5.500 sale sparse su tutto il territorio francese. La Printemps du Cinema non è la sola iniziativa promozionale cinematografica che si svolge in Francia: tra le numerose manifestazioni d’estate si tiene la Festa del Cinema, iniziativa della durata di 4 giorin (con ingresso in sala sempre a 3,50 euro) che nel 2014 ha festeggiato il 30°anniversario e quindi ormai più che consolidata tra il pubblico d’Oltralpe.

 

Top