Home > Box Office > NON CI RESTA CHE IL CRIMINE DI NUOVO PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 15 GENNAIO

NON CI RESTA CHE IL CRIMINE DI NUOVO PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 15 GENNAIO

Torna in vetta Non ci resta che il crimine, secondo Bohemian Rhapsody e terzo Aquaman. Ancora quarto l'evento Io sono Mia...

Botteghino sostanzialmente in equilibrio ieri. Infatti, l’incasso complessivo è stato di 921.185 euro, mentre martedì 16 gennaio 2018 era stato di 912.237 euro, con un piccolo aumento dello 0,9%. L’anno scorso era primo Benedetta follia con 216.759 euro, mentre ieri è tornato in testa Non ci resta che il crimine, grazie ad altri 127.969 euro e una media di 345, in aumento del 29% rispetto al giorno prima e con un totale finora di 2.257.608 euro. Nel suo primo martedì, Confusi e felici aveva ottenuto 100.324 euro, mentre Beata ignoranza 109.551 euro, quindi si conferma (dopo un lunedì più ‘interlocutorio’) che questo nuovo film sta andando meglio di questi predecessori di Massimiliano Bruno.

Si mantiene al secondo posto e con la migliore media copia della top ten (499 euro) Bohemian Rhapsody, che conquista altri 120.185 euro, in calo di solo il 23% rispetto a una settimana fa e con un totale di 25.317.193 euro.

Scende al terzo posto Aquaman, che ieri ha superato la soglia dei 9 milioni (9.106.692 euro) grazie ad altri 116.224 euro e una media di 287, in flessione del 49% rispetto allo scorso martedì.

Stabile al quarto posto l’evento Io sono Mia, che ha conquistato altri 111.494 euro e una media di 474 (la seconda della top ten), con un aumento del 55% (il migliore dei primi dieci) e un totale in due giorni di 183.589 euro. E’ quinto invece Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità, che ottiene altri 86.334 euro e una media di 297, in calo di solo il 21% rispetto a una settimana fa (è la migliore tenuta in top ten) e con un totale di 2.753.073 euro. Infine, va segnalato come Il ritorno di Mary Poppins, grazie ai 12.133 euro di ieri, abbia superato i 12 milioni complessivi (12.011.703 euro, per la precisione).

1 – NON CI RESTA CHE IL CRIMINE: 127.969 euro (23.023 spettatori) 371/345 – Tot. 2.257.608

2 – BOHEMIAN RHAPSODY: 120.185 euro (19.916 spettatori) 241/499 – Tot. 25.317.193

3 – AQUAMAN: 116.224 euro (19.592 spettatori) 405/287 – Tot. 9.106.692

4 – IO SONO MIA: 111.494 euro (11.921 spettatori) 235/474 – Tot. 183.589* (2GG)

5 – VAN GOGH – SULLA SOGLIA DELL’ETERNITA’: 86.334 euro (15.510 spettatori) 291/297 – Tot. 2.753.073

6 – RALPH SPACCA INTERNET: 65.794 euro (12.223 spettatori) 370/178 – Tot. 9.137.283

7 – CITY OF LIES – L’ORA DELLA VERITA’: 62.178 euro (10.449 spettatori) 184/338 – Tot. 858.535

8 – VICE – L’UOMO NELL’OMBRA: 24.846 euro (4.208 spettatori) 164/152 – Tot. 1.247.580

9 – BENVENUTI A MARWEN: 24.560 euro (4.366 spettatori) 207/119 – Tot. 330.620

10 – ATTENTI AL GORILLA: 21.071 euro (3.854 spettatori) 288/73 – Tot. 444.017

Martedì 15 gennaio: 921.185 euro (160.888 spettatori)

Martedì 8 gennaio: 1.004.272 euro (-8%) (177.714 spettatori)

Martedì 16 gennaio 2018: 912.237 euro (+0,9%) (#1 Benedetta follia: 216.759 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top