Home > Box Office > 1,2 MILIONI PER STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI – INCASSI BOX OFFICE DEL 13 DICEMBRE 2017

1,2 MILIONI PER STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI – INCASSI BOX OFFICE DEL 13 DICEMBRE 2017

Esordio importante per Star Wars - Gli ultimi Jedi, seguito da Assassinio sull'Orient Express e Smetto quando voglio - Ad Honorem...

Giornata preoccupante ieri e per vari motivi. Apparentemente, il Mercato sarebbe stabile, visto che l’incasso generale è stato di 1.765.201 euro, contro i 1.749.497 euro (+0,9%) di mercoledì 14 dicembre 2016, quando primo era Non c’è più religione con 282.081 euro. Eppure, è ovvio che in una giornata in cui esordisce Star Wars – Gli ultimi Jedi, senza che ci fosse un rivale paragonabile l’anno prima, ci si aspetta un risultato decisamente migliore e in forte aumento, non arrivato per la debolezza degli altri titoli (diciamo, dal terzo posto in poi). Adesso, sarà importante vedere i risultati dei film che esordiscono oggi. L’ottavo capitolo della celebre saga ha ottenuto più di due terzi degli incassi, quindi la sua parte l’ha decisamente fatta, grazie a 1.233.026 euro e una media di 1.669. Si tratta della quinta miglior giornata di esordio dell’anno, dopo i debutti di Mister felicità, Cattivissimo me 3, Fast & Furious 8 e 50 sfumature di nero. Va considerato che Star Wars – Il risveglio della forza aveva aperto mercoledì 16 dicembre 2015 con 1.857.409 euro, mentre Rogue One: Star Wars Story, che aveva esordito giovedì 15 dicembre 2016, aveva incassato 626.412 euro. Cosa ne possiamo dedurre? Che evidentemente questo nuovo capitolo non avrà gli stessi numeri de Il risveglio della forza, ma va sempre considerato che quello è stato l’unico capitolo della saga (almeno, se facciamo il confronto con la seconda trilogia, più facile da paragonare) ad arrivare a certi livelli e Gli ultimi jedi promette comunque di essere il secondo miglior incasso della serie in Italia. Vedremo come si comporterà nei prossimi giorni.

Scivola ovviamente al secondo posto Assassinio sull’Orient Express, che ottiene ancora cifre importanti, con 186.077 euro e una media di 458, con un calo del 49% rispetto a mercoledì scorso e un totale fantastico di 8.249.316 euro. Terzo è quindi Smetto quando voglio – Ad Honorem, con 39.264 euro, una media di 171 e un calo del 59%, per un totale di 2.144.696 euro. Al secondo mercoledì, il primo film aveva ottenuto 81.347 euro, il secondo titolo della serie 54.092 euro.

Medie basse per gli altri, come Il premio (quarto con 37.098 euro e una media di 125) e Suburbicon (quinto con 32.973 euro e una media di 110 euro).

Se la cava meglio come media (186 euro) Seven Sisters, ottavo con 19.479 euro e un totale di 978.815 euro. Eppure, è il titolo che perde (sicuramente in percentuale e spesso anche in numeri assoluti) il maggior numero di copie, passando dalle 151 sale di martedì alle 105 di ieri. Un segnale evidente di alcune storture del Mercato, per cui anche i film che funzionano meglio, rischiano uno smontaggio feroce e ingiusto…

1 – STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI: 1.233.026 euro (168.391 spettatori) 739/1.669 – Tot. 1.233.037

2 – ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS: 186.077 euro (34.893 spettatori) 406/458 – Tot. 8.249.316

3 – SMETTO QUANDO VOGLIO – AD HONOREM: 39.264 euro (7.613 spettatori) 230/171 – Tot. 2.144.696

4 – IL PREMIO: 37.098 euro (7.398 spettatori) 297/125 – Tot. 819.435

5 – SUBURBICON: 32.973 euro (6.504 spettatori) 301/110 – Tot. 609.565

6 – GLI EROI DEL NATALE: 29.546 euro (6.181 spettatori) 228/130 – Tot. 1.464.466

7 – BAD MOMS 2 – MAMME MOLTO PIU’ CATTIVE: 25.905 euro (4.650 spettatori) 185/140 – Tot. 516.293

8 – SEVEN SISTERS: 19.479 euro (3.569 spettatori) 105/186 – Tot. 978.815

9 – L’ARTE VIVA DI JULIAN SCHNABEL: 12.695 euro (1.437 spettatori) 154/82 – Tot. 24.846

10 – L’INSULTO: 12.266 euro (2.387 spettatori) 55/223 – Tot. 210.904

Mercoledì 13 dicembre: 1.765.201 euro (274.087 spettatori)

Mercoledì 6 dicembre: 970.264 euro (+82%) (169.249 spettatori)

Mercoledì 14 dicembre 2016: 1.749.497 euro (+0,9%) (#1 Non c’è più religione: 282.081 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top