You are here
Home > Analisi > Bad Boys – Ride or Die traina il box office internazionale del 7-9 giugno

Bad Boys – Ride or Die traina il box office internazionale del 7-9 giugno

Il film action conquista i mercati con un esordio da 48,6 milioni; i dati dei mercati principali. Bene Garfield – Una missione gustosa e la franchise de Il pianeta delle scimmie supera i 2 miliardi di dollari

Il box office internazionale, nel fine settimana 7-9 giugno, si segnala per gli oltre 121 milioni di dollari totalizzati dalla top10 (stime comscore).

Il dominatore assoluto è stato il debutto del nuovo episodio dell’action Bad Boys – Ride or Die che parte con 48,6 milioni di dollari in 60 mercati, cui bisogna aggiungere i 56 milioni di Usa e Canada, per un esordio di 104,6 milioni di dollari. A livello international, il film incassa il 58% in più di Furiosa: A Mad Max Saga e il doppio di The Fall Guy. Molto forte il mercato europeo con 19,3 milioni di dollari (UK, 4,9 milioni; Germania, 3,7 milioni; Francia, 3,1 milioni; Spagna, 1,7 milioni di dollari). In America Latina il totale è di 10 milioni di dollari, con il Messico a quota 4,2 milioni e il Brasile con 1,6 milioni di dollari. Ottimo esordio in Arabia Saudita con 3,7 milioni e negli Emirati Arabi con 2,8 milioni di dollari. In Australia l’esordio è stato di 2,8 milioni di dollari.

Nelle sale IMAX il film ha totalizzato 8,2 milioni di dollari di cui 5,2 milioni domestic e 3 milioni international.

Seconda posizione per Garfield – Una missione gustosa che continua il suo bel percorso con 15,3 milioni di dollari (-4% rispetto al fine settimana precedente) in 61 Paesi per un totale di 124,1 milioni. In Usa e Canada il totale è di 68,6 milioni di dollari (di cui 10 milioni nel week-end) per un totale mondiale di 192,7 milioni di dollari. In Cina il film ha raggiunto i 15 milioni di dollari mentre in UK il totale è di 9,4 milioni di dollari; in Australia il film è a quota 3,8 milioni.

Completa il podio Furiosa: A Mad Max Saga con 13,7 milioni di dollari in 78 mercati per un totale international di 85,7 milioni. In Nord America il film ha raggiunto i 58,7 milioni di dollari (4,2 milioni nel fine settimana), per un totale mondiale di 144,4 milioni.  Il film ha esordito in Cina con 3,6 milioni di dollari (1,2 milioni nelle sale IMAX).

Due film cinesi occupano la quarta e la quinta posizione. Si tratta di Be My Friend con 7,8 milioni di dollari per un totale di 9,8 milioni, e di Walk the Line con 7,5 milioni e un totale di 10,7 milioni di dollari.

In sesta posizione troviamo Il regno del pianeta delle scimmie con 6,9 milioni di dollari in 52 mercati per un totale internazionale di 210 milioni di dollari. In Usa e Canada la franchise ha raggiunto i 150 milioni di dollari (di cui 5,4 milioni nel fine settimana), per un totale worldwide di circa 360 milioni di dollari. Complessivamente, la saga del Pianeta delle scimmie, con i suoi quattro film, ha superato i 2 miliardi di dollari.

Settima posizione per il family IF – Gli amici immaginari con 6,2 milioni in 65 territori per un totale di 67,2 milioni di dollari cui bisogna aggiungere i 93,5 milioni del Nord America (8 milioni nel fine settimana), per un box office mondiale di 160,7 milioni.

Ottava posizione per un altro film made in Cina e Hong Kong; Chrisis Negotiators incassa 5,6 milioni per un ottale di 9,2 milioni di dollari.

Completano la top10 il campione di incassi francese Un p’tit truc en plus con 5,2 milioni per un totale di 57,5 milioni di dollari in due mercati, e l’esordio dell’horror The Watchers con 4,7 milioni in 65 Paesi per un totale mondiale di 11,7 milioni di dollari.

Lascia un commento

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 407.302 spammer.

Top
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI