Home > Box Office > THOR: RAGNAROK RIMANE PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 30 OTTOBRE 2017

THOR: RAGNAROK RIMANE PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 30 OTTOBRE 2017

Thor: Ragnarok si conferma in testa e lascia It a una certa distanza. Esordisce all'undicesimo posto Una scomoda verità...

E’ ancora Thor: Ragnarok a occupare il primo posto della classifica di incassi, grazie ai 274.730 euro di ieri (-74% rispetto a domenica), con una media di 533 (decisamente la migliore della classifica), per un totale di 3.858.259 euro. Thor: The Dark World, al suo primo lunedì, aveva ottenuto 268.746 euro, quindi ci troviamo per la prima volta di fronte al sorpasso giornaliero da parte di quest’ultimo titolo.

Rimane secondo It, grazie a 219.462 euro (-71% rispetto a domenica, miglior calo della top ten, e -65% rispetto a lunedì scorso) e una media di 429 euro. Il totale raggiunto dal film fino a oggi è di 11.469.687 euro. Al loro secondo lunedì, 50 sfumature di nero aveva incassato 269.794 euro, mentre Fast & Furious ne aveva ottenuti 689.944 (era il 24 aprile, un prefestivo, quindi il confronto non è significativo).

A proposito di confronti poco significativi, non ha molto senso far notare che il botteghino di ieri, quando sono stati incassati complessivamente 866.250 euro, ha perso il 68% rispetto a lunedì 31 ottobre 2016, quando erano stati ottenuti 2.710.417 euro, perché anche in quel caso si trattava di un prefestivo. Primo era Doctor Strange con 536.391 euro. Meglio a questo punto il confronto con una settimana fa, quando si ottenevano 1.026.942 euro, cosa che significa un calo del 16%.

Dietro, rimangono sempre invariate le tre posizioni successive. La ragazza nella nebbia è terzo con 70.562 euro e una media di 222 (totale 1.078.729 euro, il che significa che aveva già superato la soglia del milione con i dati definitivi di domenica); Vittoria e Abdul è quarto con 67.945 euro e una media di 218 (totale 916.765); mentre è quinto Terapia di coppia per amanti con 45.464 euro e una media di 165 (totale di 713.746 euro).

Da notare l’esordio in 102 sale del documentario con protagonista Al Gore Una scomoda verità 2, che si piazza undicesimo con 6.782 euro e una media di 66 euro.

1 – THOR: RAGNAROK: 274.730 euro (44.089 spettatori) 515 sale/533 media – Tot. 3.858.259

2 – IT: 219.462 euro (35.753 spettatori) 512/429v– Tot. 11.469.687

3 – LA RAGAZZA NELLA NEBBIA: 70.562 euro (12.758 spettatori) 318/222 – Tot. 1.078.729

4 – VITTORIA E ABDUL: 67.945 euro (12.409 spettatori) 311/218 – Tot. 916.765

5 – TERAPIA DI COPPIA PER AMANTI: 45.464 euro (8.008 spettatori) 276/165 – Tot. 713.746

6 – MONSTER FAMILY: 23.314 euro (4.553 spettatori) 207/113 – Tot. 1.306.237

7 – BLADE RUNNER 2049: 22.477 euro (3.722 spettatori) 136/165 – Tot. 5.232.127

8 – VAMPIRETTO: 17.163 euro (3.280 spettatori) 170/101 – Tot. 287.200

9 – L’UOMO DI NEVE: 14.193 euro (2.581 spettatori) 150/95 – Tot. 2.169.753

10 – BRUTTI E CATTIVI: 7.011 euro (1.208 spettatori) 124/57 – Tot. 502.958

Lunedì 30 ottobre: 866.250 euro (149.315 spettatori)

Lunedì 23 ottobre: 1.026.942 euro (-16%) (170.176 spettatori)

Lunedì 31 ottobre 2016: 2.710.417 euro (-68%) (#1 Doctor Strange: 536.391 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Head of productions a Onemore Pictures e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top