Home > Box Office > CARS 3 IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 14 SETTEMBRE 2017

CARS 3 IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 14 SETTEMBRE 2017

Come prevedibile, ieri apre al primo posto Cars 3. Secondo David Gilmour Live at Pompeii, quarto Barry Seal - Una storia americana, settimo Leatherface...

Ieri risultato negativo rispetto a un anno fa. L’incasso è stato di 1.054.000 euro, mentre giovedì 15 settembre 2016 il dato era di 1.143.147 euro (-7,8%). Il primo posto di quel giorno, Alla ricerca di Dory, ci offre un paragone molto interessante. Quel film aveva ottenuto 522.746 euro e aveva chiuso il weekend con 5.629.061, mentre Cars 3 (che ha esordito ieri) era primo con 320.560 euro e una media di 530.

L’altro confronto che adotteremo nelle prossime settimane (anche se reso complicato dal periodo, infatti era uscito il 22 giugno del 2011) sarà con Cars 2, che al suo primo giorno (era un mercoledì) aveva conquistato 759.727 euro, per chiudere il weekend lungo di cinque giorni a 4.122.991 euro. E’ evidente comunque che il moltiplicatore di Cars 3 sarà decisamente più simile a quello di Alla ricerca di Dory, che era quasi 11, magari anche aiutato dal maltempo (non così diffuso come nei precedenti due weekend, ma soprattutto al nord ancora ben presente). Insomma, alla fine il dato più probabile per Cars 3 nel fine settimana potrebbe essere tra i 3,5 e i 4 milioni.

In tutto questo, dopo due settimane, il confronto rispetto all’analogo periodo del 2016 continua a essere largamente positivo. In effetti, in questi 14 giorni di settembre 2017 si sono incassati 21.961.327 euro, mentre un anno fa le stesse due settimane avevano portato a 18.458.420, con un aumento quindi del 18,9%. Insomma, si può essere ottimisti, ma meglio non dare nulla per scontato.

Al secondo posto (dopo l’esordio in prima posizione), c’è l’evento David Gilmour Live at Pompeii, che ottiene altri 197.987 euro, con la migliore media copia (921 euro). Al secondo giorno, ossia il 30 settembre 2015, Roger Waters: The Wall aveva conquistato 341.656 euro.

Terzo è Dunkirk, che ottiene altri 107.745 euro, con una media di 294 e una flessione del 64% rispetto a una settimana fa. Il suo totale è di 6.695.459 euro. Al terzo giovedì, Interstellar aveva ottenuto 153.936 euro (perdendo il 41% nei confronti del giovedì precedente), mentre Il cavaliere oscuro – il ritorno era a 223.547 euro (-49%).

Quarto è un’altra nuova uscita, il film con Tom Cruise Barry Seal – Una storia americana. Il film ha ottenuto 97.878 euro e una media di 282. Vedremo come si evolverà nel fine settimana, per ora il pronostico più facile è un weekend tra 1 e 1,2 milioni. Scivola al quinto posto, come naturale visto l’arrivo di Cars 3, Cattivissimo me 3, con 66.384 euro e una media di 187, per un calo del 75% rispetto allo scorso giovedì. Il film è arrivato a 15.513.967 euro e nel fine settimana supererà i 16 milioni. Al quarto giovedì, Minions aveva ottenuto 83.491 euro, con un calo del 78% rispetto al terzo giovedì, mentre Cattivissimo me 2 ne aveva conquistati 142.307 euro, riuscendo addirittura a migliorare il dato di una settimana prima (+2%).

Sesto è La fratellanza, che scivola di un più che accettabile 57%, ottenendo ieri altri 54.224 euro, per una media di 259 e un totale di 1.083.689.

Settimo è Leatherface, che un po’ come avevamo detto per Devil’s Candy, subisce il fatto di arrivare dopo una serie di horror usciti nell’ultimo mese e mezzo. Il dato è di 40.838 euro, per una media di 231. Altra nuova uscita è quella di Gatta cenerentola, che conquista 19.486 euro, con una media di 238. Ovviamente, per questo titolo, aspettiamoci un moltiplicatore da film per un pubblico adulto e non quello classico dei cartoni animati per famiglie. D’altronde, se avesse puntato a quel pubblico, non sarebbe mai uscito assieme a Cars 3. Infine, fuori dalla top ten Appuntamento al parco, undicesimo con 12.625 euro e 129 di media, e Veleno, con 3.883 euro e 125 di media.

1 – CARS 3: 320.560 euro (49.523 spettatori) 605/530 – Tot. 322.393* (1GG)

2 – DAVID GILMOUR LIVE AT POMPEII: 197.987 euro (13.505 spettatori) 215/921 – Tot. 453.814

3 – DUNKIRK: 107.745 euro (16.935 spettatori) 367 sale/294 media – Tot. 6.695.459

4 – BARRY SEAL – UNA STORIA AMERICANA: 97.878 euro (14.817 spettatori) 347/282 – Tot. 97.878* (1GG)

5 – CATTIVISSIMO ME 3: 66.384 euro (11.184 spettatori) 355/187 – Tot. 15.513.967

6 – LA FRATELLANZA: 54.224 euro (8.450 spettatori) 209/259 – Tot. 1.083.689

7 – LEATHERFACE: 40.838 euro (5.914 spettatori) 177/231 – Tot. 40.838* (1GG)

8 – BABY DRIVER – IL GENIO DELLA FUGA: 39.233 euro (6.417 spettatori) 283/139 – Tot. 1.198.992

9 – IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE: 32.502 euro (5.577 spettatori) 195/167 – Tot. 613.872

10 – GATTA CENERENTOLA: 19.486 euro (3.232 spettatori) 82/238 – Tot. 20.072* (1GG)

11 – APPUNTAMENTO AL PARCO: 12.625 euro (2.173 spettatori) 98/129 – Tot. 13.336* (1GG)

18 – VELENO: 3.883 euro (681 spettatori) 31/125 – Tot. 3.883* (1GG)

Giovedì 14 settembre: 1.054.000 euro (149.236 spettatori)

Giovedì 7 settembre: 1.078.508 euro (-4%) (165.478 spettatori)

Giovedì 15 settembre 2016: 1.143.147 euro (-7,8%) (#1 Alla ricerca di Dory: 522.746 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top