Home > Cinema > Viral Planet: Pizza Planet cerca autisti

Viral Planet: Pizza Planet cerca autisti

Se siete studenti di un college americano è possibile che abbiate trovato in bacheca un annuncio come quello che vedete riprodotto qui in foto. Si tratta semplicemente di una catena di pizza a domicilio che cerca nuovi autisti per le consegne, quindi se siete alla ricerca di un lavoro probabilmente l’annuncio fa per voi. Se...

Se siete studenti di un college americano è possibile che abbiate trovato in bacheca un annuncio come quello che vedete riprodotto qui in foto.
Si tratta semplicemente di una catena di pizza a domicilio che cerca nuovi autisti per le consegne, quindi se siete alla ricerca di un lavoro probabilmente l’annuncio fa per voi.

Se però fate un attimo attenzione vi accorgerete che la catena in questione è Pizza Point Planet (grazie Coolflame), famosa, famosissima, anche se in realtà non esiste.
Già, perchè Pizza Planet è la pizza a domicilio che compare in tutti i Toy Story (e che a questo punto immagino non mancherà nemmeno nel terzo episodio).
Così si può intuire che l’annuncio in questione è una curiosa mossa di marketing virale made in Pixar.

Mossa neanche troppo originale se ricordate cosa era stato fatto per House of the Devil pochi mesi fa.

Nell’annuncio ci sono poche parole, l’immagine della macchina delle consegne e i talloncini che di solito contengono il numero di telefono per contattare il datore di lavoro.
In questo caso c’è invece un indirizzo internet che permette di capire meglio di cosa si tratta.
L’indirizzo rimanda infatti ad una pagina Facebook che si chiama Buzz Campus, pagina che al momento in cui scrivo riporta i riferimenti della Washington University (ma è possibile poi arrivare alla propria scuola… e vado a spiegarvi perchè).

Il viral in questione rimanda all’evento Cliffhanger Edition, vale a dire il tour che Toy Story 3 farà quest’estate nei college americani con una versione ridotta del film, prima dell’uscita in sala.
Attraverso la pagina Facebook rivelata dal virale gli studenti potranno iscriversi per partecipare alle proiezioni.
Attenzione però perchè le prenotazioni sono estremamente riservate ed è necessario il proprio codice di riconoscimento.
Quindi un lavoro decisamente ben fatto e particolareggiato, creato e sviluppato con attenzione e professionalità.

Il viaggio parte il 18 giugno e ci sarà tutto il tempo per far crescere il viral e farci entrare sempre più nel mondo tridimensionale di Toy Story.

Avatar

2 thoughts on “Viral Planet: Pizza Planet cerca autisti

Comments are closed.

Top