Home > Box Office > IL RE LEONE SOPRA I 14 MILIONI DOPO IL WEEKEND 22-25 AGOSTO

IL RE LEONE SOPRA I 14 MILIONI DOPO IL WEEKEND 22-25 AGOSTO

Esordio mostruoso per Il Re Leone, che ottiene numeri strabilianti. E' secondo Fast & Furious - Hobbs & Shaw, terzo posto per Il signor diavolo...

E’ stato un ottimo weekend, trainato ovviamente da un fenomeno straordinario. Infatti, il risultato complessivo è stato di 13.026.341 euro, mentre nel weekend 23-26 agosto 2018 era stato di 7.304.242 euro, con un meraviglioso +78,3%. Nella sola giornata di domenica, l’incasso è stato di 3.550.373 euro, contro i 2.434.788 euro di un anno fa, con un +45,8%. Un anno fa apriva benissimo Hotel Transylvania 3: una vacanza mostruosa con 4.034.591 euro, ma in questo fine settimana ha superato anche le più rosee aspettative Il re leone, che ha dominato con un risultato di 10.961.043 euro e una media di 9.848 in 1.113 copie, che diventano 14.062.059 euro se consideriamo anche il mercoledì d’esordio.

Per quanto riguarda i film usciti di mercoledì, si tratta del terzo miglior weekend lungo (mercoledì-domenica) di sempre, dietro soltanto a quelli di Che bella giornata con 19.037.651 euro e Avengers: Endgame con 17.639.445 euro, meglio invece di titoli come Benvenuti al nord (12.519.040 euro), The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2 (10.898.616 euro) e Harry Potter e i doni della morte – Parte 2 (10.837.281 euro). Peraltro, è bastato un solo fine settimana e questo film è già diventato il terzo maggior incasso in Italia nel 2019, dietro soltanto ad Avengers: Endgame (30.282.018 euro) e Aladdin (15.399.448 euro), quest’ultimo che potrebbe essere superato già con i dati di oggi. E visto che ormai il confronto è solo per la vetta del 2019, questa infografica è decisamente appropriata (qui la versione interattiva):

E’ l’occasione per ricordare che Walt Disney quest’anno ha 5 dei 6 maggiori risultati al botteghino da noi e l’unica eccezione, Spider-Man: Far From Home, è un film di cui ha curato la produzione esecutiva con Kevin Feige e che ovviamente ha beneficiato molto della spinta fornita da Avengers: Endgame.

In questi giorni, abbiamo segnalato il confronto con i maggiori incassi dei film family usciti ad agosto. Nel loro primo weekend, Madagascar 3 otteneva 6.822.937 euro (dato comprensivo anche del mercoledì d’esordio); Minions faceva 7.163.286 euro (in quattro giorni, visto che era uscito di giovedì) e L’era glaciale 3: L’alba dei dinosauri 7.190.713 euro (ma era uscito di venerdì, quindi solo tre giorni di sfruttamento in questo caso). Insomma, siamo sostanzialmente al doppio di quei risultati (anche se in alcuni casi con dei giorni in meno, ma non certo sufficienti a colmare questo enorme gap).

Passa al secondo posto il vincitore degli ultimi due weekend. Fast & Furious – Hobbs & Shaw ottiene 623.411 euro e una media di 1.543, in flessione del 32% rispetto allo scorso fine settimana e con un totale di 5.266.666 euro. Il sesto episodio della saga, nel terzo weekend, aveva conquistato 633.390 euro ed era arrivato a un totale di 12.246.010 euro. E veniamo a tutte le altre nuove uscite. Il signor diavolo è terzo con 422.054 euro e una media di 1.216 in 347 schermi, mentre La rivincita delle sfigate è quinto con 168.972 euro e una media di 707 in 239 sale, per un totale in cinque giorni di 192.203 euro.

Seconda miglior media (2.425 euro) della top ten per L’ospite – Un viaggio tra i divani degli altri, decimo con 26.674 euro in sole undici copie. In questo caso, ovviamente, ha aiutato molto il numero ridottissimo di schermi, vedremo come funzionerà il film allargandosi. Fuori dalla top ten Submergence, undicesimo con 25.156 euro e una media di 399 in 63 sale, mentre si piazza al ventitreesimo posto Charlie Says con 7.814 euro e una media di 313 in 25 schermi.

Torniamo ai film in tenitura. E’ quarto Crawl – Intrappolati, grazie a 190.995 euro e una media di 647, in flessione del 38% nei confronti di una settimana fa e con un totale di 642.820 euro. Sesta posizione per Spider-Man: Far From Home, che conquista 103.345 euro e una media di 619, in calo del 39% e con un totale di 11.644.373 euro.

Men in Black: International è settimo con 100.018 euro e una media di 503, in flessione del 40% e con un totale di 2.730.845 euro. The Nest è ottavo con 69.794 euro e una media di 347, in calo del 53% e con un totale di 296.884 euro. Nona posizione per Toy Story 4, che incass 43.600 euro e una media di 432, in flessione del 49% e con un totale di 6.143.670 euro.

Chiudiamo come sempre con alcuni totali. Kin è arrivato a 79.554 euro; Birba – micio combinaguai a 457.228 euro; The Quake – Il terremoto del secolo a 244.838 euro; Il traditore a 4.689.823 euro; Serenity a 1.371.212 euro.

1 – IL RE LEONE: 10.961.043 euro (1.576.899 spettatori) 1.113/9.848 – Tot. 14.062.059* (5GG)

2 – FAST & FURIOUS – HOBBS & SHAW: 623.411 euro (87.118 spettatori) 404/1.543 – Tot. 5.266.666

3 – IL SIGNOR DIAVOLO: 422.054 euro (61.433 spettatori) 347/1.216 – Tot. 426.586* (4GG)

4 – CRAWL – INTRAPPOLATI: 190.995 euro (27.756 spettatori) 295/647 – Tot. 642.820

5 – LA RIVINCITA DELLE SFIGATE: 168.972 euro (24.904 spettatori) 239/707 – Tot. 192.203* (5GG)

6 – SPIDER-MAN: FAR FROM HOME: 103.345 euro (15.090 spettatori) 167/619 – Tot. 11.644.373

7 – MEN IN BLACK INTERNATIONAL: 100.018 euro (14.681 spettatori) 199/503 – Tot. 2.730.845

8 – THE NEST (IL NIDO): 69.794 euro (10.153 spettatori) 201/347 – Tot. 296.884

9 – TOY STORY 4: 43.600 euro (7.407 spettatori) 101/432 – Tot. 6.143.670

10 – L’OSPITE – UN VIAGGIO TRA I DIVANI DEGLI ALTRI: 26.674 euro (3.976 spettatori) 11/2.425 – Tot. 29.299* (4GG)

Weekend 22-25 agosto: 13.026.341 euro (1.889.250 spettatori)

Weekend 15-18 agosto: 2.314.446 euro (+463%) (342.744 spettatori)

Weekend 23-26 agosto 2018: 7.304.242 euro (+78,3%) (#1 Hotel Transylvania 3: una vacanza mostruosa: 4.034.591 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top