Home > Box Office > THE POST SEMPRE PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 6 FEBBRAIO 2018

THE POST SEMPRE PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 6 FEBBRAIO 2018

Non cambia il podio: The Post in vetta senza rivali, secondo Sono tornato e terzo Maze Runner - La rivelazione. Quarto L'uomo sul treno...

In attesa delle due uscite forti di domani (50 sfumature di rosso e Ore 15:17 – Attacco al treno), continua il momento positivo del botteghino italiano. Ieri l’incasso è stato di 755.494 euro, mentre martedì 7 febbraio 2017 era stato di 690.241 euro (+9,4%), con primo La La Land grazie a 98.812 euro. Anche ieri, la differenza generale si può spiegare sostanzialmente con quella in vetta, visto che The Post era primo con 145.426 e una media di 361 (decisamente la migliore della top ten), per un totale di 2.622.263 euro. Lincoln nel suo primo martedì aveva ottenuto 157.802 euro e quindi per il secondo giorno di fila ha fatto meglio (comunque, siamo su alti livelli per entrambi).

Rimane secondo Sono tornato, che ottiene 87.654 euro e una media di 281 (la quarta della top ten), arrivando a 1.265.594 euro. Rimane terzo (ed è l’unico dei primi sei in classifica a calare rispetto a lunedì, anche se solo del 3%) Maze Runner – La rivelazione, che conquista altri 75.136 euro e una media di 296, per un totale di 1.344.837 euro. Maze Runner – La fuga nel primo martedì aveva incassato 97.147 euro (dato praticamente uguale a quello del primo lunedì) e dimostra che anche se quel film incassava di più, l’andamento che stanno tenendo è molto simile.

Calo del 40% rispetto al precedente martedì (il migliore in top ten per i film in condizioni normali) per L’uomo sul treno – The Commuter, che ottiene altri 54.166 euro e una media di 215, per un totale di 2.364.631 euro. Seconda miglior media copia (311 euro) per Chiamami col tuo nome, quinto con 49.170 euro e arrivato a un totale di 1.832.174 euro. Il calo più forte (-63%) rispetto a martedì è invece di Made in Italy, ieri sesto con 45.571 e un totale di 2.695.664 euro. Infine, da sottolineare il ritorno in top ten di Wonder, grazie al passaggio nei cinema The Space a 3,50 euro. Ieri il film era nono con 21.967 euro, che hanno permesso di raggiungere un totale di 11.893.619 euro.

1 – THE POST: 145.426 euro (26.595 spettatori) 403/361 – Tot. 2.622.263

2 – SONO TORNATO: 87.654 euro (15.448 spettatori) 312/281 – Tot. 1.265.594

3 – MAZE RUNNER – LA RIVELAZIONE: 75.136 euro (13.268 spettatori) 254/296 – Tot. 1.344.837

4 – L’UOMO SUL TRENO – THE COMMUTER: 54.166 euro (9.839 spettatori) 252/215 – Tot. 2.364.631

5 – CHIAMAMI COL TUO NOME: 49.170 euro (8.518 spettatori) 158/311 – Tot. 1.832.174

6 – MADE IN ITALY: 45.571 euro (8.384 spettatori) 317/144 – Tot. 2.695.664

7 – L’ORA PIU’ BUIA: 34.766 euro (6.219 spettatori) 237/147 – Tot. 3.472.636

8 – SLUMBER – IL DEMONE DEL SONNO: 25.825 euro (4.361 spettatori) 151/171 – Tot. 364.505

9 – WONDER: 21.967 euro (5.748 spettatori) 98/224 – Tot. 11.893.619

10 – C’EST LA VIE: 21.422 euro (4.003 spettatori) 153/140 – Tot. 378.461

Martedì 6 febbraio: 755.494 euro (145.090 spettatori)

Martedì 30 gennaio: 891.721 euro (-15%) (168.513 spettatori)

Martedì 7 febbraio 2017: 690.241 euro (+9,4%) (#1 La La Land: 98.812 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top