Home > Box Office > SOLO: A STAR WARS STORY RIMANE IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DELL’1 GIUGNO 2018

SOLO: A STAR WARS STORY RIMANE IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DELL’1 GIUGNO 2018

In un botteghino ormai costantemente mediocre, non cambia nulla: primi Solo: A Star Wars Story, Deadpool 2 e Dogman, seguiti da La truffa dei Logan e The Strangers - Prey at Night...

Nonostante ieri fosse un prefestivo, non sembra che questo abbia spinto molti italiani al cinema. Lo vediamo, più che dal confronto con un anno fa (il primo venerdì del mese era il 2 giugno, quindi paragone impossibile), dai 455.193 euro incassati giovedì e i 650.282 euro di ieri (aumento sì, ma poteva essere migliore). Primo un anno fa era Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar con 792.945 euro, mentre ieri era ancora in testa Solo: A Star Wars Story, che ha conquistato altri 182.626 euro, con un calo del 41% rispetto al primo venerdì di sfruttamento, e con la migliore media della top ten (311 euro), per un totale di 2.649.221 euro. Rogue One nel secondo venerdì aveva incassato 386.851 euro e come ormai diciamo da tempo, viaggiava a circa il doppio dell’andamento di questo nuovo titolo.

Non cambiano neanche le successive sette posizioni. Secondo rimane Deadpool 2, grazie a 106.644 euro e una media di 302, con una flessione del 54% e un totale che supera i sei milioni, 6.103.309 euro. Nel suo terzo venerdì, il film originale aveva ottenuto 107.944 euro, quindi ieri eravamo alla pari.

Terzo è Dogman, che cala del 48% rispetto al precedente venerdì e ottiene altri 55.813 euro, con una media di 151, per un totale di 1.779.388 euro. Al suo terzo venerdì, Il racconto dei racconti aveva incassato 56.676 euro, Reality 36.268 euro, quindi ieri Dogman si trovava sostanzialmente alla pari con Il racconto dei racconti.

Non cambiano neanche le posizioni delle cinque nuove uscite in top ten, ma alcuni dati vanno evidenziati. Tra questi titoli, il maggiore aumento rispetto a giovedì (+78%) è di Tuo, Simon, sesto con 49.490 euro e una media di 183, per un totale di 77.283 euro. La miglior media (219 euro) di questi film (e la terza dei primi dieci) è invece di Lazzaro felice, che conquista 21.934 euro (aumento del 38% rispetto a giovedì) e un totale di 37.832 euro.

Quarto rimane La truffa dei Logan, grazie ad altri 53.108 euro e una media di 162, con un aumento del 26% e un totale di 95.187. Non era difficile indovinare che il peggior aumento (solo +21%, alla pari con quello di Dogman) di tutta la top ten lo avrebbe avuto The Strangers – Prey at Night, quinto con 50.151 euro e una media di 210, per un totale di 91.779 euro. Ottavo rimane End of Justice – Nessuno è innocente, con 17.739 euro e una media di 143, con un aumento del 32% e un totale di 31.165 euro. Infine, da notare come, con i 4.270 euro di ieri, la commedia Arrivano i prof abbia superato i 2 milioni di euro totali (2.001.827 euro, per la precisione).

1 – SOLO: A STAR WARS STORY: 182.626 euro (26.039 spettatori) 587/311 – Tot. 2.649.221

2 – DEADPOOL 2: 106.644 euro (15.676 spettatori) 353/302 – Tot. 6.103.309

3 – DOGMAN: 55.813 euro (8.634 spettatori) 369/151 – Tot. 1.779.388

4 – LA TRUFFA DEI LOGAN: 53.108 euro (8.237 spettatori) 328/162 – Tot. 95.187* (2GG)

5 – THE STRANGERS – PREY AT NIGHT: 50.151 euro (7.227 spettatori) 239/210 – Tot. 91.779* (2GG)

6 – TUO, SIMON: 49.490 euro (7.276 spettatori) 270/183 – Tot. 77.283* (2GG)

7 – LAZZARO FELICE: 21.934 euro (3.556 spettatori) 100/219 – Tot. 37.832* (2GG)

8 – END OF JUSTICE: NESSUNO E’ INNOCENTE: 17.739 euro (2.794 spettatori) 124/143 – Tot. 31.165* (2GG)

9 – AVENGERS: INFINITY WAR: 16.414 euro (2.480 spettatori) 102/161 – Tot. 18.541.405

10 – NOBILI BUGIE: 15.985 euro (2.818 spettatori) 24/666 – Tot. 151.458

Venerdì 1 giugno: 650.282 euro (98.775 spettatori)

Venerdì 25 maggio: 877.833 euro (-26%) (134.459 spettatori)

Venerdì 2 giugno 2017: 1.814.790 euro (-64,1%) (#1 Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar: 792.945 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top