You are here
Home > Cinema > Digitale > Cannes omaggia Ingrid Bergman, il manifesto ufficiale

Cannes omaggia Ingrid Bergman, il manifesto ufficiale

Sarà nel segno di Ingrid Bergman la 68ma edizione del Festival di Cannes, che si svolgerà sulla croisette da 13 al 24 maggio prossimi. Il festival ha infatti deciso di rendere omaggio alla figura della grande attrice svedese, che compare nel manifesto ufficiale del film. Dopo Marcello Mastroianni, omaggiato lo scorso anno, un altro nome…

Sarà nel segno di Ingrid Bergman la 68ma edizione del Festival di Cannes, che si svolgerà sulla croisette da 13 al 24 maggio prossimi. Il festival ha infatti deciso di rendere omaggio alla figura della grande attrice svedese, che compare nel manifesto ufficiale del film. Dopo Marcello Mastroianni, omaggiato lo scorso anno, un altro nome importante del cinema del passato è stato quindi scelto per celebrare la kermesse cinematografica. La Bergman, fu anche presidente della Giuria del Festival nel 1973.

© FDC / Lagency / Taste (Paris) / Ingrid Bergman © David Seymour / Estate of David Seymour - Magnum Photos
© FDC / Lagency / Taste (Paris) / Ingrid Bergman © David Seymour / Estate of David Seymour – Magnum Photos

«Io e la mia famiglia siamo fortemente commossi dal fatto che il Festival di Cannes abbia scelto di ritrarre la nostra magnifica madre nel poste ufficiale per celebrare il centenaria della sua nascita» ha dichiarato la figlia Isabella Rossellini. «La sua carriera straordinaria ha spaziato in molti paesi, dai più piccoli film indipendenti europei alle grandi produzioni Hollywoodiane. Mamma ha adorato lavorare come attrice: per le recitare non era una professione ma una vocazione. Come amava ripetere: “Non ho scelto di recitare, è la recitazione che ha scelto me». Il manifesto creato da Hervé Chigioni dal graphic designer Gilles Frappier è basato su una fotografia di David Seymour. Il tributo del festival alla figura di Ingrid Bergman prevede anche la proiezione, all’interno del programma di Cannes Classics, del documentrio di Stig Björkman Ingrid Bergman, in Her Own Words. Inoltre al Festival è collegato lo spettacolo omaggio ‘Ingrid Bergman Tribute’ che Isabella Rossellini sta organizzando per il prossimo settembre in onore della madre. Lo show, diretto da Guido Torlonia e Ludovica Damiani, sarà basatosull’autobiografia dell’atttrice e sulla sua corrispondenza con Roberto Rossellini e sarà ospitato in cinque città che hanno avuto a che fare con la vita della star: Stoccolma, Roma, Parigi, Londra e New York. Tra gli attori che prenderanno parte allo spettacolo, oltre alla stessa Isabella Rossellini, ci saranno Jeremy Irons, Fanny Ardant e Christian De Sica.

Top