You are here
Home > Analisi > Benvenuti a Eden primo su Netflix

Benvenuti a Eden primo su Netflix

La serie spagnola ottiene un ottimo risultato alla sua seconda settimana. Bene anche Ozark, Avvocato di difesa e Cheerleader per sempre…

Netflix
Partiamo dalle nostre somme delle classifiche di Netflix della settimana:

Totale ore Top Ten Film (Inglese): 159.230.000 (111.620.000)
Totale ore Top Ten Film (Non inglese): 93.690.000 (89.120.000)
Totale ore Top Ten Film (Inglese e non inglese): 252.920.000 (200.740.000)

Totale ore Top Ten Tv (Inglese): 197.210.000 (241.670.000)
Totale ore Top Ten Tv (Non inglese): 187.910.000 (168.120.000)
Totale ore Top Ten Tv (Inglese e non inglese): 385.120.000 (409.790.000)

Totale ore Top Ten Tv e Film (Inglese e non inglese): 638.040.000 (610.530.000)

Come si può vedere, c’è soprattutto un miglioramento tra i film in inglese e un calo tra le serie (sempre in inglese), per un totale tra tutte le categorie in leggero aumento rispetto a sette giorni fa. Tutto questo vede la netta vittoria di Cheerleader per sempre con protagonista Rebel Wilson, che conquista ben 55,9 milioni di ore, risultato che dovrebbe migliorare la prossima settimana. Mi aspetto un balzo anche più alto per il documentario Our Father, che conferma la bontà di queste operazioni, grazie al secondo posto con 23,8M. Da segnalare come sia in top ten (al quinto posto) L’arma dell’inganno – Operation Mincemeat, che da noi in questo momento è uscito in sala, ma che è stato distribuito dalla scorsa settimana da Netflix in tutto il Sudamerica, Canada e gli Stati Uniti.

Passando ai film in lingua non inglese, devo ammettere di non aver dato il giusto risalto al francese Due agenti molto speciali 2, che conferma il primo posto con altri 32,3M e arriva a un totale dopo due settimane di 59,4M, già sufficienti per portarlo all’ottavo posto della relativa classifica all time (ma ha ancora tanta strada da fare nelle prossime due settimane e una conclusione tra i primi cinque di sempre sembra probabile). Esordio interessante per la commedia spagnola La famiglia ideale, secondo con 21,5M. Da segnalare la buona tenuta dell’indiano Gangubai Kathiawadi, ancora terzo con 12,1M.

Tra le serie in inglese, ancora in testa (ma di poco) le ultime puntate di Ozark, che si aggiudicano altri 48,6M, portando il loro totale nelle ultime tre settimane a 229,1M (ma va detto che, essendo stata divisa in due parti, questa quarta stagione è stata già ‘conteggiata’ per la classifiche all time con i risultati relativi all’uscita della prima parte, avvenuta a gennaio). Bel debutto per Avvocato di difesa con 45M, che promette di migliorare ulteriormente in questa settimana in corso. Esordio interessante per la sesta stagione di Workin’ Moms, terzo con 19,1M.

Da segnalare poi alcuni reality in grado di figurare nella top ten. L’esordio della quarta stagione di The Circle ha raccolto 14,1M (esattamente come aveva aperto la terza stagione, che poi aveva concluso la sua avventura in top ten con 30M, vediamo come si comporterà questa volta). Ancora settimo Selling Sunset con la sua quinta stagione con altri 10,8M (aiutati da una puntata speciale uscita da poco) e che permettono di arrivare al buon risultato di 90,9M in queste quattro settimane. Da notare anche l’ottavo posto della seconda stagione di Bling Empire con 10,7M al suo esordio.

Tra le serie non in inglese, notevole balzo in avanti, nella sua seconda settimana, di Benvenuti a Eden, che passa dalle 25,8M del suo esordio alle 62,4M attuali. Scivola quindi in seconda posizione Palpito, con altri 28,9M, che permettono di chiudere a un totale dopo 28 giorni di 230,7M, non lontano dal decimo posto all time, occupato dalla quarta stagione di Elite con 257M. Continua la tenuta straordinaria di Business Proposal, che alla sua decima settimana fa leggermente meglio della precedente, con altri 20,1M. Da notare poi la presenza di altre tre serie coreane in top ten: The Sound of Magic (quarto con 16,9M), Our Blues (sesto con 10M) e Tomorrow (nono con 9,6M).

Infine, nelle top ten italiane, Summertime è secondo tra le serie più viste, mentre in questa classifica figurano anche tre stagioni di The Vampire Diaries, la prima al terzo posto, la seconda al quarto e la sesta al terzo.

Nielsen
Lo dico sempre, non vi concentrate solo su grandi film e serie, magari di ‘qualità’. Nelle classifiche Nielsen di questa settimana (11-17 aprile 2022), in testa c’è il reality L’ultimatum: o mi sposi o te ne vai, che si porta a casa ben 1,099 miliardi di minuti, dopo aver esordito con 838 milioni la scorsa settimana. Non vincerà premi prestigiosi, ma ha già vinto la sfida del pubblico.

Dietro, seguono due serie (anch’esse di Netflix) come Better Call Saul (950 milioni di minuti, aveva aperto con 915) e Bridgerton (885M, in calo dai 1,621 miliardi di sette giorni fa). Per trovare prodotti non Netflix, dobbiamo arrivare al settimo e decimo posto, con due produzioni Disney+. Si tratta di Moon Knight, arrivato alla terza puntata e che ottiene 638M (erano 608 la scorsa settimana), e dell’unico film in top ten, il sempiterno Encanto, che conquista altri 503M (calo ridotto, considerando che erano 611M) e non si schioda dai primi dieci dopo ormai quasi quattro mesi.

Fonte: Nielsen

Robert Bernocchi
E' stato Head of productions a Onemore Pictures e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top