You are here
Home > Cinema > Digitale > Fox: in arrivo su Google Play e YouTube la library e le nuove uscite in VOD, prima ancora che in DVD.

Fox: in arrivo su Google Play e YouTube la library e le nuove uscite in VOD, prima ancora che in DVD.

Lo store di Google e il portale video entrano a far parte della lista dei distributori online di 20th Century Fox: offriranno film e serie tv di catalogo, ma anche le ultime release (come Prometheus) in DHD, cioè tre settimane prima dell’arrivo in DVD e Blu-ray.

Pochi giorni fa le dichiarazioni al New York Times di Jim Gianopulos, chairman della Fox Filmed Entertainment e presto unica guida a capo della Twentieth Century Fox Film, avevano anticipato l’intenzione della major di accorciare la finestra per l’uscita dei propri titoli in home video, ma solo per quanto riguarda le copie digitali (il nostro articolo QUI). L’obiettivo, in particolare, sembrava quello di aggredire il campo del video on demand online, in modo da sfruttare in maniera quasi preventiva un canale sempre più centrale nella fruizione dei prodotti cinematografici. Ieri, in occasione dell’uscita del primo titolo offerto in questa nuova modalità denominata Digital HD, vale a dire Prometheus di Ridley Scott, la major ha rivelato un accordo con un nuovo fondamentale partner distributivo sul web. Si tratta di Google, che va così ad aggiungersi a una lista di retailer di 20th Century Fox in cui compaiono già molti dei suoi concorrenti, come iTunes, Amazon, CinemaNow (Best Buy), PlayStation, VUDU e Xbox Live.

A cominciare da Prometheus, i nuovi titoli Fox saranno perciò disponibili al prezzo agevolato fissato dallo studio (cioè 15 dollari) sia nello store di Google Play sia su YouTube. Stando a quanto dichiarato dalla major, si tratta della “più vasta campagna mai portata avanti sui canali digitali per quanto riguarda l’offerta di film online”, da cui ci si attende di raggiungere circa 100 milioni di nuovi spettatori. E la novità non si ferma neppure all’iniziativa dei titoli offerti in Digital HD (che tra l’altro dovrebbe essere ampliata a 50 Paesi). Sempre di ieri è infatti la notizia di un accordo anche sulla library Fox, che permetterà a Google di aggiungere ben 600 titoli alla sua offerta. Tra le new entry non solo prodotti cinematografici, ma anche serie tv di successo come Glee, I Griffin e New Girl.

Fonte: Deadline, Variety

Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it
Top