You are here
Home > Cinema > Corea del Sud, Warner lancia i film in streaming (e non al cinema)

Corea del Sud, Warner lancia i film in streaming (e non al cinema)

La Corea del Sud è teatro di sperimentazioni per quanto riguarda le modalità di distribuzione cinematografica. Warner Brothers Korea, la filiale coreana della major hollywoodiana ha in programma di distribuire in streaming alcuni titoli senza lanciarli nel mercato theatrical, a partire dal 16 ottobre. I film quindi non usciranno nelle sale, ma saranno offerti unicamente…

La Corea del Sud è teatro di sperimentazioni per quanto riguarda le modalità di distribuzione cinematografica. Warner Brothers Korea, la filiale coreana della major hollywoodiana ha in programma di distribuire in streaming alcuni titoli senza lanciarli nel mercato theatrical, a partire dal 16 ottobre. I film quindi non usciranno nelle sale, ma saranno offerti unicamente dai principali servizi di streaming del paese.

Insieme per forza Adam Sandler Drew Blyth Barrymore foto dal film 2

Il primo titolo a essere distribuito sarà la commedia Insieme per forza con Drew Barrymore e Adam Sandler che questa settimana debutterà su KT Olleh TV, il maggiore servizio IPTV in HD coreano. Altri film che non sono stati ancora distribuiti belle sale coreane e che usciranno solo online sono Jersey Boys di Clint Eastwood e Tammy con Melissa McCarthy. «Il pubblico coreano avrà la possibilità di scaricare film che non hanno avuto l’opportunità di uscire in sala e questa iniziativa inoltre costituirà un importante canale di distribuzione in un mercato che sta vedendo una delle maggiori crescite nel settore dell’IPTV» ha dichiarato Kang Myeong-ku, head of Digital Distribution di Warner Bros. Korea. Nel Paese di sono oltre 10 milioni di utenti di IPTV, mentre il mercato dei dvd è in forte declino sia a cuasa dello streaming legale sia per la pirateria digitale (molto forte). Dal 2009 il mercato della distribuzione online è cresciuto di oltre il 60% e non è più considerato un mercato secondario.. Solo per fare un esemio Frozen, che in Corea del Sud ha incassato oltre 77 milioni al box office (uno dei maggiori successi di tutti i tempi) ha incassato anche 10 milioni di dollari online attraverso i servizi IPTV.

Fonte: Variety, Hollywood Reporter

Top