You are here
Home > Cinema > Lucisano Media Group, semestre in crescita

Lucisano Media Group, semestre in crescita

Lucisano Media Group, società a capo del gruppo italiano di produzione, distribuzione e gestione Multiplex nel settore cinematografico e televisivo, ha reso noti i risultati fiscali in merito al semestre con termine 30 giugno 2014. I ricavi e proventi operativi consolidati aumentano a 15.724.000 euro, in crescita del 10% rispetto ai 14.275.000 euro del primo…

Lucisano Media Group, società a capo del gruppo italiano di produzione, distribuzione e gestione Multiplex nel settore cinematografico e televisivo, ha reso noti i risultati fiscali in merito al semestre con termine 30 giugno 2014. I ricavi e proventi operativi consolidati aumentano a 15.724.000 euro, in crescita del 10% rispetto ai 14.275.000 euro del primo semestre 2013, suddivisi nel seguente modo: Ricavi dalle vendite e prestazioni di servizi: 12.704.00 euro (+5% rispetto ai 12.099.000 del primo semestre 2013); Altri proventi: 3.020.000 (+39% rispetto a 2.176.000 euro del primo semestre 2013).

Schermata 2014-09-30 alle 12.03.08

L’incremento dei ricavi e proventi operativi, unito al contenimento dei costi operativi, consentono alla società di raggiungere un risultato operativo di 6.785.000 euro, in crescita del 30% rispetto al corrispondente periodo del 2013. La posizione finanziaria netta si riduce da 39.219.000 euro a 37.537.000, nonostante i considerevoli investimenti effettuati nel corso del primo semestre, pari a 8,3 milioni. Gli investimenti nell’attività di produzione/distribuzione cinematografica sono stati pari a 7,7 milioni di euro, destinati essenzialmente all’ultimazione dei film Matrimonio da favola e Pane e burlesque, usciti in sala nel primo semestre, all’avvio della produzione dei film Confusi e felici e Scusate se esisto, che usciranno in sala nel secondo semestre 2014, nonché all’acquisto di quota parte dei diritti di sfruttamento in Italia di film stranieri Samba e Spivet. Il restante importo di 0,6 milioni è relativo agli investimenti effettuati per le sale cinematografiche per il processo di innovazione tecnologica.

Nel primo semestre del 2014 il Gruppo Lucisano ha siglato un accordo con Warner Bros. Entertainment Italia per la produzione associata al 50% del film Noi e la Giulia, per la regia di Edoardo Leo. Inoltre sono state ultimate le riprese dei film Confusi e felici (per la regia di Massimiliano Bruno) e Scusate se esisto (per la regia di Riccardo Milani) che usciranno nelle sale in autunno; infine in data 5 giugno 2014 la società ha incrementato la propria partecipazione nella controllata Italian International Film S.r.l. dal 90% al 100%, mediante acquisto delle quote detenute dai soci Federica Lucisano e Paola Francesca Lucisano. Questa operazione consentirà di far rimanere all’interno del Gruppo l’intero utile d’esercizio prodotto dalla controllata.

 

Top