You are here
Home > Box Office > Box Office Italia > COCO PRIMO NEL WEEKEND 28 – 31 DICEMBRE 2017

COCO PRIMO NEL WEEKEND 28 – 31 DICEMBRE 2017

In testa con un ottimo risultato c’è Coco, grande tenuta di Wonder in seconda posizione, miglior media copia per Come un gatto in tangenziale…

Non è il caso di lasciarsi ingannare dalle cifre nude e crude del botteghino italiano. In effetti, nell’ultimo weekend l’incasso è stato di 14.336.768 euro, mentre in quello dal 29 dicembre 2016 al 1 gennaio 2017 erano stati ottenuti 15.465.488 euro, con un calo quindi del 7,3% e con primo Oceania grazie a 2.981.958 euro. In realtà, l’anno scorso aveva avuto a disposizione, nei conti del fine settimana, anche il 1 gennaio e questo ha fornito una spinta notevole. D’altro canto, basti dire che ieri l’incasso è stato di 2.969.081 euro, mentre il 31 dicembre 2016 era stato di 2.526.190, quindi con un aumento del 17,5%. Il problema, come abbiamo sempre detto, sarà vedere se l’insieme dei film in circolazione in questi giorni (compreso Jumanji: Benvenuti nella giungla da oggi e Il ragazzo invisibile – Seconda generazione da giovedì) riuscirà a sopperire alla mancanza di un titolo forte come Mister Felicità, sbarcato il primo gennaio 2017. In questo weekend, intanto, ottimo risultato per il primo in classifica, Coco, nonostante ci fosse ancora una concorrenza di titoli family forti, che ha ottenuto 2.766.538 euro, con la seconda miglior media copia della classifica (4.237 euro). Inutile dire che questa prima settimana di feste dell’anno potrà essere sfruttata benissimo.

Supera invece i 5 milioni (5.179.818 euro) e si conferma come una delle migliori realtà di queste feste (probabilmente la migliore nel rapporto costi/ricavi) Wonder, grazie ad altri 1.988.568 euro in questo weekend e a una media di 3.977 euro. Può decisamente cantare vittoria anche il terzo in classifica, Come un gatto in tangenziale, visto anche che ha la migliore media copia assoluta, 4.581 euro, grazie a 1.928.772 euro conquistati, peraltro con una domenica passata al primo posto. Almeno fino all’arrivo di Benedetta follia di Carlo Verdone, c’è un’autostrada per questa commedia italiana, partita non fortissimo, ma che è cresciuta molto tra sabato e domenica. Sicuramente soddisfatto anche Napoli velata, quarto, grazie a 1.560.503 euro e una media di 3.971. Con i dati di oggi, il nuovo film di Ozpetek farà meglio del risultato complessivo di quello precedente, Rosso Istanbul.

Due titoli, con i dati di ieri, hanno superato i 13 milioni totali. Uno era sicuramente previsto a questi livelli, ossia Star Wars – Gli ultimi Jedi, che in questo fine settimana ha ottenuto altri 1.466.588 euro e una media di 3.395, che lo portano a 13.247.746 euro. Vediamo a che punto erano gli ultimi due film di Star Wars quando si è concluso l’anno. Star Wars – Il risveglio della forza con i dati del 31 dicembre 2015 compreso, era arrivato a 20.203.313 euro, mentre Rogue One: Star Wars Story, al 31 dicembre 2016 compreso, era a 8.503.917. Considerando che in queste giornate Gli ultimi jedi è decisamente più vicino ai dati quotidiani di Rogue One e che quel titolo aveva chiuso la sua corsa a 10,2 milioni, è legittimo pensare che quest’ultimo capitolo sia indirizzato verso un dato tra i 15 e i 16 milioni.

L’altro titolo che ieri ha superato i 13 milioni (ma che certo non si poteva prevedere a questi livelli straordinari un mese fa), è stato Assassinio sull’Orient Express, che ha conquistato 930.741 in questo fine settimana (in cui si è piazzato settimo) e può vantare ancora la terza miglior media copia, 4.029 euro, per un totale di 13.016.483 euro.

Un traguardo importante (il muro dei 4 milioni) lo ha superato un altro film targato 20th Century Fox, Ferdinand, che ha ottenuto nel weekend 1.014.661 euro ed è arrivato a 4.096.264 euro. E’ ottavo invece Poveri ma ricchissimi, grazie a 788.479 euro e un totale di 5.160.818 euro. Il film ha sofferto chiaramente della presenza di un’altra commedia italiana forte. Poveri ma ricchi, al 31 dicembre 2016, era arrivato a 5.293.102, quindi questo sequel è di poco sotto quel dato.

1 – COCO: 2.766.538 euro (417.327 spettatori) 683/4.237 – Tot. 2.766.617* (4GG)

2 – WONDER: 1.988.568 euro (292.546 spettatori) 500/3.977 – Tot. 5.179.818

3 – COME UN GATTO IN TANGENZIALE: 1.928.772 euro (277.069 spettatori) 421/4.581 – Tot. 1.928.772* (4GG)

4 – NAPOLI VELATA: 1.560.503 euro (227.448 spettatori) 393/3.971 – Tot. 1.560.503* (4GG)

5 – STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI: 1.466.588 euro (198.753 spettatori) 432/3.395 – Tot. 13.247.746

6 – FERDINAND: 1.014.661 euro (154.964 spettatori) 466/2.177 – Tot. 4.096.264

7 – ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS: 930.741 euro (129.518 spettatori) 231/4.029 – Tot. 13.016.483

8 – POVERI MA RICCHISSIMI: 788.479 euro (115.100 spettatori) 347/2.272 – Tot. 5.160.818

9 – THE GREATEST SHOWMAN: 788.479 euro (113.203 spettatori) 364/2.166 – Tot. 1.963.594* (7GG)

10 – LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE: 320.581 euro (47.813 spettatori) 206/1.566 – Tot. 2.353.726

Weekend 28-31 dicembre: 14.336.768 euro (2.094.618 spettatori)

Weekend 21-24 dicembre: 6.345.409 (+126%) (941.063 spettatori)

Weekend 29 dicembre 2016 – 1 gennaio 2017: 15.465.488 euro (-7,3%) (#1 Oceania: 2.981.958 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
E' stato Head of productions a Onemore Pictures e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top