You are here
Home > Cinema > Torino Film Lab Meeting Event, i vincitori

Torino Film Lab Meeting Event, i vincitori

Annunciati i vincitori della settima edizione del TorinoFilmLab Meeting Event, che si è svolto dal 24 al 26 novembre nell’ambito del Torino Film Festival: momento conclusivo del settimo anno di attività del TorinoFilmLab. Un incontro-evento che è stato insieme presentazione pubblica dei progetti sviluppati nei programmi del TFL, mercato di co-produzione internazionale e occasione per…

Annunciati i vincitori della settima edizione del TorinoFilmLab Meeting Event, che si è svolto dal 24 al 26 novembre nell’ambito del Torino Film Festival: momento conclusivo del settimo anno di attività del TorinoFilmLab. Un incontro-evento che è stato insieme presentazione pubblica dei progetti sviluppati nei programmi del TFL, mercato di co-produzione internazionale e occasione per assegnare fondi di produzione e altri premi ai progetti migliori. 43 i progetti coinvolti e centinaia di professionisti dell’industria presenti.

Schermata 2014-11-27 alle 10.38.15

La giuria internazionale, presieduta da Alberto Barbera (direttore del Museo del Cinema di Torino e della Mostra del Cinema di Venezia) ha premiato con i Production Award 3 progetti del programma FrameWorks per un totale di 160mila euro:

POPEYE di Kirsten Tan (Singapore/Tailandia) – 60.000 euro
HUNTING SEASON di Natalia Garagiola (Argentina) – 50.000 euro
THE WOUND di John Trengove (Sud Africa) – 50.000 euro

Tra gli altri premi assegnati l’Audience Award (30mila euro) votato da tutti i Decision Maker presenti al Meeting Event tra i progetti FrameWorks e andato a KODUKUSHI di Janus Victoria (Filippine/Giappone). Il TFL Distribution Award (43.000 euro) è stato invece assegnato a Eilon Ratzkovsky (July August Production), produttore di MOUNTAIN di Yaelle Kayam (Israele); l’ARTE International Prize a uno dei progetti Script&Pitch è andato invece a HOME di Fien Troch (Belgio); il Post-Production Award EP2C – assegnato a un progetto FrameWork, che permette al produttore di partecipare a un workshop sulla post-produzione lo ha vinto Phaedra Vokali (Marni Films) produttrice di PIGS ON THE WIND (Grecia), mentre Les Arcs Coproduction Village Prize è andato a THE VOICE di György Pàlfi (Ungheria) – Script&Pitch. Infine l’italiano A BACKWARDS JOURNEYdi Pietro Marcello e Alfredo Covelli (Script&Pitch) si è aggiudicato il Digital Production Challenge II Award. Il premio, promosso da Focal Resource, consiste nella partecipazione al workshop DPC II.

Top