You are here
Home > Cinema > Digitale > American Film Market – La classifica dei 100 film più piratati

American Film Market – La classifica dei 100 film più piratati

Quali sono i film più scaricati illegalmente del 2013? CEG TEK International ha elaborato una classifica dei 100 titoli più piratati che vede in prima posizione Elysium con una media mensile di 4,8 milioni di download abusivi su scala mondiale tramite BitTorrent

Quali sono i film più scaricati illegalmente del 2013? In occasione dell’American Film Market (AFM) che si sta svolgendo a Santa Monica (California) la CEG TEK International ha presentato la sua classifica dei 100 titoli più piratati del 2013. In prima posizione Elysium con una media mensile di 4,8 milioni di download abusivi su scala mondiale tramite BitTorrent.

pirate-flag

La CEG TEK International (importante società specializzata in copyright, trademark e brand protection che offre servizi e studi di antipirateria e di tutela del diritti d’autore su scala mondiale) ha misurato l’attività di download illegale perpetrata attraverso la piattaforma di file sharing peer-to-peer BitTorrent. Per quantificare i dati lo Studio si è avvalso di uno speciale software di rivelamento di sua proprietà che consente di tracciare il dato senza però partecipare al download illegale. I film monitorati in questa ricerca sono quelli delle major, case di distribuzione e produzione dell’American Film Market (AFM).

Di seguito la top 10 dei film più piratati dell’AFM, mentre qui è possibile visionare l’intero report che arriva a classificare 400 film.

top 10 film scaricati

Per quel che riguarda le prime 10 posizioni, in cima troviamo Elysium, la prova fantascientica di Neill Blomkamp con protagonista Matt Damon che conta una media di 161,891 download al giorno a livello mondiale. Da notare il secondo gradino del podio che vede, sebbene fortemente distaccato del numero 1, un film abbastanza autoriale come Effetti collaterali di Soderbergh mentre gli altri titoli della top 10 sono in gran parte action (Cani sciolti, Empire State, Blood of Redemption). Si trovano poi un solo cinecomic (Red 2), le commedie La fine del mondo e Un compleanno da leoni (21 and Over), e il drammatico Safe Haven.

In base alla classifica completa dei 100 film, la conclusione che la CEG TEK International ha stilato è che il suo rapporto «fornisce una fotografia del forte impatto della pirateria sull’industria cinematografica, ma mette anche in luce una decisa domanda di film e storie di qualità».

Fonte: CEG TEK

Top