Home > Analisi > #CinemaReloaded: la diciassettesima settimana di riapertura dei cinema in Italia riassunta in una infografica

#CinemaReloaded: la diciassettesima settimana di riapertura dei cinema in Italia riassunta in una infografica

La diciassettesima settimana di apertura registra una flessione del 7% del numero di spettatori e un numero di sale aperte che continua a crescere arrivando all'84% del potenziale.

Giunto alla diciassettesima settimana di riapertura, il botteghino italiano subisce un’altra flessione nel numero di spettatori che diminuiscono del 7% rispetto la settimana precedente. Rispetto la settimana corrispondente dello scorso anno siamo invece 21% del potenziale di mercato.

Le nuove uscite che hanno fatto il proprio debutto nella top-10 di cinetel questa settimana sono stati:
DIVORZIO A LAS VEGAS
UN DIVANO A TUNISI (ARAB BLUES)
CREATORS – THE PAST
GREENLAND
L’UOMO DELFINO (DOLPHIN MAN)
LASCIAMI ANDARE

Riguardo il numero delle sale aperte, questo continua a crescere, rispetto la settimana precedente sono 21 i cinema in più che hanno aperto le proprie porte, arrivando ad un totale di 2772 sale, l’84% del potenziale di mercato.

Il numero di spettatori medi per sala è ancora molto basso, siamo a 175 spettatori medi, che ripartiti su 7 giorni fanno 25 persone al giorno per cinema. Lo scorso anno il numero di spettatori medi per cinema in questa settimana era di 694, quindi quasi 100 al giorno.

Su base regionale i dati risultano stabili, nessuna variazione importante rispetto le ultime settimane. Come da dati storici maggior numero di sale in Lombardia (480 sale), Lazio (370) e Veneto (316) mentre a chiudere la lista ci sono Marche (151), Liguria (102) e Sardegna (58). Numero di spettatori che si muove nella stessa direzione del numero di sale aperte.

Prendendo in esame il grafico del numero di spettatori in relazione al numero di sale aperte emerge il medesimo trend delle ultime due settimane, ovvero picchi di spettatori altissimi durante il weekend rispetto i giorni infrasettimanali. Trend che rappresenta una anomalia considerando i trend storici che vedevano un numero di spettatori sì maggiore durante sabato e domenica, ma in crescita graduale dal mercoledì o giovedì, giornate dedicate alle nuove uscite.

Il numero di spettatori di domenica, giornata con maggior numero di spettatori (137.568) registra un numero di spettatori il 238% superiore rispetto la giornata infrasettimanale con maggior numero di incassi, venerdì (57.719 spettatori)

A questo link potete trovare l’infografica interattiva, mentre di seguito la versione statica:

Top