You are here
Home > Cinema > Apulia Film commission finanzia L’età dell’oro di Emanuela Piovano

Apulia Film commission finanzia L’età dell’oro di Emanuela Piovano

L’età dell’oro di Emanuela Piovano (Kitchenfilm) ha ottenuto un finanziamento di 65.148,50 euro del fondo Apulia National & International Film Fund ed è uno delle tre opere finanziate nel corso della seduta del 29 ottobre 2014 del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Apulia Film Commission riunitosi mercoledì 29 ottobre 2014. I tre progetti filmici sono…

L’età dell’oro di Emanuela Piovano (Kitchenfilm) ha ottenuto un finanziamento di 65.148,50 euro del fondo Apulia National & International Film Fund ed è uno delle tre opere finanziate nel corso della seduta del 29 ottobre 2014 del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Apulia Film Commission riunitosi mercoledì 29 ottobre 2014.

apulia logo_fbI tre progetti filmici sono stati presentati per i finanziamenti 2014 dell’Apulia National & International Film Fund (fondo per le produzioni cinematografiche da realizzarsi in Puglia), bando a sportello che garantisce sostegni automatici e aperti tutto l’anno, fino a esaurimento della dotazione finanziaria per un totale di 99.600 euro per un impatto sul territorio pari a 314.880 euro.  Il lungometraggio, le cui riprese inizieranno lunedì 3 novembre e continueranno fino al 6 dicembre, tra Monopoli e Otranto, racconta la grande passione della protagonista per il cinema. Tra mille difficoltà gestisce un’arena cinematografica in un paesino affacciato sul mare, nel Sud d’Italia. E quando il medico le comunica che ha un male incurabile, e che le resta ormai poco da vivere, decide di chiamare accanto a sé il figlio e i suoi vecchi amici perché non vuole che quel “piccolo sogno” che ha coltivato scompaia con lei. Gli altri due progetti sono due cortometraggi: Tu non c’eri (Fanfara Film) di Cosimo Damiano D’Amato e Mattia sa volare (Diero) di Alessandro Porzio, finanziati con rispettivamente 20mila e 14.451 euro.

 

Top