Home > Infografiche > Un ottimo aprile risolleva il botteghino

Un ottimo aprile risolleva il botteghino

Dopo un trimestre molto preoccupante, il mese di aprile funziona benissimo grazie agli straordinari risultati di Avengers: Endgame, ma non solo...

Finalmente, possiamo parlare bene dell’incasso di un mese del 2019. In effetti, i dati di aprile di quest’anno sono stati molto positivi, come possiamo vedere da questa infografica (qui la versione interattiva):

Come possiamo notare facilmente qui sopra, si è trattato del secondo miglior aprile degli ultimi dieci anni, dietro soltanto a quello del 2012, che curiosamente poteva vantare il primo Avengers, che aveva ottenuto 9,6 milioni, ma anche altri titoli molto solidi, come Titanic 3D (7,8 milioni), To Rome With Love (6 milioni) e Biancaneve (5,1 milioni). Inutile dire che questi 60,6 milioni siano un dato molto più alto dei 43,2 milioni ottenuto da aprile 2018.

In tutto questo, è buffo constatare come gli incassi di aprile siano stati di gran lunga superiori a quelli di marzo (in cui erano stati ottenuti solo 47 milioni) e a quelli di febbraio (soltanto 50 milioni), mesi solitamente più ‘efficaci’. E vediamo invece i dati del primo quadrimestre per quanto riguarda gli ultimi dieci anni (qui la versione interattiva):

A dire il vero, non c’è stato un miglioramento evidente, per il semplice fatto che i brutti dati del primo trimestre pesano troppo su queste cifre. Tuttavia, i 235 milioni ottenuti tra gennaio e aprile 2019 permettono di distanziare maggiormente i dati del 2013 (222 milioni) e avvicinare quelli del 2018 (237 milioni). In effetti, i risultati dell’anno scorso dovrebbero peraltro essere superati nei prossimi giorni.

E veniamo ai primi dieci film in classifica ad aprile 2019 (qui la versione interattiva dell’infografica):

che è fondamentale confrontare con i primi dieci film in classifica ad aprile 2018 (cliccate qui per l’interattiva):

La differenza più importante (e più chiara da constatare) è dovuta ai due differenti capitoli di Avengers, considerando che quest’ultimo film ha portato 10 milioni in più del precedente solo ad aprile. Ma anche l’apporto di Dumbo (7,4 milioni, curiosamente era secondo anche a marzo) e After, che ha superato i 6 milioni, è stato fondamentale, considerando che il secondo maggior incasso di aprile 2018 è stato quello di Ready Player One, con 3,2 milioni.

E ora? Possiamo essere moderatamente ottimisti, grazie a una programmazione estiva molto forte e che non avrà problemi a incassare più di quella del 2018. Più problematica la situazione del cinema italiano. Ma di quello parleremo in un articolo a parte…

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top