Home > Box Office > SPIDER-MAN: HOMECOMING VICINO AI 2 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DELL’8 LUGLIO 2017

SPIDER-MAN: HOMECOMING VICINO AI 2 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DELL’8 LUGLIO 2017

In un botteghino molto deludente, sempre primi Spider-Man: Homecoming, Transformers: l'ultimo cavaliere e 2:22 Il destino è già scritto...

Sempre peggio. Se nei suoi primi due giorni i dati di Spider-Man: Homecoming non erano soddisfacenti, ieri sono passati a essere decisamente preoccupanti. In effetti, l’incasso è stato di 689.795 euro, con una media di 815 euro e un totale di 1.859.208.

Quello che inquieta è che, nonostante una partenza non folgorante, il pubblico non sia andato neanche ieri. Se, insomma, si poteva sperare che il pubblico aspettasse il weekend per vedere Spider-Man: Homecoming (speranza non molto concreta, visto che in piena estate i confini tra feriali e festivi si assottigliano), il confronto con i precedenti sabato degli altri film della saga, fanno capire il problema.

The Amazing Spider-Man 2 è sicuramente diventato il punto di riferimento, ma nel suo primo sabato (che era il suo quarto giorno, considerando che è uscito di mercoledì) aveva incassato 1.111.778 euro e quindi, per la prima volta, il paragone con questo titolo diventa decisamente negativo. Se poi vogliamo ricordarci il primo sabato del primo Spider-Man (che era uscito di venerdì e che quindi comunque è normale che avesse un sabato e domenica molto forti), quel titolo aveva ottenuto 1.895.138 euro. C’è insomma poco da dire, anche considerando quanto sta andando bene il film negli Stati Uniti.

E’ interessante notare come ieri l’incasso totale del botteghino italiano sia stato di 1.085.861 euro, con un aumento del 48,5% rispetto a sabato 9 luglio 2016, quando si erano ottenuti 731.154 euro. Invece, paragone decisamente negativo (-32,9%) con sabato di una settimana fa, in cui si erano incassati 1.620.185 euro, grazie all’evento di Vasco Rossi.

Considerando che nessun altro titolo (oltre a Spider-Man: Homecoming) ha superato ieri i 100.000 euro e solo altri due sono sopra i 50.000, non c’è molto da raccontare. Quindi, diciamo solo che Transformers: l’ultimo cavaliere ha conquistato ieri 89.910 euro ed è arrivato a un totale di 3.990.626 euro (supererà i 4 milioni oggi). Al terzo sabato, Transformers 3 aveva ottenuto 175.524 euro, mentre Transformers: L’era dell’estinzione ne aveva conquistati 159.273. Infine, da sottolinare come 2:22 Il destino è già scritto continui a comportarsi bene, visto che ieri ha ottenuto 59.006 euro, con la migliore media per copia (255 euro) dopo quella di Spider-Man: Homecoming e un calo di solo il 39% rispetto al precedente sabato. Il totale finora è di 548.818 euro.

1 – SPIDER-MAN: HOMECOMING: 689.795 euro (93.166 spettatori) 846 sale/815 media – Tot. 1.859.208

2 – TRANSFORMERS – L’ULTIMO CAVALIERE: 89.910 euro (12.424 spettatori) 425 sale/212 media – Tot. 3.990.626

3 – 2:22 IL DESTINO E’ GIA’ SCRITTO: 59.006 euro (8.471 spettatori) 231/255 – Tot. 548.818

4 – LA MUMMIA: 36.553 euro (4.892 spettatori) 177/207 – Tot. 4.293.713

5 – PIRATI DEI CARAIBI – LA VENDETTA DI SALAZAR: 29.498 euro (3.882 spettatori) 144/205 – Tot. 12.205.750

6 – BEDEVIL – NON INSTALLARLA: 21.288 euro (2.916 spettatori) 187/114 – Tot. 331.798

7 – CIVILTA’ PERDUTA: 21.056 euro (3.096 spettatori) 110/191 – Tot. 508.946

8 – CODICE CRIMINALE: 10.712 euro (1.564 spettatori) 130/82 – Tot. 171.449

9 – WONDER WOMAN: 10.675 euro (1.462 spettatori) 72/148 – Tot. 3.390.906

10 – NERVE: 9.756 euro (1.337 spettatori) 77/127 – Tot. 1.072.187

Sabato 8 luglio: 1.085.861 euro (153.415 spettatori)

Sabato 1 luglio: 1.620.185 euro (-32,9%) (174.443 spettatori)

Sabato 9 luglio 2016: 731.154 euro (+48,5%) (#1 Tartarughe ninja – fuori dall’ombra: 211.078 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Top