Home > Box Office > PETS 2 – VITA DA ANIMALI ANCORA PRIMO NEL WEEKEND 13-16 GIUGNO

PETS 2 – VITA DA ANIMALI ANCORA PRIMO NEL WEEKEND 13-16 GIUGNO

In un weekend debole, si conferma Pets 2 - Vita da animali. Secondo posto per X-Men: Dark Phoenix, terzo Aladdin, quinto l'esordio I morti non muoiono...

Non c’erano dubbi che sarebbe stato un fine settimana mediocre. Infatti, l’incasso è stato di 3.094.880 euro, mentre nel weekend 14-17 giugno 2018 era stato di 3.391.101 euro, con un -8,7%. In sintesi: nessun film sopra i 700.000 euro di incasso, nessun titolo della top ten sopra i 1.200 euro di media. Per quanto riguarda la sola giornata di domenica, il calo è dell’8,1% rispetto a quella analoga del 2018. Un anno fa si confermava nettamente primo Jurassic World – Il regno distrutto con 1.828.305 euro, mentre in questo fine settimana è ancora in vetta Pets 2 – Vita da animali, che ha ottenuto 654.626 euro e una media di 1.077, in calo del 38% rispetto allo scorso fine settimana (miglior tenuta della top ten) e con un totale sopra i 2 milioni, 2.118.949 euro. Il film originale, nel suo secondo weekend, aveva conquistato 2.944.271 euro (di cui 1.208.431 euro di domenica) ed era arrivato a un totale di 8,7 milioni, cifre ovviamente molto diverse da quelle di questo sequel.

Va detto che per altri dieci giorni, fino all’arrivo di Toy Story 4 (26 giugno), non ci saranno titoli in grado di dare scossoni forti alla classifica (anche se La bambola assassina, in uscita mercoledì, può fare un risultato interessante) e di lanciare definitivamente questa estate.

Ancora secondo X-Men: Dark Phoenix, che incassa 510.350 euro e una media di 1.059, in calo del 45% e con un totale di 1.802.635 euro. Il film precedente, X-Men: Apocalypse, nel suo secondo fine settimana aveva conquistato 1.022.011 euro (di questi, 414.477 euro dalla domenica) ed era arrivato a un totale di 3.866.368 euro. Anche qui, cifre ben diverse, come è stato chiaro fin dall’inizio.

E’ terzo Aladdin, grazie a 505.855 euro e a una media di 1.174 (la migliore dei primi dieci in classifica), con una flessione del 50% e un totale di 13.955.520 euro (in settimana, quindi, supererà i 14 milioni). Maleficent, nel suo quarto weekend, aveva incassato 497.420 euro (con 151.504 euro di domenica), per un totale a quel punto di 11.909.632 euro (ne avrebbe ottenuti ancora altri due).

Quarto posto per Il traditore, con un risultato di 248.202 euro e una media di 686, in calo del 47% e con un totale di 3.976.133 euro (insomma, è vicino l’obiettivo dei 4 milioni). Da tempo questo titolo ha superato i 3,3 milioni di Buongiorno, notte, diventando quindi il maggior incasso per un film di Marco Bellocchio negli ultimi vent’anni.

E arriviamo alla prima delle nuove uscite, I morti non muoiono, che conquista 230.338 euro e una media di 1.071 in 215 sale. Non hanno sfondato neanche gli altri debutti. Il grande salto è settimo con 148.767 euro e una media di 531 in 280 copie. Fuori dalla top ten gli altri titoli. Beautiful Boy è undicesimo con 70.474 euro e una media di 425 in 166 schermi. Climax è sedicesimo con 11.344 euro e una media di 420 in 27 sale; Blue My Mind è diciannovesimo con 8.115 euro e una media di 507 in 16 copie; Soledad è ventitreesimo con 5.064 euro e una media di 163 in 31 schermi; Maryam of Tsyon è trentaquattresimo con 1.929 euro e una media di 643 in 3 sale. Da sottolineare ieri l’uscita dell’evento Christo – Walking on Water, che ha ottenuto 2.173 euro e una media di 99 in 22 copie.

Torniamo ai film in tenitura. Godzilla 2: King of the Monsters è sesto con 175.721 euro e una media di 723, con una flessione del 56% rispetto allo scorso weekend e un totale sopra i due milioni, 2.010.401 euro. Ottava posizione per Rocketman, grazie a 123.553 euro e una media di 542, in calo del 58% e con un totale di 1.446.126 euro.

Polaroid è nono con 119.311 euro e una media di 659, in flessione del 43% e con un totale di 428.004 euro. Chiude la top ten Dolor Y Gloria, che ha ottenuto altri 70.976 euro e una media di 1.000, in calo del 38% (il miglior dato della top ten assieme a quello di Pets 2) e con un totale di 2.927.344 euro.

Concludiamo con alcuni totali. A mano disarmata è arrivato a 247.662 euro; Juliet Naked – Tutta un’altra musica a 76.153 euro; John Wick 3: Parabellum a 3.163.074 euro; American Animals a 45.719 euro.

1 – PETS 2 – VITA DA ANIMALI: 654.626 euro (102.397 spettatori) 608/1.077 – Tot. 2.118.949

2 – X-MEN: DARK PHOENIX: 510.350 euro (75.485 spettatori) 482/1.059 – Tot. 1.802.635

3 – ALADDIN: 505.855 euro (76.599 spettatori) 431/1.174 – Tot. 13.955.520

4 – IL TRADITORE: 248.202 euro (37.377 spettatori) 362/686 – Tot. 3.976.133

5 – I MORTI NON MUOIONO: 230.338 euro (33.540 spettatori) 215/1.071 – Tot. 230.338* (4GG)

6 – GODZILLA 2: KING OF THE MONSTERS: 175.721 euro (25.676 spettatori) 243/723 – Tot. 2.010.401

7 – IL GRANDE SALTO: 148.767 euro (23.643 spettatori) 280/531 – Tot. 148.767* (4GG)

8 – ROCKETMAN: 123.553 euro (18.079 spettatori) 228/542 – Tot. 1.446.126

9 – POLAROID: 119.311 euro (18.117 spettatori) 181/659 – Tot. 428.004

10 – DOLOR Y GLORIA: 70.976 euro (10.375 spettatori) 71/1.000 – Tot. 2.927.344

Weekend 13-16 giugno: 3.094.880 euro (475.124 spettatori)

Weekend 6-9 giugno: 4.951.020 euro (-37%) (740.016 spettatori)

Weekend 14-17 giugno 2018: 3.391.101 euro (-8,7%) (#1 Jurassic World – Il regno distrutto: 1.828.305 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top