You are here
Home > Cinema > CineGuru.biz Cold News # 20

CineGuru.biz Cold News # 20

Cineguru.biz Cold News è una raccolta di link a news che ritengo interessanti per i temi trattati in questo blog e a cui ho potuto dedicare solo un breve commento. – Cominciamo con una notizia dal Giornale dello Spettacolo: “Circa mezzo milione di euro è l’incasso netto raccolto ieri, giovedì 23 aprile, nelle sale cinematografiche,…

Cineguru.biz Cold News è una raccolta di link a news che ritengo interessanti per i temi trattati in questo blog e a cui ho potuto dedicare solo un breve commento.

– Cominciamo con una notizia dal Giornale dello Spettacolo: “Circa mezzo milione di euro è l’incasso netto raccolto ieri, giovedì 23 aprile, nelle sale cinematografiche, che sarà devoluto alla Protezione Civile per attività di ricostruzione nelle zone dell’Abruzzo devastate dal terremoto.

L’iniziativa è stata voluta da tutta l’industria cinematografica, esercenti, distributori e produttori, come segno di concreta vicinanza con le popolazioni duramente colpite.

Unanime soddisfazione per il positivo esito della manifestazione di solidarietà, alla quale hanno partecipato quasi duemila sale cinematografiche, e compiacimento per la significativa cifra raccolta, è stato espresso dai presidenti delle associazioni degli esercenti, Paolo Protti (Anec) e Carlo Bernaschi (Anem), e dell’Anica, Paolo Ferrari, Michele Napoli (distributori) e Riccardo Tozzi (produttori)“.

Il 30% dei file piratati è scaricato dagli uffici pubblici, sarà per questo che le reti degli uffici pubblici sono sempre così lente e i terminali bloccati?

Dopo gli show televisivi sull’iTunes Store tedesco sono disponibili per il download anche i film. Noi, invece, continuiamo a fare male alla nostra industria e soprattutto alla cultura del download legale puntando su servizi risibili (ne ho appena parlato).

– Questa è super-cold, superata in pieno dagli eventi credo, comunque Sony è in trattativa per usare YouTube per la “distribuzione online” dei film per intero. Ha talmente senso che se YouTube diventa la casa d’elezione per los treming dei film forse finalmente BitTorrent verrà usato per il download (si, legale).

– Il 29 aprile chiude LycosCinema. L’idea del sito era quella di permettere a più persone di vedere contemporaneamente lo stesso video, attraverso il “simulstreaming”, e condividere così un’esperienza simile a quella della visione in compagnia. Non ha funzionato, ma sembra più per mancanza di contenuti che per difetti nell’idea. Ecco, cose analoghe potrebbero minacciare parte dell’esperienza cinematografica (ma una cosa analoga non la farebbe anche il Blu-Ray?).

– Di pirateria online ha deciso di occuparsi con maggiore attenzione anche BadTaste, che ha inaugurato a la fine una nuova rubrica: FilmSharing.

– Ecco i primi 10 social network del mondo più popolari per numero di utenti. Flixter è davvero niente male, non avrei mai pensato di Habbo, certo ne abbiamo di strada da fare.

– Che abbiamo aperto il blog speciale di Amabili Resti l’ho detto? Qui forse no, quindi ecco il link al blog di Amabili Resti, un film tratto da un libro splendido di cui seguiremo tutte le fasi di lavorazione dall’uscita delle prime foto all’arrivo in sala. Come per tutti i nostri blog ci sono vari modi per seguirlo:

Feed RSS/Atom dei post
Feed RSS/Atom dei commenti
Iscrizione alla newsletter dei post powered by FeedBurner
Twitter
MyBlogLog

Il blog è ottimizzato per la visione su iPhone e iPod Touch grazie a WPtouch.

Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it
Top