Home > Box Office > LA PRIMA NOTTE DEL GIUDIZIO RIMANE IN VETTA – INCASSI BOX OFFICE DELL’11 LUGLIO 2018

LA PRIMA NOTTE DEL GIUDIZIO RIMANE IN VETTA – INCASSI BOX OFFICE DELL’11 LUGLIO 2018

In un'estate che va sempre peggio al botteghino, le nuove uscite non scalzano dalle posizioni di testa La prima notte del giudizio e Jurassic World: Il regno distrutto. Terzo è 12 Soldiers...
There is a mobile optimized version of this page, view AMP Version.

Nonostante alcune nuove uscite, il botteghino fa segnare i soliti dati. Ieri l’incasso generale è stato di 328.477 euro, mentre mercoledì 12 luglio 2017 era stato di 728.907 euro, con la solita flessione imponente, -54,9%. Primo quel giorno era stato Spider-Man: Homecoming grazie a 460.055 euro, mentre ieri non ha avuto problemi a rimanere in testa La prima notte del giudizio, grazie a 62.374 euro e una media di 242 (unico titolo in top ten sopra i 190), con un aumento del 19% rispetto al dato di martedì e un totale che è arrivato a 711.571 euro. Nel mercoledì dopo il primo weekend, La notte del giudizio – Election Year, aveva incassato 77.145 euro, mentre il secondo capitolo della serie, Anarchia – La notte del giudizio, aveva ottenuto 107.494 euro. Insomma, si rimane ancora sotto i dati dei predecessori.

Come ormai consuetudine ogni giovedì mattina, ci chiediamo come va l’estate. E non è certo una sorpresa affermare che è molto preoccupante. Iniziamo dall’infografica sotto (cliccate qui per la versione interattiva):

Dopo cinque settimane, l’incasso generale dell’estate 2018 è arrivato a 22.400.197 euro. Il problema non è tanto che è aumentato decisamente il divario con quello dell’anno scorso (a questo punto, eravamo a 28.712.141 euro e la differenza è due milioni di più rispetto a una settimana fa), visto che – nonostante sia stata un’estate di un anno dispari deludente – quei dati sapevamo di non poterli raggiungere. Il vero problema è che nel 2012 si era arrivati – dopo cinque settimane – a 20.834.635 euro e il divario (che la settimana scorsa era di quasi sei milioni) ormai si sta colmando, tanto che la prossima settimana saremo sotto, visto che nel 2012, a quel punto, si era arrivati a 27,6 milioni (mentre tra una settimana i dati del 2018 saranno presumibilmente intorno ai 25 milioni). Insomma, questa sta veramente diventando la peggiore estate degli ultimi 12 anni e c’è poco da fare ormai.

Non aiutano in tutto questo i Cinema Days, che ieri hanno portato al cinema 97.169 spettatori, non sufficienti a colmare quello che si perde per il biglietto a tre euro (che comunque non viene applicato in tutti i cinema, in particolare a Roma). Rimane secondo Jurassic World: Il regno distrutto, che ottiene altri 30.629 euro e una media di 131, con un calo del 48% rispetto al mercoledì precedente e un totale di 9.839.869 euro.

Terzo posto per la migliore delle nuove uscite, ossia 12 Soldiers, che conquista 27.507 euro e una media di 182 (la seconda migliore in top ten) nelle 151 sale in cui è arrivato. Proseguendo con gli esordi, è interessante segnalare Luis e gli alieni, quinto con 18.963 euro e 111 di media (in 171 schermi), un dato da non sottovalutare considerando che si sta parlando di un cartone animato (anche se, in periodo estivo, gli aumenti che questi prodotti ottengono di sabato e domenica sono molto ridotti). Medie decisamente inferiori per Chiudi gli occhi, nono con 13.858 euro e 78 di media in 177 schermi, e per Giochi di potere, dodicesimo con 7.006 euro e 45 di media in 156 sale.

Per il resto, Stronger – Io sono più forte si conferma al quarto posto grazie a 22.893 euro e 146 di media, per un totale di 191.472 euro. Si segnala invece per la flessione più alta (-68%) Obbligo o verità, ieri settimo con 17.480 euro e 88 di media, ma con un totale sempre più vicino ai due milioni (1.951.791 euro), decisamente un grande risultato in questo periodo.

1 – LA PRIMA NOTTE DEL GIUDIZIO: 62.374 euro (18.920 spettatori) 258/242 – Tot. 711.571

2 – JURASSIC WORLD – IL REGNO DISTRUTTO: 30.629 euro (9.335 spettatori) 233/131 – Tot. 9.839.869

3 – 12 SOLDIERS: 27.507 euro (8.611 spettatori) 151/182 – Tot. 27.507* (1GG)

4 – STRONGER – IO SONO PIU’ FORTE: 22.893 euro (7.204 spettatori) 157/146 – Tot. 191.472

5 – LUIS E GLI ALIENI: 18.963 euro (6.009 spettatori) 171/111 – Tot. 18.963* (1GG)

6 – PRENDIMI: 18.471 euro (5.688 spettatori) 215/86 – Tot. 193.739

7 – OBBLIGO O VERITA’: 17.480 euro (5.303 spettatori) 198/88 – Tot. 1.951.791

8 – IL SACRIFICIO DEL CERVO SACRO: 15.527 euro (4.678 spettatori) 140/111 – Tot. 412.194

9 – CHIUDI GLI OCCHI: 13.858 euro (4.326 spettatori) 177/78 – Tot. 13.858* (1GG)

10 – DORAEMON IL FILM – NOBITA E LA GRANDE AVVENTURA: 13.574 euro (2.949 spettatori) 196/69 – Tot. 120.070

12 – GIOCHI DI POTERE: 7.006 euro (2.112 spettatori) 156/45 – Tot. 7.006* (1GG)

Mercoledì 11 luglio: 328.477 euro (97.169 spettatori)

Mercoledì 4 luglio: 311.272 euro (+5%) (59.667 spettatori)

Mercoledì 12 luglio 2017: 728.907 euro (-54,9%) (#1 Spider-Man: Homecoming: 460.055 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top